Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio

(Campobasso)ore 23:42:00 del 13/09/2019 - Genere: , Economia

Aumenti Luce e gas settembre 2019: guida al risparmio

AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le famiglie italiane devono fare i conti con un netto incremento della spesa legate alle utenze domestiche ed, in particolare, alle forniture di luce e gas che rappresentano dei “costi

AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Con l’inizio del mese di settembre le famiglie italiane devono fare i conti con un netto incremento della spesa legate alle utenze domestiche ed, in particolare, alle forniture di luce e gas che rappresentano dei “costi fissi” molto significativi per il bilancio familiare. Per proteggersi dai rincari e risparmiare su luce e gas non è necessario ridurre i consumi (anche se un utilizzo accorto dell’elettricità e del gas naturale è sicuramente consigliabile).

Le famiglie italiane possono contare su diverse opzioni per poter tutelarsi contro i rincari delle utenze domestiche. In primo luogo, per quanto riguarda le forniture di elettricità e gas per la casa, ad esempio, per dare un taglio alle bollette e minimizzare la spesa è possibile attivare le offerte luce e le offerte gas più convenienti tra le tante opzioni presenti sul mercato libero dell’energia. Optando per queste tariffe, infatti, sarà possibile minimizzare gli importi delle bollette e risparmiare. Come vedremo, infatti, un “cliente tipo” che passa dal mercato tutelato al mercato libero potrà risparmiare oltre 200 Euro all’anno.

AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Il primissimo consiglio per risparmiare qualcosina sulle utenze domestiche è quello di comparare a fondo le varie offerte. Al momento quelle del mercato libero garantiscono un risparmio in quanto il prezzo della componente energia è bloccato per 1 o 2 anni. Ciò è importante per le famiglie in quanto esse almeno per dodici mesi avranno la certezza che il prezzo della luce e del gas non cambierà anche se vi saranno forti rincari riguardanti il mercato energetico italiano. Solo dopo tale periodo, poi, il fornitore proporrà un nuovo prezzo al consumatore che potrà decidere di accettare o meno. Qualora non lo accettasse, il consumatore potrà tranquillamente passare ad un altro operatore entro i tempi previsti non pagando alcuna penale o costo per continuare a risparmiare magari attivando una nuovissima offerta ad un prezzo nuovamente bloccato.

AUMENTI LUCE E GAS SETTEMBRE 2019 - Ricordiamo che passare dal mercato tutelato (che da luglio 2020 andrà in pensione) a quello libero sarà semplice e gratuito. Esso avverrà, infatti, in automatico per quanto concerne gli aspetti tecnici e amministrativi. Il cliente non dovrà fare nient’altro che richiedere l’attivazione al nuovo fornitore e sarà quest’ultimo a gestire la pratica senza alcun costo aggiuntivo per il cliente.

Scritto da Samuele

ALTRE NOTIZIE
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
Costi Pos: quanto ci costano i pagamenti per bancomat obbligatori
(Campobasso)
-

Secondo un'indagine di Altroconsumo gli esercenti arriverebbero a pagare delle commissioni abbastanza importanti.
QUANTO CI COSTA IL POS - Ridurre l’uso del contante per contrastare evasione e...

Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
Tassa sulla plastica: regioni e prodotti piu' colpiti
(Campobasso)
-

La plastic tax sarà un vero e e proprio colpo per molte industrie del settore e a rimetterci saranno in particolare alcune regioni italiane.
TASSA SULLA PLASTICA, REGIONI E PRODOTTI PIU' COLPITI - Quali sono i prodotti...

Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
Palermo: se paghi la tassa sui rifiuti viaggi gratis
(Campobasso)
-

Paghi la tassa sulla spazzatura? Hai diritto a viaggiare gratis sui mezzi cittadini
VIAGGI GRATIS SE PAGHI L'IMMONDIZIA - "Uno dei problemi più gravi che assillano...

Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Campobasso)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio...MA DOVE????
La Repubblica incoraggia e tutela il risparmio...MA DOVE????
(Campobasso)
-

LA REPUBBLICA INCORAGGIA E TUTELA IL RISPARMIO ? - Qualcuno saprebbe dirci se sia ancora in vigore quell’articolo 47 della Costituzione italiana, che recita più o meno
LA REPUBBLICA INCORAGGIA E TUTELA IL RISPARMIO ? - Qualcuno saprebbe dirci se...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati