CARI POLITICI...DOVETE TACERE! Vi riempite la bocca di BELLE PAROLE ma avete UCCISO una generazione

(Roma)ore 19:41:00 del 04/02/2018 - Genere: , Denunce, Politica

CARI POLITICI...DOVETE TACERE! Vi riempite la bocca di BELLE PAROLE ma avete UCCISO una generazione

SONO DI NUOVO CANDIDATI ALLE ELEZIONI MA SONO LA CAUSA PRINCIPALE DI TUTTI I MALI DEI GIOVANI ITALIANI.

SONO DI NUOVO CANDIDATI ALLE ELEZIONI MA SONO LA CAUSA PRINCIPALE DI TUTTI I MALI DEI GIOVANI ITALIANI.

DICONO DI AVER CREATO LAVORO, MA LA METÀ DEI RAGAZZI NEL NOSTRO PAESE È DISOCCUPATA.

I dati che emergono dalla prima analisi Coldiretti/Ixè su “I giovani italiani, la vita e il lavoro” mostrano una realtà drammatica e lontana anni luce dalla leggenda metropolitana dell’Italia che è ripartita, colossale fake news propagata dai fake media di regime.

Se l’Italia è ancora in piedi non è merito né del governo Monti, né di Letta, né del “Bomba” fiorentino. A salvarci dal fallimento sono i risparmi di una vita dei cittadini, che vengono in parte scialacquati ogni giorno da uno Stato spendaccione e crudele, e in parte usati dalle famiglie per mantenere i propri figli.

Un trentenne su tre vive ancora con la paghetta dei genitori. E la percentuale sale al 55% se consideriamo tutti i giovani tra 18 e i 34 anni. Agghiacciante.

I governi piddini hanno preferito dare più di 20 miliardi alle banche invece che garantire un reddito minimo ai disoccupati.

Il risultato è che le famiglie hanno dovuto usare il proprio reddito:

“La famiglia – ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo – è diventata una rete di protezione sociale determinante che opera come fornitore di servizi e tutele per i membri che ne hanno bisogno” e la struttura delle famiglie italiane, e di quella agricola in particolare, aggiunge, non è affatto superata. Anzi: “Si è invece dimostrata, nei fatti, fondamentale per non far sprofondare nelle difficoltà moltissimi cittadini”.

L’analisi di Coldiretti sfata un altro mito, quello dei giovani italiani “Bamboccioni” che sanno soltanto lamentarsi: il 56% dei giovani nel 2018 accetterebbe un posto da spazzino che, se prima era considerato poco gratificante, oggi è diventato un “lusso” per gli italiani under 35, spiega Coldiretti.

E poi c’è chi cerca lavoro in tutti i modi, ma non ne trova: “una percentuale del 34 per cento per rassegnazione e sfiducia non ha inviato alcuna domanda di assunzione o lavoro”.

Per concludere, c’è il dramma di chi si vede costretto ad emigrare all’estero per poter condurre una vita dignitosa: il 34% degli italiani è disposto a farlo e il 22% non vede altra scelta. Purtroppo, però, in molti casi i nostri giovani che fuggono all’estero non trovano condizioni di vita migliori. Ma tornare indietro per loro sarebbe un male ancor peggiore.

Da: QUI

Scritto da Luca

ALTRE NOTIZIE
Confessioni di un sicario dell’economia
Confessioni di un sicario dell’economia
(Roma)
-

Questa è la storia di John Perkins, il capo economista di una società di consulenze, ingegneria e costruzioni di Boston.
Questa è la storia di John Perkins, il capo economista di una società di...

Genova: familiari di diciassette vittime rifiutano i funerali di Stato
Genova: familiari di diciassette vittime rifiutano i funerali di Stato
(Roma)
-

Rabbia e sfiducia nei confronti dello Stato: per questo le famiglie di 17 delle 38 vittime di Genova hanno scelto il rito privato
I familiari di diciassette delle trentotto vittime di Genova hanno scelto i...

Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
Travaglio: altro che Torino-Lione, c'e' da salvare un’Italia a pezzi
(Roma)
-

Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e feriti, tutte le parole sono inutili
Quando un viadotto autostradale si sbriciola in un secondo seppellendo morti e...

Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
Autostrade: profitti da record ma tagli alla sicurezza
(Roma)
-

Investimenti in calo e bilanci d'oro per la società dei Benetton che gestiva il viadotto
Era il 4 settembre del 1967: c'erano la banda, il vescovo e il presidente...

Blablacar d' un passaggio a 2 stranieri: 24mila euro di multa e 9 mesi di carcere
Blablacar d' un passaggio a 2 stranieri: 24mila euro di multa e 9 mesi di carcere
(Roma)
-

Dà un passaggio a due stranieri con Blablacar: condannato per favoreggiamento dell’immigrazione irregolare
Un ragazzo italiano ha patteggiato una condanna a 9 mesi di carcere per...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati