Bergamo news: caso Yara, nuova clamorosa svolta

BERGAMO ore 23:22:00 del 11/06/2015 - Genere: Cronaca - Bergamo

Bergamo news: caso Yara, nuova clamorosa svolta

Bergamo news: caso Yara, nuova clamorosa svolta. Una nuova svolta nel caso Yara potrebbe far sperare Bossetti. O almeno, scagionarlo dall’accusa di omicidio.

Una nuova svolta nel caso Yara potrebbe far sperare Bossetti. O almeno, scagionarlo dall’accusa di omicidio. Secondo quanto riportato in due lettere anonime arrivate nella redazione del settimanale Oggi, sarebbe stato un muratore polacco a uccidere Yara Gambiraso, alla presenza diMassimo Bossetti. Secondo l’anonimo che le ha scritte, in un italiano non privo di errori grammaticali, il “vero” assassino sarebbe dunque unmuratore polacco, che beveva troppo e quando era ubriaco diventava violento. L’uomo sarebbe poi stato ucciso dai complici in un cantiere, dove avrebbero simulato un infortunio sul lavoro facendolo cadere da un ponteggio. I complici, favoreggiatori e testimoni dell’omicidio, minaccerebbero e costringerebbero al silenzio Bossetti.

La lettera - Il muratore di Mapello avrebbe assistito impotente all’omicidio, sarebbe stato male e poi sarebbe scappato terrorizzato: “Certo che signor Bossetti non potrà mai dire tutta la verità visto cosa hanno fatto sorella, piena di botte poveretta”, scrive l’anonimo nella prima lettera. E nella seconda aggiunge: “Nessuna meraviglia qualcuno se la prenda con sorella di Massi. Lui non può, non deve proprio parlare ok? (in trappola)... Il Massi ricordo che è scappato dalla spavento... certo eravamo in diversi e voi non lo capite”. Le lettere, afferma Oggi, hanno il timbro postale di Padova e l’indicazione che provengono da Santa Giustina in Colle, in provincia di Padova.

L’anonimo scrittore - Nelle 59 mila pagine dell’inchiesta c’è una sola persona che proviene da Santa Giustina. Si tratta di Roberto Benozzo, il datore di lavoro di Mohamed Fikri, il piastrellista fermato con l’accusa di aver ucciso Yara e prosciolto dopo due anni. “Dall’inchiesta Roberto è uscito pulito ma distrutto dai sospetti” - hanno confidato a Oggi la mamma e la sorella di Benozzo – “è un mitomane che vuole attirare la vostra attenzione”. Sta alla magistratura adesso verificare se si tratti davvero di un mitomane o se la segnalazione porterà a nuove indagini.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri
Droga, a Napoli nella piazza di spaccio minorenni usati come pusher e corrieri

-

Il blitz nel quartiere di Ponticelli. Coinvolte dodici persone, tutte indagate per traffico e spaccio di droga
Bambini pusher o veri e propri corriere di droga: è questa la scoperta dei...

Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde
Dai sindacati ai pastori sardi, ora la gente e' INCAZZATA davvero col governo gialloverde

-

Sembra un capitolo del romanzo Serotonina, una scena da Gilet Gialli francesi e invece è qui.
Signore e signori, è iniziata l’opposizione. Non solo l’opposizione parlamentare...

Milano, dov'e' la crisi? coda e ressa per le Nike Air Max   A 160 EURO
Milano, dov'e' la crisi? coda e ressa per le Nike Air Max A 160 EURO

-

Decine e decine di ragazzi hanno riempito via Statuto a Milano in attesa dell’apertura del NikeLab, lo store che ha messo in vendita in edizione limitata le nuove Air Max
Ancora una volta il negozio Nike Lab St18 è stato preso d'assalto da decine e...

Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE
Benvenuti in Italia, dove si MUORE al pronto soccorso dopo un'attesa di 6 ORE

-

Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72 anni, Eduardo Estatico, è deceduto lamentando dolori lancinanti all’addome, ma ha aspettato sei ore prima di essere visitato.
Presunto caso di malasanità all’ospedale San Paolo di Fuorigrotta. Un uomo di 72...

Reggio: migranti SFRUTTATI per concerto di Vasco e Rolling Stones
Reggio: migranti SFRUTTATI per concerto di Vasco e Rolling Stones

-

Reggio Emilia. Sfruttavano migranti per la sicurezza dei concerti di Vasco Rossi e Rolling Stones
I profughi, richiedenti asilo e da poco sbarcati dalla Libia, erano sottopagati...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati