Aumenti stipendi? ITALIA PEGGIORE IN EUROPA

(Firenze)ore 13:22:00 del 10/07/2018 - Genere: , Denunce, Economia, Lavoro

Aumenti stipendi? ITALIA PEGGIORE IN EUROPA

L’Italia non va al massimo, come un popolare ritornello di una canzone del rocker Vasco Rossi. Dal 1999 al 2017, nel nostro Paese gli stipendi degli italiani sono aumentati dell’1,6 per cento.

L’Italia non va al massimo, come un popolare ritornello di una canzone del rocker Vasco Rossi. Dal 1999 al 2017, nel nostro Paese gli stipendi degli italiani sono aumentati dell’1,6 per cento.

Una percentuale che pone l’Italia nel fondo della classifica dei Paesi europei. Ci precede dello 0,1 per cento la Germania, ma la situazione tra i due Stati è profondamente diversa.

Dal punto di vista lavorativo, in Italia c’è un tasso di disoccupazione pari all’11 per cento. In Germania, invece, la disoccupazione è al 3,5 per cento. Ma non c’è soltanto questo che ci differenzia dal resto degli altri Paesi dell’Unione Europea.

Salario minimo in tutta Europa

Il salario minimo è una realtà in tutta Europa, tranne che in Italia, dove negli anni la resistenza sindacale ha fatto la differenza in questo senso. Dal caso più emblematico del Lussemburgo, dove l’importo minimo dei lavoratori è pari a 1.998,59 euro. Per non andare troppo lontano, in Francia e Germania il salario minimo è di 1.498 euro. Nel Paese tedesco il salario minimo è stato introdotto nel 2015. In altri Paesi, l’importo è al di sotto dei 1.000 euro. Ne è un esempio la Spagna, dove un lavoratore di un’impresa deve prendere minimo 858 euro per

La polemica sul decreto dignità di Luigi Di Maio

In un articolo pubblicato sull’edizione online de Il Giornale, il giornalista Marco Cobianchi ha criticato il testo del decreto dignità avanzato da Luigi Di Maio, neo ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, sottolineando come questo porterà ad un ulteriore aumento delle diseguaglianze tra i lavoratori stessi. Secondo quanto scritto da Cobianchi, è necessario introdurre il salario minimo anche in Italia, anche se questa eventualità viene considerata come remota, per via delle resistenze da parte dei sindacati, storica figura nel mondo del lavoro nel nostro Paese

Da: QUI

Scritto da Carmine

ALTRE NOTIZIE
Euro? UNA fake news monetaria, un ESPERIMENTO FALLITO sulla NOSTRA PELLE. SALVIAMOCI
Euro? UNA fake news monetaria, un ESPERIMENTO FALLITO sulla NOSTRA PELLE. SALVIAMOCI
(Firenze)
-

Settimanali e quotidiani hanno iniziato una campagna terroristica per descrivere come e qualmente questo paese sprofonderebbe nel più nero degli abissi se dovesse uscire dall’euro, unico scudo della nostra malandata economia.
Settimanali e quotidiani hanno iniziato una campagna terroristica per descrivere...

Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE
Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE
(Firenze)
-

Istat, Upb e Corte dei Conti molto scettici sulla legge di bilancio. Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, secondo l’Istat, i trasferimenti pubblici pari a circa 9 miliardi avranno un impatto dello 0,2% sul pil
Numerosi dubbi sono stati espressi quest'oggi sulla legge di bilancio...

Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
Legge 104: ecco per quali tipo di INVALIDITA' e' riconosciuta
(Firenze)
-

Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il riconoscimento del diritto alla legge 104.
Non sempre una disabilità con percentuale alta significa automaticamente il...

Gli effetti della CRISI GRECA? HIV, DISTURBI MENTALI E SUICIDI
Gli effetti della CRISI GRECA? HIV, DISTURBI MENTALI E SUICIDI
(Firenze)
-

La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena insediato George Papandreou del Pasok, figlio di Andreas che risulta capo dell’esecutivo tra gli anni  Ottanta e Novanta e protagonista della vita politica successiva alla caduta d
La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena...

ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
ALTERAZIONE DEL CLIMA: tutti gli esperimenti che ci nascondono
(Firenze)
-

Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può pretendere che le istituzioni si decidano a spiegare in modo finalmente convincente un fenomeno palesemente negato, benché sia sotto gli occhi di tutti?
Il cielo è a strisce: tutti lo vedono, ma nessuno ne prende atto. Come si può...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati