Bergamo news: parole durissime della moglie di Bossetti verso la polizia

BERGAMO ore 09:26:00 del 15/06/2015 - Genere: Cronaca - Bergamo

Bergamo news: parole durissime della moglie di Bossetti verso la polizia

Bergamo news: parole durissime della moglie di Bossetti verso la polizia! La moglie di Massimo Bossetti, l’uomo accusato di aver ucciso Yara Gambirasio, è tornata a parlare

La moglie di Massimo Bossetti, l’uomo accusato di aver ucciso Yara Gambirasio, è tornata a parlare. Marita Comi, durante il programma Segreti e delitti di Canale5, ha rivelato alle telecamere la sua vita dopo l’arresto del marito, soffermandosi in particolare sul trattamento che gli inquirenti le avrebbero riservato. Durante le prime perquisizioni a casa “ci hanno sequestrato alcuni album di famiglia, strappato senza intenzione qualche pagina e fatto cadere oggetti di vetro, e non mi hanno mai chiesto scusa. Mi prendevano in giro e sono arrivati a dire che allora mi avrebbero sequestrato tutta la casa”.

Momenti difficili – Le pesanti accuse rivolte al marito hanno pesato molto sulla vita personale della Comi: “Non faccio più le cose che facevo prima - ha confessato la donna - non vado più in mezzo alla gente, vado a fare la spesa ma le attività dei bambini le evito, non vado alle feste della scuola perché sento lo sguardo della gente”. Nonostante tutto e nonostante i fiumi di parole che si sono spese su suo marito, lei continua però a dirsi convinta della sua innocenza. Anche dopo il video in cui veniva ripreso il dialogo in carcere tra loro due: “Quando gli ho chiesto di dirmi la verità durante i nostri Incontri in carcere, non è che dubitavo di lui, ma gli ho fatto tutte le stesse domande che i pm e gli inquirenti avevano fatto a me dicendomi che erano sicuri che fosse lui l’assassino di Yara”.

La famiglia – Anche i rapporti con i familiari si sono raffreddati dopo lo scandalo di Bossetti: “Ester, mia suocera, è distante dalla nostra famiglia. Chiama i nipoti al telefono e da un anno a questa parte è venuta a trovarli solo una volta. Io sono sola con i miei figli, qualche parente e alcune persone mi aiutano. Il sindaco del paese ha provato ad aiutarmi a cercare un lavoro, ma so che quando riferisce il mio nome, le persone si tirano indietro. Perché forse lavorando da loro, potrei attirare giornalisti. Sarei disponibile a fare qualunque tipo di lavoro già da doMani”.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI
9 citta' italiane tenute in ostaggio dai nigeriani: ECCO QUALI

-

La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di equivoci, la facciamo comunque: quando parliamo di «mafia nigeriana» in Italia, ci riferiamo ai nigeriani dediti al crimine, non certo ai loro connazionali estranei alla delinquen
La precisazione, tra persone intelligenti, sarebbe inutile; ma, a scanso di...

La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!
La Merkel ZITTITA al Parlamento Europeo: VIDEO SENZA PELI SULLA LINGUA!

-

Per Sahra Wagenknecht, Vicepresidente della Sinistra Tedesca (Die Linke), le cose non vanno bene nell’ E uropa… E con convinzione profonda afferma: l’euro divide l’Europa e non porta nessun beneficio all’UE!
SAHRA WAGENKNECHT NON LE MANDA A DIRE, E CON UN DISCORSO MEMORABILE AL...

Novara: primari in pensione visitano GRATIS persone meno abbienti
Novara: primari in pensione visitano GRATIS persone meno abbienti

-

A BORGOMANERO, IN PROVINCIA DI NOVARA, OPERA ORMAI DA ALCUNI ANNI UN POLIAMBULATORIO GRATUITO DOVE DEI PRIMARI IN PENSIONE VISITANO LE PERSONE IN DIFFICOLTÀ.
A BORGOMANERO, IN PROVINCIA DI NOVARA, OPERA ORMAI DA ALCUNI ANNI UN...

Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI
Torna la massoneria in Italia: 3000 affiliati NON IDENTIFICABILI

-

Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una coincidenza. Tre indizi sono una prova. Nell’inchiesta della Commissione parlamentare antimafia sui rapporti fra massoneria e crimine organizzato gli indizi sono 2.993.
Secondo Agatha Christie, un indizio è un indizio. Due indizi sono una...

Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI
Silenzio dei media sui vaccini killer: STRAGE DI MILITARI MALATI

-

Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un migliaio, ma ben 4.000, i soldati italiani colpiti da gravissimi problemi di salute per motivi di servizio.
Mercurio e metalli pesanti nei vaccini somministrati ai militari: non sono un...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati