Abbuffate natalizie? Ecco i rimedi e le diete

(Perugia)ore 12:20:00 del 19/12/2017 - Genere: , Salute

Abbuffate natalizie? Ecco i rimedi e le diete

I dietologi rassicurano che i chili e i centimetri accumulati nel periodo natalizio vanno via non appena si torna al regime alimentare quotidiano, ma spesso l’ansia di dover riacquistare la propria linea si fa sentire.

I dietologi rassicurano che i chili e i centimetri accumulati nel periodo natalizio vanno via non appena si torna al regime alimentare quotidiano, ma spesso l’ansia di dover riacquistare la propria linea si fa sentire. Quali sono, quindi, i rimedi post-abbuffate festive? Mai rimediare col digiuno che peggiora solo la situazione, facendo andare incontro il corpo a pericolose alterazioni insuliniche, lipidiche, ormonali, enzimatiche ed ematiche. Meglio, dunque, ridurre i quantitativi di cibo dopo i lauti pasti consumati in compagnia di familiari e amici. Optate per frutta e verdura, preziosi alleati nel contrastare la ritenzione idrica optando per kiwi, ananas, mele, arance, finocchi, dalla nota azione diuretica e disintossicante e carote, mangiando una manciata di mandorle o noci come spezzafame salutare.

Mai saltare i pasti, mangiando poco ma spesso, bandendo dalle tavole cibi lavorati, grassi, fritti e dolci. Preferita la cottura a vapore, alla griglia o al forno, condendo con olio extravergine a crudo o un buon succo di limone. Sostituite il caffè col tà verde e consumate tisane, preziose per farvi ritornare in forma. Tra le tante in commercio, provate quella di rooibos, cicoria, pilosella o garcinia. Muovetevi. L’attività fisica è una vostra preziosa alleata per perdere qualche chiletto acquistato per gli eccessi alimentari festivi.

Praticate una camminata giornaliera a passo svelto, iscrivetevi in palestra, dedicatevi a corsa, nuoto o yoga. Ritagliatevi del tempo per voi stessi, da dedicare al vostro benessere psicologico, per il detto “mens sana in corpore sano”. Un esempio di come impiegare il tempo libero? Leggendo un libro, facendo un rilassante bagno caldo, impreziosito con l’aggiunta di oli profumati o praticando la meditazione.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Cibi nella dieta per non sentirsi in colpa
Cibi nella dieta per non sentirsi in colpa
(Perugia)
-

Stomaco vuoto, brontolii e una fame che ci mette a dura prova: i primi giorni di dieta dopo un periodo di eccessi alimentari sono molto faticosi.
Stomaco vuoto, brontolii e una fame che ci mette a dura prova: i primi giorni di...

Dieta per allergia al Nichel
Dieta per allergia al Nichel
(Perugia)
-

Il nichel, spesso scritto anche come nickel, è un metallo pesante che come oligoelemento, ossia in bassa concentrazione, si trova nel terreno, nell’acqua e nell’aria.
Il nichel, spesso scritto anche come nickel, è un metallo pesante che come...

Dieta per combattere la stanchezza
Dieta per combattere la stanchezza
(Perugia)
-

Le temperature rigide possono ridurre la sensazione della sete, ma l'organismo va adeguatamente idratato pure d'inverno: una cattiva idratazione nel periodo più freddo può causare infatti, tra le altre cose, diminuzione dei livelli di energia, stanchezza
Le temperature rigide possono ridurre la sensazione della sete, ma l'organismo...

Ecco la pasta PERFETTA che migliora UMORE e LINEA
Ecco la pasta PERFETTA che migliora UMORE e LINEA
(Perugia)
-

Mangiare la pasta aiuta a rilassarci e a dormire, favorisce il dimagrimento ed è un’ottima alleata del buon umore
Mangiare la pasta offre numerosi benefici fisici e psicologici, come conciliare...


(Perugia)
-


E' il momento "tana libera tutti" della messa: il preferito dai bambini, il più...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati