1 milione di persone all'assalto dell'Area 51: cosa nasconde veramente?

(Bari)ore 08:20:00 del 25/08/2019 - Genere: , Cronaca, Curiosità, Esteri

1 milione di persone all'assalto dell'Area 51: cosa nasconde veramente?

COSA NASCONDE L'AREA 51? - Che cos’è che vogliono fare 1,4 milioni di persone, il 20 settembre, in Nevada?

COSA NASCONDE L'AREA 51? - Che cos’è che vogliono fare 1,4 milioni di persone, il 20 settembre, in Nevada? Sì, è proprio così: vogliono assaltare l’Area 51, la base militare che, secondo le leggende metropolitane, custodirebbe i segreti della vita extraterrestre, dall’Ufo ritrovato dalle forze armate statunitensi negli anni Cinquanta, ai cadaveri degli alieni a bordo.

COSA NASCONDE L'AREA 51? - Tutto è partito da un evento creato su Facebook, «Storm Area 51, They Can’t Stop All of Us» («Assaltiamo l’Area 51: non possono fermarci tutti»), che proponeva con una certa disinvoltura l’invasione della base militare per vedere gli alieni.

COSA NASCONDE L'AREA 51? - «Ci incontreremo all’attrazione turistica dell’Area 51, l’Alien Center, e coordineremo il nostro ingresso. Se eseguiremo la tecnica di Naruto (eroe dei manga, ndr), potremo muoverci più velocemente dei loro proiettili». Quest’ultima frase sarebbe dovuta bastare per capire lo spirito dell’annuncio, eppure non a tutti è stato chiaro che si trattasse di uno scherzo. 1,4 persone hanno risposto che parteciperanno al raid, mentre altri 1,1 milioni si sono detti «interessati». L’US air force, tuttavia, non sembra averla presa molto bene. Un portavoce ha assicurato al New York Times che «ogni tentativo di accedere illegalmente a aree di addestramento militare è pericoloso», e «ogni segno di sconfinamento» nell’area autorizzerebbe l’uso di «forza letale» contro gli intrusi.

Ecco alcuni fatti interessanti sull'Area 51 e la sua storia

1. ESISTE DAVVERO. L'esistenza dell'Area 51 è stata riconosciuta ufficialmente nel 2013, quando un documento redatto da due storici della CIA nel 1992 è stato declassificato. Il documento è il primo a nominare esplicitamente l'area (il cui nome in precedenza veniva sempre occultato con inchiostro nero) e a indicarla su una mappa. In esso si trova la conferma che in questo luogo furono portati avanti diversi programmi per testare aerei militari segreti, tra cui i velivoli-spia che sorvolarono l'Unione sovietica durante la Guerra Fredda.

2. COME FU SCOPERTA? Nel 1955, alcuni funzionari della CIA in cerca di un luogo in cui fare esperimenti su un nuovo tipo di velivolo militare invisibile ai radar (l'U-2) sorvolarono quella che sembrava una vecchia pista aerea abbandonata nei pressi del Groom Lake, il letto prosciugato di un antico lago salato. L'area, un vecchio poligono da tiro utilizzato per addestramenti durante la Seconda Guerra Mondiale, si trovava a 160 km da Las Vegas e confinava con il Nevada Test Site, un sito dove furono condotti oltre 700 tra i test atomici dell'Autorità per l'Energia Nucleare statunitense. Era talmente pericolosa e isolata che nessuno si sarebbe spinto fino a lì: perfetta per testare tecnologie militari segrete e addestrare i piloti.

3. PERCHÉ SI CHIAMA COSÌ? Le origini del nome di questo terreno appartenente alla Nellis Air Force Base (una base militare statunitense che controlla un'area di 1,2 milioni di ettari e 12.959 km quadrati di spazio aereo ristretto) non sono chiarissime. Si pensa derivi dal sistema di numerazione a griglia usato dall'Autorità per l'Energia Nucleare, che già possedeva una vasta area del Deserto del Nevada dove venivano compiuti test nucleari nei primi anni '50.

Il nome asettico e burocratico doveva passare il più possibile inosservato, e per rendere il luogo più appetibile agli addetti ai lavori fu scelto anche il termine più "eccitante" di Paradise Ranch. Curiosamente, questa seconda denominazione è stata nel tempo offuscata dalla prima, più criptica.

4. PERCHÉ È DIVENTATA IL LUOGO PREFERITO DAI COSPIRAZIONISTI? Come se i test nucleari e i test di aerei-spia non fossero temi abbastanza spaventosi, l'Area 51 è passata alla storia come il simbolo della volontà dell'esercito degli Stati Uniti di tenere nascosta al mondo la verità sugli extraterrestri.

Nel luglio 1947, sulla prima pagina del Roswell Daily Record si riferiva di un presunto disco volante catturato sopra un ranch della regione di Roswell, e portato nell'Area 51 per uno studio ravvicinato. I militari USA dissero che il misterioso oggetto era in realtà un pallone meteorologico. Nel settembre 1994, un rapporto ufficiale svelò però la vera storia: non si trattava di un semplice pallone meteo, ma di un sistema di palloni d'alta quota top secret per individuare le onde sonore causate da test nucleari sovietici

La vera associazione di questo luogo con gli alieni esplose, tuttavia, negli anni '80, quando un uomo di nome Robert Lazar disse a un'emittente televisiva di Las Vegas di aver lavorato in un'area chiamata S-4 vicino all'Area 51, in cui si studiava la tecnologia dei dischi volanti caduti.

Le sue affermazioni suscitarono un polverone, ma si rivelarono false, come anche le esperienze del presunto ingegnere: a differenza di quanto affermato, non aveva studiato al MIT né alla Caltech, né aveva lavorato al Los Alamos National Laboratory.

5. GLI OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI CI PASSAVANO DAVVERO. Se l'Area 51 è stata più volte associata agli UFO, è soprattutto per via del programma militare sugli aerei U-2 iniziato in questo luogo nel 1955. Questi velivoli - impiegati dagli USA in missioni di ricognizione durante la Guerra Fredda - erano invisibili ai radar e capaci di volare così in alto da essere irraggiungibili dalla contraerea: potevano raggiungere i 18 mila metri di altitudine, una quota più alta di quella di qualunque altro aereo. All'epoca, gli aerei di linea arrivavano a 6 km di quota: nessuno pensava che si potesse volare tanto in alto.

Inoltre gli U-2 apparivano "luccicanti" per un curioso effetto ottico. Alla quota a cui volavano, il Sole non era ancora tramontato: risultavano quindi illuminati, mentre i piloti che viaggiavano a quote inferiori si trovavano già al buio.

Molti dei presunti avvistamenti di UFO erano noti agli ufficiali dell'Air Force come test di U-2, ma alimentare le superstizioni era spesso più facile che svelare questioni militari strettamente confidenziali.

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
(Bari)
-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...

Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
(Bari)
-

FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come una fusione alla pari
FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
(Bari)
-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...

Leggere ogni giorno ti salva dalla depressione! Ecco tutti i benefici della lettura
Leggere ogni giorno ti salva dalla depressione! Ecco tutti i benefici della lettura
(Bari)
-

BENEFICI DELLA LETTURA QUOTIDIANA - Oggi più che mai i libri sono oggetti accessibili ed economici.
BENEFICI DELLA LETTURA QUOTIDIANA - Oggi più che mai i libri sono oggetti...

Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA
Limoni spagnoli CANCEROGENI in SICILIA
(Bari)
-

LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti limoni provenienti dalla Spagna sono state sequestrate dal corpo forestale della Regione siciliana.
LIMONI SPAGNOLI CANCEROGENI IN SICILIA - Una quarantina di confezioni contenenti...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati