BOOM STRESS da smartphone: come uscirne

(Bologna)ore 14:19:00 del 26/04/2019 - Genere: , Salute, Scienze, Tecnologia

BOOM STRESS da smartphone: come uscirne

Non solo tra i giovani è boom stress da smartphone e non sempre ci si rende conto di esserne affetti.

Ormai lo smartphone fa parte delle nostre vite. Passiamo molte ore con il cellulare in mano a scrollare, digitare, fare swipe senza neppure rendercene conto. Le nostre mani sono perennemente in movimento, la testa piegata per leggere lo schermo dello smartphone e a rimetterci non è soltanto la nostra povera cervicale ma anche la sfera psicofisica. Non a caso, un recente sondaggio di King University ha fatto emergere che il 50% dei giovani, ma non solo, è consapevole di essere dipendente dallo smartphone.

Una vera sindrome

Si passano intere giornate a leggere notifiche, rispondere messaggi su Whatsapp, controllare email, foto sui social o leggere contenuti tanto che si parla di compulsione nel controllo: si prende in mano il cellulare ogni 15 minuti di media. Un tempo enorme. Non tutti si rendono conto di essere dipendenti dallo smartphone, una dipendenza che, come scrive Esquire, va di pari passo con la FOMO, Fear Of Missing Out, la paura irrazionale di restare fuori dai contenuti online, di perdere il continuo flusso di notizie, accadimenti, notifiche social da parte dei contatti che hanno postato foto o contenuti.

In realtà lo smartphone che si illumina di continuo o manda notifiche a ritmi elevati per comunicarci che sono arrivate nuove email, messaggi, che quel contatto ha postato una foto su Facebook o Instagram etc etc determina non di rado la sindrome della frammentazione digitale, che ci porta costantemente ad essere distratti e togliere l’attenzione da quello che stiamo facendo.

Consigli per combattere lo stress da smartphone

Come uscire, allora, da tutto ciò? Ovviamente bisogna volerlo iniziando dal togliere le notifiche inutili e lasciare solo quelle indispensabili.  Un’altra soluzione secondo Rashid e Kenner, autori del libro Offline: Free your mind from smartphone and social media stress, è evitare di tenere lo smartphone a caricare di notte sul comodino. In questo modo si estirperà la cattiva abitudine di svegliarsi la mattina con l’ansia delle notifiche. Al posto dello smartphone meglio tenere una normalissima sveglia e magari mettere il cellulare in carica altrove in modalità aerea.

Non in ultimo per riprendere il controllo della propria vita è consigliabile tenere conto dei minuti e ore che si passano con lo smartphone in mano. La maggior parte dei telefonini moderni implementa la funzione per controllare il tempo in cui si resta connessi. A questo punto, vedendo che il tempo passato usando lo smartphone è imponente, potrebbe scattare il dubbio che qualcosa non va e cercare di ridurre il tempo da dedicare a social, email, internet e messaggi per costruire qualcosa di più utile e meno stressante.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
Dottor Google: AUTODIAGNOSTICARTI le malattie tramite il web ti uccide
(Bologna)
-

Oltre il 97% delle persone ricerca informazioni sanitarie online. Ma spesso i risultati sono inaffidabili e portatori d’ansia
SEMPRE PIU' PERSONE ANSIOSE PER RICERCHE MALATTIE SU GOOGLE - 2 americani su 5...

ATP Finals 2019 in TV e in streaming: come vederle
ATP Finals 2019 in TV e in streaming: come vederle
(Bologna)
-

Berrettini - Djokovic è il primo match delle ATP Finals 2019 di tennis. Ecco come vedere l'incontro in TV e in streaming
COME VEDERE LE ATP FINALS 2019 IN STREAMING - A 41 anni dall’ultima volta, un...

Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
Dieta del The' per dimagrire e depurarsi in 1 settimana
(Bologna)
-

Si dice che il tè abbia un impatto positivo sulla linea, soprattutto perché sembrerebbe favorire il consumo energetico e lo smaltimento dei grassi
DIETA DEL THE' PER DIMAGRIRE - Con la Dieta del Thè sapremo perdere peso e...

Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Bologna)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Xiaomi: ecco le prime smart tv a prezzi popolari
Xiaomi: ecco le prime smart tv a prezzi popolari
(Bologna)
-

Xiaomi rafforza ulteriormente la propria presenza nel mercato televisori (risale solo a ieri il lancio dei Mi TV 5 e 5 Pro in Cina), annunciando una rinnovata serie Mi TV 4 che sarà disponibile anche in Italia a partire dal 2020.
XIAOMI SMART TV A PREZZI ECONOMICI IN ARRIVO - Dopo aver sconquassato il mercato...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati