Bergamo news: caso Yara, nuova clamorosa svolta

BERGAMO ore 23:22:00 del 11/06/2015 - Genere: Cronaca - Bergamo

Bergamo news: caso Yara, nuova clamorosa svolta

Bergamo news: caso Yara, nuova clamorosa svolta. Una nuova svolta nel caso Yara potrebbe far sperare Bossetti. O almeno, scagionarlo dall’accusa di omicidio.

Una nuova svolta nel caso Yara potrebbe far sperare Bossetti. O almeno, scagionarlo dall’accusa di omicidio. Secondo quanto riportato in due lettere anonime arrivate nella redazione del settimanale Oggi, sarebbe stato un muratore polacco a uccidere Yara Gambiraso, alla presenza diMassimo Bossetti. Secondo l’anonimo che le ha scritte, in un italiano non privo di errori grammaticali, il “vero” assassino sarebbe dunque unmuratore polacco, che beveva troppo e quando era ubriaco diventava violento. L’uomo sarebbe poi stato ucciso dai complici in un cantiere, dove avrebbero simulato un infortunio sul lavoro facendolo cadere da un ponteggio. I complici, favoreggiatori e testimoni dell’omicidio, minaccerebbero e costringerebbero al silenzio Bossetti.

La lettera - Il muratore di Mapello avrebbe assistito impotente all’omicidio, sarebbe stato male e poi sarebbe scappato terrorizzato: “Certo che signor Bossetti non potrà mai dire tutta la verità visto cosa hanno fatto sorella, piena di botte poveretta”, scrive l’anonimo nella prima lettera. E nella seconda aggiunge: “Nessuna meraviglia qualcuno se la prenda con sorella di Massi. Lui non può, non deve proprio parlare ok? (in trappola)... Il Massi ricordo che è scappato dalla spavento... certo eravamo in diversi e voi non lo capite”. Le lettere, afferma Oggi, hanno il timbro postale di Padova e l’indicazione che provengono da Santa Giustina in Colle, in provincia di Padova.

L’anonimo scrittore - Nelle 59 mila pagine dell’inchiesta c’è una sola persona che proviene da Santa Giustina. Si tratta di Roberto Benozzo, il datore di lavoro di Mohamed Fikri, il piastrellista fermato con l’accusa di aver ucciso Yara e prosciolto dopo due anni. “Dall’inchiesta Roberto è uscito pulito ma distrutto dai sospetti” - hanno confidato a Oggi la mamma e la sorella di Benozzo – “è un mitomane che vuole attirare la vostra attenzione”. Sta alla magistratura adesso verificare se si tratti davvero di un mitomane o se la segnalazione porterà a nuove indagini.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Roma: sindaca Raggi condannata per falso
Roma: sindaca Raggi condannata per falso

-

Una “pena minima” per un processo pesantissimo dal punto di vista politico, che alla luce del regolamento interno al M5S potrebbe mettere a rischio la permanenza stessa della sindaca di Roma alla guida del Campidoglio.
“Il senso deve essere quello di condurre tutti i processi allo stesso modo. E...

Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!
Il cardinale da 35 mila euro al mese: e predicava pure la poverta'!

-

Il cardinale da 35 mila euro al mese: in Vaticano scoppia un nuovo scandalo
L’amico e primo consigliere di Francesco, Oscar Maradiaga, predicava il...

Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!
Migranti: con il taglio dei 35 euro ADDIO ACCOGLIENZA!

-

Stop ai corsi di italiano e alla formazione professionale. Non solo: via gli psicologi, ridotta al minimo la presenza di assistenti sociali, operatori culturali, medici e infermieri
Ogni ospite vedrà il medico per massimo 4 ore l’anno. L’infermiere, invece, non...

Scommesse online: 68 arresti, volume di affari per 4,5 miliardi  per le MAFIE
Scommesse online: 68 arresti, volume di affari per 4,5 miliardi per le MAFIE

-

Tre diverse indagini hanno portato all’arresto di 68 persone della criminalità organizzata pugliese, reggina e catanese
Le mafie si sono spartite e controllano il mercato delle scommesse online: è il...

Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello
Torino: ecco la REGINA DEI ROM! 400 auto di lusso e un castello

-

Torino, la dolce vita della “regina” rom: ville, auto di lusso e soldi dal Comune
Altro che roulotte ed elemosine, la “regina” dei rom a Torino fa la bella vita a...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati