Apple pie bars

(Genova)ore 13:44:00 del 29/11/2017 - Genere: , Cucina

Apple pie bars

E' vero che è stata una mela rossa ad avvelenare Biancaneve, ma quanti dolci buoni si possono preparare con questi frutti suggestivi!

E' vero che è stata una mela rossa ad avvelenare Biancaneve, ma quanti dolci buoni si possono preparare con questi frutti suggestivi! Ricette deliziose a cavallo fra il mondo della fantasia e quello reale, dalla classica torta di mele alle mele caramellate... ma anche se le apple pie bars non sono le magiche protagoniste di una favola, noi siamo certi che vi stregheranno con la loro bontà! Queste dolci barrette sono perfette per una merenda golosa e piaceranno anche ai più piccoli, ma se preferite trasformarle in un dessert per il dopo cena basterà accompagnarle con una pallina di gelato alla panna o alla cannella. Preparate anche voi le apple pie bars e lasciatevi conquistare dalla copertura croccante a base di corn flakes e dal dolcissimo topping di salsa mou!

Conservazione

Le apple pie bars si possono conservare in frigorifero per 2-3 giorni al massimo.

In alternativa è possibile congelarle.

Consiglio

Al posto delle mele potete utilizzare delle banane; se invece preferite non utilizzare la salsa mou potete realizzare una ganache al cioccolato bianco.

PER LA BASE

200 g di farina 00

50 g di brown sugar (potete sostituirlo con zucchero di canna o zucchero bianco)

un pizzico di sale

115 g di burro freddo, tagliato in pezzettini

PER LE MELE

45 g di burro

55 g di brown sugar (potete sostituirlo con zucchero di canna o zucchero bianco)

6 mele Granny Smith (circa 1,3 kg)

1 cucchiaino di cannella

un pizzico di noce moscata grattugiata

PER IL CRUMBLE

140 g di fiocchi d’avena

130 g di farina

150 g di zucchero

3/4 di un cucchiaino di cannella

un pizzico di sale

170 g di burro, fuso

PER 20-24 BARRETTE

PREPARARE LA BASE

Scaldate il forno a 180°C.  Foderate di alluminio una teglia rettangolare di circa 23×33 cm e imburrate l’alluminio. Nella ciotola di un robot di cucina con la lama di metallo, unite la farina, lo zucchero e il sale e azionate brevemente per mescolarli. Unite i pezzetti di burro freddi e lavorate rapidamente nel robot fino a ottenere un impasto di briciole. Versate le briciole nella teglia imburrata e pressatele con le mani per formare una base uniforme sul fondo della teglia.

Infornate a 180°C fino a che i bordi della crosta cominceranno a dorarsi, circa 10-15 minuti.

PREPARARE LE MELE

Sbucciate le mele, levate il torsolo, e riducetele a fettine. Sciogliete il burro insieme con i 45 g di zucchero in una padella ampia, quindi unite le fettine di mela. Cuocete su fuoco vivo fino a che saranno ammorbidite, per circa 10 minuti. Unite la cannella, la noce moscata e il sale. Continuate a cuocere per altri 10 minuti. Se le mele si dovessero asciugare troppo e cominciare ad attaccarsi alla padella potete aggiungere una tazzina d’acqua per evitare che si brucino. Togliete la padella dal fuoco e mettete da parte.

PREPARARE IL CRUMBLE

Mescolate insieme i fiocchi d’avena, la farina, lo zucchero, la cannella e il sale. Irrorate con il burro fuso e mescolate con una forchetta. Impastate velocemente con le mani per creare i “grumi.”

PER FINIRE

Alzate il forno a 190°C. Distribuite le mele sopra la base precotta in modo uniforme, quindi coprite con il crumble, pressando leggermente con le mani. Cuocete a 190°C per circa 50 minuti, o finche’ il crumble sara’ dorato. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente per un’ora prima di tagliare in barrette.

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Ricetta Croissant salati
Ricetta Croissant salati
(Genova)
-

Sfogliati, fragranti e dal profumo di burro che inebria i vostri sensi, queste brioches hanno un gusto molto neutro e si possono farcire con quello che più amate!
  Siete amanti dei croissant, ma preferite iniziare la giornata con salumi e...

Ricetta Pasticcio di pollo e patate
Ricetta Pasticcio di pollo e patate
(Genova)
-

Ingrediente immancabile del pasticcio è la patata, bollita e ridotta a una purea, garantirà la consistenza morbida che contraddistingue questa pietanza.
  Quando si parla di pasticci in cucina non allarmatevi, nessun disastro in...

Ricetta Pasta allo scarpariello
Ricetta Pasta allo scarpariello
(Genova)
-

La ricetta dello scarpariello, una pasta veloce e gustosa che fa parte della tradizione napoletana, nata decenni fa tra i vicoli dei Quartieri Spagnoli a Napoli.
  Una pasta sciuè sciuè: pomodorini, formaggio e basilico fresco in abbondanza....

Ricetta Penne all'Arrabbiata
Ricetta Penne all'Arrabbiata
(Genova)
-

Questa regione ci regala un piatto ormai divenuto parte della cultura culinaria dell’intero stivale, così come successo per gli spaghetti cacio e pepe e la pasta alla carbonara.
  Le penne all’arrabbiata sono un piatto tipico di Roma, diffuso in tutto il...

Ricetta Biscotti all'amarena
Ricetta Biscotti all'amarena
(Genova)
-

È consigliabile realizzare il pan di Spagna e la frolla il giorno precedente, così da rendere più veloce la composizione del biscotto.
  Entrando in una caffetteria o un pastificio napoletano non potrete fare a...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati