Cuneo: il proprietario dell'auto pirata di Cuneo ha un nome

CUNEO ore 07:47:00 del 13/06/2013 - Genere: Cronaca

Cuneo: il proprietario dell'auto pirata di Cuneo ha un nome

Cuneo: il proprietario dell'auto pirata di Cuneo ha un nome, i Carabinieri lo stanno cercando per interrogarlo.

Potrebbe essere l'auto pirata che la scorsa notte ha investito e ucciso uno studente di 20 anni, in provincia di Cuneo, quella che i carabinieri hanno ritrovato ieri sera a Busca. I militari hanno anche il nome del proprietario ma non sono ancora riusciti a interrogarlo perche' fino ad ora non l'hanno rintracciato. L'auto, un'utilitaria, ha un'ammaccatura compatibile con l'urto con la bicicletta della vittima.

Scritto da Samuele

ALTRE NOTIZIE


-


Quanto vale l'Unione Europea? Quanto valgono gli "Ideali europei". Un morto,...

Allarme INFANZIA: il 70% dei bambini subisce violenze in casa
Allarme INFANZIA: il 70% dei bambini subisce violenze in casa

-

VIOLENZE DOMESTICHE PER IL 70% DEI BAMBINI - Le statistiche parlano chiaro: secondo l’ultimo rapporto della Onlus Cesvi tra il 60 e il 70% dei bambini compresi nella fascia di età 2-14 anni ha vissuto episodi di violenza tra le mura domestiche.
VIOLENZE DOMESTICHE PER IL 70% DEI BAMBINI - Le statistiche parlano chiaro:...

No Tav? Al Sud solo progetti NULLI. Le ferrovie restano ferme
No Tav? Al Sud solo progetti NULLI. Le ferrovie restano ferme

-

NO TAV INUTILE, AL SUD MANCANO ANCORA LE FERROVIE - IL potenziamento della linea Battipaglia-Reggio Calabria è su un binario morto.
NO TAV INUTILE, AL SUD MANCANO ANCORA LE FERROVIE - IL potenziamento della linea...

32000 medici CORROTTI da case farmaceutiche: il nuovo SCANDALO
32000 medici CORROTTI da case farmaceutiche: il nuovo SCANDALO

-

Se il medico ti prescrive un farmaco molto probabilmente non è quello che ti farà guarire, ma quello su cui guadagnerà di più…!
Case farmaceutiche: dal report Codacons hanno versato 59,1 ml a 3044 medici...

Australia, troppi gatti: governo decide di sterminarne 2 milioni
Australia, troppi gatti: governo decide di sterminarne 2 milioni

-

L’Australia dichiara guerra ai gatti randagi: sono troppi, si riproducono velocemente, uccidono altre specie e creano danni al terreno.
L’Australia dichiara guerra ai gatti randagi: sono troppi, si riproducono...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati