14enne scappa per amore: nei guai il suo fidanzato

REGGIO EMILIA (Reggio Emilia)ore 10:14:00 del 09/01/2015 - Genere: Cronaca

14enne scappa per amore: nei guai il suo fidanzato

14enne scappa per amore: nei guai il suo fidanzato | L’analisi di Italiano Sveglia

Senza dubbio un lieto fine quello di Reggio Emilia ma l’accaduto deve farci necessariamente riflettere. Al giorno d’oggi i nostri adolescenti sono infelici e quelle poche relazioni d’amore che riescono ad avere sono spesso complicate e non volute dai genitori. Ecco l’accaduto.

Scomparsa quest’estate è stata trovata sana e salva dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Reggio Emilia all’interno di un appartamento ospite del suo fidanzato. La scomparsa è stata quindi ricondotta alla fuga volontaria per amore come ammesso dalla stessa 14enne ai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Reggio Emilia.

Una fuitina che ha inguaiato il fidanzato 25enne abitante in città che i Carabinieri della Compagnia di Reggio Emilia hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia per sottrazione consensuale di minorenne. Una storia a lieto fine quindi quella risolta dai Carabinieri contrariamente ai timori esternati dai genitori in sede di denuncia. Sono stati i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia San Carlo di Torino, nella cui città vivono i genitori e dove la minore è nata, ad attivare alla vigilia di capodanno i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Reggio Emilia. I militari infatti  avendo acquisito la possibile utenza telefonica nel frattempo utilizzata dalla ragazza effettuavano le attività tecniche di tracciamento che conducevano per l’appunto al capoluogo reggiano. Le indagini passavano quindi ai Carabinieri di Reggio Emilia che, coordinati dalla locale Procura, hanno quindi avviato le attività di intercettazione che hanno portato alle dovute conferme in ordine alla presenza della minore in città.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Grazie a Mazzucco, giornalista vero e obiettivo
Grazie a Mazzucco, giornalista vero e obiettivo
(Reggio Emilia)
-

«Ragazzi, ricordatevi di dare fastidio, sempre, a chi comanda». Furono le ultime parole che lo scrittore Nuto Revelli rivolse agli studenti delle scuole che spesso visitava
«Ragazzi, ricordatevi di dare fastidio, sempre, a chi comanda». Furono le ultime...

Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
(Reggio Emilia)
-

Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, diffusi dall'Inail per il periodo gennaio-ottobre 2018, parlano chiaro.
Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute...

Perche' i poteri forti vogliono prima di tutto l'Italia invasa dai migranti
Perche' i poteri forti vogliono prima di tutto l'Italia invasa dai migranti
(Reggio Emilia)
-

Una protesta per il crollo del benessere della classe media e soprattutto da parte di tutti coloro che non sono estremamente ricchi.
www.mittdolcino.com – Ho recentemente contribuito ad un libro, che verrà...

Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
(Reggio Emilia)
-

Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa di ricerca, sperimentazione, controllo della salute pubblica in Italia.
Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa...

Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
(Reggio Emilia)
-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati