Dieta delle mele contro i danni del fumo

(Genova)ore 19:08:00 del 01/01/2018 - Genere: , Salute

Dieta delle mele contro i danni del fumo

Una dieta ricca di mele e pomodori può aiutare a riparare i polmoni degli ex-fumatori, suggerisce uno studio. 

Una dieta ricca di mele e pomodori può aiutare a riparare i polmoni degli ex-fumatori, suggerisce uno studio. Il declino naturale della funzionalità polmonare su un periodo di 10 anni è stato più lento tra gli ex fumatori che conducevano una dieta ricca di pomodori e frutta, soprattutto mele, secondo uno studio realizzato dalla Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health e pubblicato sul European Respiratory Journal, suggerendo come alcuni componenti in questi alimenti potrebbero aiutare a ripristinare il danno polmonare causato dal fumo.

3 Mele al giorno per avere polmoni sani

I ricercatori hanno scoperto che gli adulti che in media mangiavano più di due pomodori o più di tre porzioni di frutta fresca al giorno avevano un declino più lento nella funzionalità polmonare rispetto a quelli che mangiavano meno di un pomodoro o meno di una porzione di frutta al giorno, rispettivamente . I ricercatori hanno indagato anche altri cibi come piatti e alimenti trasformati contenenti frutta e verdura, come la salsa di pomodoro, ma l'effetto protettivo è stato osservato solo in frutta e verdura fresca.

Il documento, che fa parte dello studio Ageing Lungs in European Cohorts finanziato dalla Commissione europea e guidato dall'Imperial College di Londra, ha anche riscontrato un declino più lento della funzione polmonare tra tutti gli adulti con il più alto consumo di pomodoro, compresi quelli che non avevano mai fumato o aveva smesso di fumare. 

Una mela al giorno toccasana per i polmoni dei fumatori e anche non fumatori


"Questo studio dimostra che la dieta può aiutare a riparare i danni ai polmoni nelle persone che hanno smesso di fumare e suggerisce anche che una dieta ricca di frutta può rallentare il naturale processo di invecchiamento dei polmoni anche se non si ha mai fumato", dice Vanessa Garcia-Larsen, assistente professore al Dipartimento di salute internazionale della Bloomberg School e autore principale dello studio. "I risultati supportano la necessità di raccomandazioni dietetiche, in particolare per le persone a rischio di sviluppare malattie respiratorie come la BPCO - BroncoPneumopatia Cronica Ostruttiva."

Mele e pomodori riparano i danni da fumo: lo studio

Per lo studio, il gruppo di ricerca ha valutato la dieta e la funzione polmonare di oltre 650 adulti nel 2002, quindi ha ripetuto i test di funzionalità polmonare sullo stesso gruppo di partecipanti 10 anni dopo. I partecipanti di tre paesi europei, Germania, Norvegia e Regno Unito, hanno completato questionari per valutare la loro dieta e l'assunzione nutrizionale complessiva. Si sono anche sottoposti alla spirometria, una procedura che misura la capacità dei polmoni di assumere ossigeno.

Il test ha raccolto due misurazioni standard della funzione polmonare: la Fev1 (Volume espiratorio massimo) per misurare la quantità d’aria espulsa nel primo secondo, e la Fvc (Capacità vitale forzata) per valutare la quantità d’aria che può essere inalata in 6 secondi.

Lo studio ha tenuto conto di fattori quali età, altezza, sesso, indice di massa corporea, stato socio-economico, attività fisica e apporto energetico totale.

Tra gli ex fumatori, la connessione tra la dieta e la funzione polmonare era ancora più sorprendente. Gli ex fumatori che hanno seguito una dieta ricca di pomodori e frutta hanno avuto un declino più lento dele funzionalità polmonari nel corso dei 10 anni. 

"La funzione polmonare inizia a diminuire intorno ai 30 anni a velocità variabile a seconda della salute generale e specifica degli individui", afferma Garcia-Larsen. "Il nostro studio suggerisce che mangiare più frutta su base regolare può aiutare ad attenuare il declino delle funzionalità polmonari quando le persone invecchiano e potrebbe persino aiutare a riparare i danni causati dal fumo. La dieta potrebbe diventare un modo per combattere l'aumento della diagnosi di BPCO in tutto il mondo."

Da: QUI

Scritto da Samuele

ALTRE NOTIZIE
3 sintomi che indicano una mancanza di VITAMINA K e come rimediare
3 sintomi che indicano una mancanza di VITAMINA K e come rimediare
(Genova)
-

Soffri di emorragie e sanguinamenti? Attenzione alla vitamina K
Livelli estremamente bassi di vitamina K possono causare emorragie e...

Psoriasi: ecco la giusta dieta
Psoriasi: ecco la giusta dieta
(Genova)
-

Una delle malattie più imbarazzanti è certamente la psoriasi, perché può colpire zone del corpo molto in vista, come i gomiti, le mani o i capelli.
Una delle malattie più imbarazzanti è certamente la psoriasi, perché può colpire...

Manager svela il marcio negli alimenti!
Manager svela il marcio negli alimenti!
(Genova)
-

Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali multinazionali del cibo svela il marcio nascosto nei prodotti del supermercato.
Christophe Brusset, un manager che ha lavorato per anni nelle principali...

Mandorle, lo snack perfetto per chi soffre di diabete e cattivo colesterolo
Mandorle, lo snack perfetto per chi soffre di diabete e cattivo colesterolo
(Genova)
-

Fonte di vitamine e sali minerali, di proteine vegetali, di fibre e di calcio: le mandorle, come un po’ tutta la frutta secca, sono un alimento utilissimo al nostro organismo.
Fonte di vitamine e sali minerali, di proteine vegetali, di fibre e di calcio:...

La dieta al lavoro per perdere peso
La dieta al lavoro per perdere peso
(Genova)
-

È possibile, seguendo consigli preziosi, seguire uno stile di vita sano anche quando si è fuori casa.
Sul blog di Melarossa, tra le notizie recenti, c'è il "clichè"del pranzo in...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati