Castelfranco Veneto: ennesimo suicidio statale

(Treviso)ore 21:33:00 del 01/09/2016 - Genere: Cronaca, Denunce

Castelfranco Veneto: ennesimo suicidio statale

L’insegnante si è tolto la vita mentre si trovava in Sicilia con la moglie e i figli, nell’abitazione di famiglia.

Lutto all’Ipsia di Castelfranco per la tragica scomparsa di Carmelo Lo Monaco, 45 anni: l’insegnante si è tolto la vita mentre si trovava in congedo con la moglie

“Chi viene trasferito lo sapeva per legge e partono con un contratto in tasca a tempo indeterminato” ha aggiunto Giannini “la mobilità generale riguarda 200 mila insegnanti, una percentuale inferiore al 10% sono i neo assunti in fase C”. Ma sindacati e lavoratori sono di diverso parere e denunciano un “esodo vergognoso” che sta “depauperando il Mezzogiorno”, per colpa di una legge, la 107 del 2015, “incostituzionale” e di un “algoritmo” che, in questa fase di mobilità, ha “sparpagliato gli insegnanti del Sud dal Tevere al Tagliamento, senza tener conto delle situazioni personali e familiari e dei tanti anni passati nella scuola”.

 

CASTELFRANCO VENETO – Lutto all’Ipsia di Castelfranco Veneto per l’improvvisa scomparsa, a a 45 anni, del professore Carmelo Lo Monaco. L’insegnante si è tolto la vita mentre si trovava in Sicilia con la moglie e i figli, nell’abitazione di famiglia. Lo Monaco, attualmente in congedo, aveva da tempo richiesto di poter essere trasferito nella terra natia ma questo provvedimento, ottenuto peraltro dalla moglie (anche lei docente), tardava ad arrivare ormai da molto, troppo tempo. La notizia ha sconvolto colleghi e studenti. Un fulmine a ciel sereno, un dramma a pochi giorni dalla riapertura dell’istituto.

 

Intanto, continuano le proteste degli insegnanti contro i trasferimenti di sede previsti dal piano di mobilità straordinario. E per ribadirlo stamattina i docenti sono scesi in piazza, in una manifestazione unitaria, a Bari, Catania, Palermo e Potenza. Il piano, infatti, riguarda in particolar modo insegnanti del Sud che a settembre saranno costretti a fare le valige per raggiungere una cattedra al Nord. “Ci stiamo occupando della mobilità, è un processo normale di questi tempi nel mondo della scuola, quest’anno c’è un piano di mobilità straordinario”, ha detto la ministra dell’Istruzione, Stefania Giannini.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
(Treviso)
-

La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati dagli attacchi alla Siria guidati dagli Stati Uniti impiegheranno del tempo per essere chiariti. Ma il suo impatto sul concetto stesso di legalità negli affari internazionali è gi
La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati...

Marco Rizzo: 'LEGA, PD E 5 STELLE SERVI DEL POTERE'! Video
Marco Rizzo: 'LEGA, PD E 5 STELLE SERVI DEL POTERE'! Video
(Treviso)
-

Marco Rizzo: «Leghisti, piddini e grillini pari sono: tutti servi del capitale»… Parola di comunista – di Orlando Trinchi
Marco Rizzo: «Leghisti, piddini e grillini pari sono: tutti servi del capitale»…...

La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
(Treviso)
-

«Il livello di confusione è così alto – scrisse De Grauwe – che il presidente della Bundesbank si è rivolto alla Corte Costituzionale tedesca sostenendo che il programma Omt della Bce esporrebbe i cittadini tedeschi al rischio di dover pagare Paul De Grau
Perché la Bce può benissimo cancellare 250 miliardi. E chi lo nega è ignorante o...

La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
(Treviso)
-

Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono!
Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono! Sono soldi nostri,...

GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
(Treviso)
-

Congo: Un genocidio è in corso, più di 6 milioni di persone (la metà sono bambini sotto i 5 anni!). Sono stati massacrati tra l’indifferenza generale e con il sostegno degli Stati Uniti e dell’Europa!
Centinaia di migliaia di donne e bambine sono state violentate e mutilate dagli...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati