Argentina: pensione a 70 ANNI? SCOPPIA LA RIVOLTA! (COME IN ITALIA..DEL RESTO)..NO?

(Milano)ore 12:46:00 del 26/12/2017 - Genere: , Cronaca, Economia, Esteri, Lavoro

Argentina: pensione a 70 ANNI? SCOPPIA LA RIVOLTA! (COME IN ITALIA..DEL RESTO)..NO?

Migliaia di manifestanti hanno occupato strade e piazze per protestare contro l'assurda decisione di allungare l'età pensionabile e quindi anche gli anni da passare al lavoro.

Argentina: Il governo in carica ha deciso di alzare l'età pensionabile a 70 anni (che strano caso, in tutto il mondo stanno alzando l'età pensionabile contemporaneamente...) ma forse, credendo di avere a che fare con il popolo italiano, non hanno fatto i conti con la furia del popolo argentino che subito a dato il via ad una gigantesca opposizione di massa.
 
Migliaia di manifestanti hanno occupato strade e piazze per protestare contro l'assurda decisione di allungare l'età pensionabile e quindi anche gli anni da passare al lavoro.
 
Il piazzale davanti al Congresso argentino si è trasformato in breve in un campo di battaglia con il popolo offeso da una parte e con governo e polizia dall'altra che ha dato il via ad una violenta repressione causando il ferimento di centinaia di manifestanti.
 
Nessuna pietà neppure per i pacifici pensionati che hanno partecipato alla manifestazione in difesa delle nuove generazioni che forse non godranno dei loro stessi diritti, come si vede in questo video.
 
Tuttavia, la violenta repressione messa in atto dal governo argentino nei confronti del popolo che protesta la decisione dell'innalzamento dell'età pensionabile a 70 anni non ha fatto altro che peggiorare le cose, infatti alla protesta popolare si è aggiunto il secondo sciopero generale lanciato dalla potente Confederazione generale del lavoro (CGT) contro il governo, con trasporti, commercio, banche e aeroporti paralizzati in tutto il Paese. 
 
La battaglia sembra essere ancora lunga, certo è che il popolo argentino non permetterà tanto facilmente di essere ulteriormente sottomesso alle politiche economiche che continuano a vedere gli esseri umani come numeri produttivi.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Casalinghe in pensione a 57 anni? Ecco come fare
Casalinghe in pensione a 57 anni? Ecco come fare
(Milano)
-

La pensione per casalinghe si ottiene dai 57 anni di età e per sbloccarla bastano solo 5 anni di contributi.
CON SOLI 5 ANNI DI CONTRIBUTI LE CASALINGHE ITALIANE POTRANNO ANDARE IN PENSIONE...

Tasse su sigarette elettroniche da CAPOGIRO: ecco cosa non ti dicono
Tasse su sigarette elettroniche da CAPOGIRO: ecco cosa non ti dicono
(Milano)
-

Proprio non trovate che c’è qualcosa che non va? Lo stesso Stato che rende obbligatori 10 vaccini “per il bene della gente” stronca le sigarette elettroniche (che riducono del 95% i danni rispetto a una normale sigaretta) con imposte da capogiro…
Proprio non trovate che c’è qualcosa che non va? Lo stesso Stato che rende...

Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
Cosenza: 'la mia casa pignorata? Finita in mano ai PM!'
(Milano)
-

La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera nello stesso circondario, quello di Cosenza.
La sua casa finisce all’asta e ad acquistarla è un magistrato onorario che opera...

Come Amazon uccide la dignita' dei lavoratori e l'economia
Come Amazon uccide la dignita' dei lavoratori e l'economia
(Milano)
-

Sfruttamento dei lavoratori, aumento della povertà, crisi dei piccoli negozianti, impoverimento dell’economia locale
Sfruttamento dei lavoratori, aumento della povertà, crisi dei piccoli...

2018? Stessa SOLFA! Cresce la SPESA MILITARE, tagliato tutto il RESTO!
2018? Stessa SOLFA! Cresce la SPESA MILITARE, tagliato tutto il RESTO!
(Milano)
-

I dati dell’Osservatorio Milex: la spesa militare vale l’1,4% del Pil. Pesa, oltre ai bilanci di Difesa, l’aumento dell’importo destinato al ministero dello Sviluppo per l’acquisto di nuovi armamenti.
I dati dell’Osservatorio Milex: la spesa militare vale l’1,4% del Pil. Pesa,...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati