Ancora attentato a Parigi: CI STIAMO ORMAI ABITUANDO AL TERRORE

(Potenza)ore 10:32:00 del 09/06/2017 - Genere: , Cronaca, Denunce

Ancora attentato a Parigi: CI STIAMO ORMAI ABITUANDO AL TERRORE

I Francesi hanno votato in massa Macron che guardacaso e' un globalista e punta ad una societa' 2.0 multietnica.

I Francesi hanno votato in massa Macron che guardacaso e' un globalista e punta ad una societa' 2.0 multietnica. A Londra hanno votato un sindaco , Sadiq Khan, che e' in linea con Macron, secondo il quale bisogna convivere ed accettare il terrorismo in quanto "normale". E non dimentichiamo che Londra era per il remain in EU...e dopotutto anche Manchester...

Insomma, tirando le somme, sembra che ai cittadini globalisti pro EU vada bene cosi' e vogliono veramente abituarsi a questa realta'.

La follia non ha connotati particolari e neppure confini. Esplode e basta.

Ma quando accade,per emulazione contagia altri e altri ancora,finché la forza del contagio nel tempo non si esaurisce naturalmente.

Certamente per fermare il contagio non sarà sufficiente lo sgancio della madre di tutte le bombe ( MOAB),poco tempo fa sganciata da Trump in Afghanistan,oppure la bomba atomica che il medesimo promise in campagna elettorale per sconfiggere l'Isis.........Ci vorrà dell'altro.

Dottorando, ricercatore, proprio il ritratto dell'emarginato semianalfabeta che a sentire gli immigrazionisti sarebbe il candidato ideale per l'Isis. Subito ius soli! ma perché aspettare la nascita del bambino? facciamo che basta dichiarare di voler andare in Italia perché i figli acquistino automaticamente la cittadinanza, e per non farli sentire emarginati a 18 anni tutti in polizia o nell'esercito, perché costringerli a usare armi improvvisate quando ne abbiamo tante modernissime?

Scritto da Luca

ALTRE NOTIZIE
Manager svela il marcio negli alimenti!
Manager svela il marcio negli alimenti!
(Potenza)
-

Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali multinazionali del cibo svela il marcio nascosto nei prodotti del supermercato.
Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali...

Italia DISCARICA D'EUROPA: sul Lago Maggiore secondo deposito SCORIE NUCLEARI UE
Italia DISCARICA D'EUROPA: sul Lago Maggiore secondo deposito SCORIE NUCLEARI UE
(Potenza)
-

Mentre l’Italia in anni di tentativi non riesce a decidersi sul deposito per i rifiuti nucleari ora dispersi in una ventina di stoccaggi atomici dal Piemonte alla Sicilia, la Commissione Ue ha costruito — ed è pronto, vuoto, tirato a lucido e profumato di
Mentre l’Italia in anni di tentativi non riesce a decidersi sul deposito per i...

L'esercito finanziario del Milan? Bilancio in rosso di 126 milioni di euro
L'esercito finanziario del Milan? Bilancio in rosso di 126 milioni di euro
(Potenza)
-

L’esercizio finanziario riferito alla stagione 2017/2018 risente della campagna acquisti dello scorso anno, anche se i ricavi sono in aumento.
Deficit in crescita rispetto allo scorso anno Il Milan ha pubblicato il...

Il potere ha paura della SPIRITUALITA', la fede rende un popolo piU' coraggioso e meno manipolabile
Il potere ha paura della SPIRITUALITA', la fede rende un popolo piU' coraggioso e meno manipolabile
(Potenza)
-

La spiritualità mette in crisi il sistema basato sul dominio, per questo è stata così accanitamente combattuta, anche dalla religione stessa….
Oppio dei popoli? Sì, quando la religione “perde l’anima” e si trasforma in...

Come Coca Cola, Pepsi e Nestle' inquinano il pianeta: ecco come
Come Coca Cola, Pepsi e Nestle' inquinano il pianeta: ecco come
(Potenza)
-

Appartengono a Coca-Cola, Pepsi e Nestlé la maggior parte dei contenitori e imballaggi usa e getta identificati nel corso di 239 attività di pulizia e catalogazione dei rifiuti – brand audit – condotti in 42 Paesi e sei continenti da Break Free From Plast
Appartengono a Coca-Cola, Pepsi e Nestlé la maggior parte dei contenitori e...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati