Ambiente: quando gli oceani muoiono lentamente

REGGIO EMILIA (Reggio Emilia)ore 13:26:00 del 31/01/2015 - Genere: Salute, Scienze, Sociale

Ambiente: quando gli oceani muoiono lentamente

Ambiente: quando gli oceani muoiono lentamente | L’analisi di Italiano Sveglia

Come può l’uomo distruggere la sua fonte di vita? Se l’uomo distrugge la natura è inevitabile che un giorno saremo stesso noi a patire ed estinguerci. L’inquinamento da CO2 sta portando ad un’estinzione di massa negli oceani, ce lo rivela uno studio condotto dagli scienziati dell’Università della California a Santa Barbara in collaborazione con i ricercatori dell’Università di Stanford (California) e della Rutgers University (New Jersey) e pubblicato sulla nota rivista “Science”.

“Potremmo essere seduti sull’orlo di un precipizio”, cosi esordisce Douglas J. McCauley ecologo presso la California University e autore della ricerca. Le emissioni di anidride carbonica sono uno dei lati negativi dell’industrializzazione, gli impianti industriali che inquinano rilasciano nell’ambiente una quantità di CO2 superiore a quella naturale. Questo aumento non solo sta causando l’innalzamento delle temperature atmosferiche, con i pericoli che questo comporterà, ma costituisce anche una seria minaccia per gli oceani.

L’aumento di CO2, infatti, sta alterando la chimica dell’acqua di mare, rendendola più acida e provocando, per esempio, la distruzione delle barriere coralline, diminuite del 40% in tutto il mondo. Inoltre, molte specie di pesci stanno migrando, come nel caso del “black sea-bass”, un tipo di branzino che una volta era più comune al lago della Virginia e ora si sta spostando verso ilNew Jersey. L’inquinamento industriale, i rifiuti, il riscaldamento globale sono i principali antagonisti degli ecosistemi marini e derivano dall’impatto delle attività dell’uomo. Secondo gli studiosi che hanno analizzato i dati forniti da centinaia di fonti, però, a differenza dell’inquinamento della terra, quello dei mari può essere ancora fermato evitando la catastrofe

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Acqua a stomaco vuoto: ecco i segreti dei giapponesi
Acqua a stomaco vuoto: ecco i segreti dei giapponesi
(Reggio Emilia)
-

Ecco perché devi bere l’acqua a stomaco vuoto subito dopo esserti svegliato
Sapevi che i giapponesi hanno l’abitudine di bere l’acqua immediatamente dopo il...

Ansia e stress? Ecco il rimedio MILLENARIO a base di ALLORO
Ansia e stress? Ecco il rimedio MILLENARIO a base di ALLORO
(Reggio Emilia)
-

Oltre alle sue proprietà espettoranti,l’alloro racchiude nelle sue foglie proprietà benefiche per la mente e il corpo. Come utilizzarlo contro ansia e stress
Oltre alle sue proprietà espettoranti,l’alloro racchiude nelle sue foglie...

Dieta: usate il cervello!
Dieta: usate il cervello!
(Reggio Emilia)
-

Basta poco per cambiare le abitudini a tavola e godersi i pasti ma senza esagerare, e mantenendo la linea.
Basta poco per cambiare le abitudini a tavola e godersi i pasti ma senza...

Scienza: esiste una MENTE che governa l'Universo
Scienza: esiste una MENTE che governa l'Universo
(Reggio Emilia)
-

Chi è Dio? Dio è colui che ha creato ogni cosa, che ha dato origine al cosmo e all’Uomo, il grande artefice di ogni cosa che ci circonda
Chi è Dio? Dio è colui che ha creato ogni cosa, che ha dato origine al cosmo e...

Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
Un mondo senza carceri - di Beppe Grillo
(Reggio Emilia)
-

Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto non funziona.
Il sistema punitivo che stiamo adottando è antico come il mondo, ma soprattutto...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati