Come ricevere prodotti gratis da testare

(Aosta)ore 07:48:00 del 18/07/2017 - Genere: , Guide, Internet

Come ricevere prodotti gratis da testare

Ultimamente, complice la voglia o la necessità di arrotondare i guadagni, sono sempre di più le persone in cerca di occasioni per risparmiare.

Ultimamente, complice la voglia o la necessità di arrotondare i guadagni, sono sempre di più le persone in cerca di occasioni per risparmiare. Uno dei modi che offre il web per farlo (a parte i sondaggi retribuiti), è richiedere prodotti o campioni di prodotti da testare. Possiamo assicurarvi che, se si sa cercare, non è affatto difficile riceverli a casa (ovviamente gratuitamente) e approfittare così per risparmiare un po’ o, almeno, provare un prodotto prima di acquistarlo così da non buttare via soldi.

Questo articolo dunque, vuole essere una sorta di guida per imparare a cercare prodotti gratis da testare. Non basta infatti fare una semplice ricerca su Google, non sempre almeno.

Essenzialmente i modi per diventare tester sono due: richiedere manualmente (quindi attraverso email o compilazioni dei form) sito per sito se è possibile ricevere dei campioni, e iscriversi a siti che periodicamente mettono a disposizione una quantità limitata di pezzi da distribuire tra gli utenti. Ma, quest’ultima opzione (anche se non è da scartare) richiede parecchia fortuna! Tuttavia partiamo proprio da questo punto segnalandovi dei portali.

Due di questi li abbiamo già fatti presente quindi non ci dilungheremo oltre. Si tratta di “Nel Mulino Che Vorrei” (che permette di ricevere un pacco con prodotti assortiti della Mulino Bianco) e Toluna (un panel di sondaggi che contiene anche un’area dedicata appunto ai tester).

Iniziativa simile a quella lanciata dalla Mulino Bianco, viene da Bonduelle. Iscrivendovi (tramite questo link Bonduelle Camp) e dando la vostra opinione quando richiesto, potrete accumulare punti con i quali richiedere un buono Feltrinelli da 10 € o un assortimento di prodotti del loro marchio.

Il quarto portale di cui vogliamo parlarvi è un po’ diverso e, come dicevamo, prevede una buona dose di fortuna. Si tratta di trnd, una community che come anticipato riceve nuovi prodotti da testare di varia genere, dai cosmetici, a prodotti alimentari, vestiario, tecnologia, e altro. Riceverli non è però semplice. Una volta iscritti, bisogna compilare dei sondaggi che delineano le nostre abitudini quotidiane e che ci faranno guadagnare dei punti, chiamati WOMbats, che indicano il livello di attività all’interno della community. Infatti, bisogna essere molto partecipi. Non basta iscriversi e aspettare che arrivi una email con l’invito a testare un prodotto! In un certo senso dovremmo “guadagnarcelo”, accedendo spesso al sito, rispondendo ai sondaggi (che non ci vengono mandati per email), invitando amici, ecc… Personalmente non abbiamo mai ricevuto nulla ma abbiamo letto testimonianze positive da parte di chi comunque un minimo si è impegnato. Per raggiungere trnd cliccate QUI!

Detto questo esistono anche siti che semplicemente si occupano di aggiornare i propri lettori sulle iniziative delle aziende, quindi uscita di riviste con allegati prodotti ad un prezzo vantaggioso, la possibilità di richiedere per un tempo limitato dei campioncini, iniziative su Facebook, e così via. Vi lasciamo qui di seguito i siti che personalmente teniamo d’occhio da tempo e grazie ai quali abbiamo ricevuto spesso prodotti nel loro formato intero o in campioni.

Campioni Omaggio Gratuiti (tramite cui per farvi un esempio abbiamo potuto richiedere i campioncini di Nescafè Mocaccino)

Rivelazioni

Soldissimi  

Ne esistono ovviamente tantissimi altri e ne nascono praticamente ogni giorno visto la grande richiesta! Se quindi ne conoscete altri non esitate a segnalarceli nei commenti!

Infine, l’ultimo consiglio che possiamo darvi, è quello di provare manualmente a chiedere di testare un prodotto, senza esagerare! Non possiamo pretendere di provare un’intera linea! Inoltre, questo consiglio vale ovviamente nel caso di campioncini cosmetici, non possiamo certo inviare richiesta alla Apple per provare l’ultimo iPhone! Ma le aziende nuove e ancora piccole, inseriscono spesso all’interno del loro sito il form da compilare per richiedere dei campioncini. Un esempio su tutti è il sito di Aloedermal da cui abbiamo ricevuto ben tre bustine (abbastanza grandi tra l’altro) di prodotti diversi (crema viso, lozione corpo, latte detergente). L’iniziativa è ancora valida e per richiedere i vostri campioncini non dovete fare altro che cliccare QUI e poi su Campioni Omaggio (in alto a destra).

Da: QUI

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Google: ecco AdBlock integrato su Chrome!
Google: ecco AdBlock integrato su Chrome!
(Aosta)
-

Le prime indiscrezioni risalgono alla primavera scorsa, ma ora è diventato realtà: da oggi Google ha inserito direttamente all’interno del suo browser Chrome una forma di ad blocker.
Le prime indiscrezioni risalgono alla primavera scorsa, ma ora è diventato...

Wi-Fi o Ethernet: quale utilizzare?
Wi-Fi o Ethernet: quale utilizzare?
(Aosta)
-

E' inevitabile, il mondo delle comunicazioni va sempre di più verso il wireless. Motivo? L'assenza di ingombri e la comodità di potersi collegare praticamente ovunque significa che il Wi-Fi rappresenta la scelta principe per chiunque intenda andare online
E' inevitabile, il mondo delle comunicazioni va sempre di più verso il wireless....

Ex vicepresidente di Facebook: non ve ne accorgete, ma state SUBENDO UNA PROGRAMMAZIONE!
Ex vicepresidente di Facebook: non ve ne accorgete, ma state SUBENDO UNA PROGRAMMAZIONE!
(Aosta)
-

Nei giorni scorsi sono diventate virali le dichiarazioni dell’ex vicepresidente di Facebook Chamath Palihapitiya che in un intervento alla Graduate School of Business di Stanford si è scagliato contro i social network.
Nei giorni scorsi sono diventate virali le dichiarazioni dell’ex vicepresidente...

Vuoi investire in tech? Ecco 7 domande da porti prima
Vuoi investire in tech? Ecco 7 domande da porti prima
(Aosta)
-

Non è certo un segreto: nel mondo del business moderno gli investimenti in digitalizzazione e nuove tecnologie sono assolutamente prioritari
Al giorno d’oggi per un’azienda essere sul pezzo significa anche (e soprattutto)...

Facebook, censura digitale a norma di DITTATURA in atto
Facebook, censura digitale a norma di DITTATURA in atto
(Aosta)
-

“Facebook ha dichiarato guerra alla fake news. Il social network si impegna, in ogni nazione, per contribuire a creare una comunità informata e per aiutare le persone a prendere decisioni più consapevoli su cosa leggere e condividere sulla piattaforma.
“Facebook ha dichiarato guerra alla fake news. Il social network si impegna, in...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati