Avellinese morto per il freddo chiese aiuto al Sindaco: LA VERGOGNA CONTINUA! VIDEO

(Avellino)ore 20:03:00 del 14/01/2017 - Genere: , Cronaca, Denunce

Avellinese morto per il freddo chiese aiuto al Sindaco: LA VERGOGNA CONTINUA! VIDEO

ANGELO LANZARO AVEVA SOLO 43 ANNI. AVEVA CHIESTO PIÙ VOLTE AIUTO, MA ERA SEMPRE STATO IGNORATO DA TUTTI, SOPRATTUTTO DALLE ISTITUZIONI.PARLA IL SINDACO FOTI

ANGELO LANZARO AVEVA SOLO 43 ANNI. AVEVA CHIESTO PIÙ VOLTE AIUTO, MA ERA SEMPRE STATO IGNORATO DA TUTTI, SOPRATTUTTO DALLE ISTITUZIONI.PARLA IL SINDACO FOTI

Angelo Lanzaro era solo un quarantenne che aveva chiesto più volte aiuto al sindaco di Avellino per la sua situazione di forte disagio economico e sociale, costretto a dormire al mercatone al freddo e al gelo con altri clochard, ma è sempre stato ignorato da tutti, soprattutto dalle istituzioni.

[video]

Ora Angelo è morto per il freddo, tra l’indifferenza delle istituzioni e l’indignazione di un popolo che vede italiani senza tetto senza il diritto ad un tetto dove dormire, e stranieri ospitati in hotel al caldo finanziati dallo stesso stato che li ospita. Un assurdo paradosso che sta facendo riflettere molti, soprattutto dopo la morte di Angelo, che come i richiedenti asilo, aveva chiesto e richiesto aiuto….

A parlare di questa morte assurda è stato anche il sindaco di Avellino Paolo Foti, duramente contestato, il quale non ha potuto fare altro che chiedere scusa ai microfoni di  Ottochannel e Telenostra:

“Chiedo scusa alla città per la morte di Angelo Lanzaro. Non era un cittadino di Avellino, ma un uomo fatto di carne e ossa. Un uomo che non meritava di morire così. Aprirò un’indagine interna per individuare eventuali colpevoli. Un’indagine rivolta a chi doveva occuparsi del caso di Angelo e dei suoi amici.  (Foti si riferisce fra gli altri all’assessorato alle Politiche Sociali e  ai vigili urbani, n.d.r.). Ringrazio gli organi di informazione che sono più attenti degli addetti ai Lavori. Queste notizie ridatele direttamente a me: ho l’impressione che ricada tutto sulle mie spalle. Non è un modo per scusarmi. Dovrò fare più attenzione al lavoro di chi mi circonda. So che comunque tutte le scuse del mondo non possono bastare. Troppo è il dolore. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti. Anche delle associazioni di settore. Da soli non possiamo farcela”.

Vi mostriamo di seguito l’intervento integrale del sindaco Foti

Intanto la Procura ha annunciato l’apertura di un’indagine. Il pm del Tribunale di Avellino, Paola Galdo, ha aperto un fascicolo per accertare eventuali responsabilità sulla morte di Angelo Lanzaro.

http://www.jedanews.it/blog/cronaca/morto-freddo-chiese-aiuto-al-sindaco/

Scritto da Sasha

ALTRE NOTIZIE
Perche' i poteri forti vogliono prima di tutto l'Italia invasa dai migranti
Perche' i poteri forti vogliono prima di tutto l'Italia invasa dai migranti
(Avellino)
-

Una protesta per il crollo del benessere della classe media e soprattutto da parte di tutti coloro che non sono estremamente ricchi.
www.mittdolcino.com – Ho recentemente contribuito ad un libro, che verrà...

Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
(Avellino)
-

Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa di ricerca, sperimentazione, controllo della salute pubblica in Italia.
Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa...

Aree contaminate: 6 milioni di persone a rischio
Aree contaminate: 6 milioni di persone a rischio
(Avellino)
-

Nei terreni e nelle falde dei 1.469 ettari di costa che bagna la città di Crotone è stata riscontrata, nel 2002, la presenza di zinco, piombo, rame, arsenico, cadmio, mercurio, ferro, idrocarburi, benzene, nitrati, frutto perlopiù, di uno smaltimento abus
Nei terreni e nelle falde dei 1.469 ettari di costa che bagna la città di...

Tredicesima degli italiani RIMARRA' ALLO STATO
Tredicesima degli italiani RIMARRA' ALLO STATO
(Avellino)
-

Fisco rapace: anche la tredicesima nel mirino dell’erario
La stretta fiscale non risparmia neanche la tredicesima. A fronte di circa 47...

Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
Corruzione, Italia peggior Paese Occidentale: ci costa 230 miliardi l'anno
(Avellino)
-

I risultati di uno studio europeo: il nostro Paese è il peggiore tra quelli occidentali. Con quello che viene sottratto alla comunità si potrebbero risolvere le principali emergenze sociali
E' l'Italia il Paese con il più alto livello di corruzione in Europa. Almeno in...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati