Eiaculazione ritardata: quando l'uomo e' troppo lento

(Roma)ore 19:03:00 del 08/08/2018 - Genere: , Sesso

Eiaculazione ritardata: quando l'uomo e' troppo lento

Non c'è un tempo giusto per l'amore, l'importante è che sia gratificante per entrambi; se è vero che un rapporto mordi e fuggi il più delle volte non fa raggiungere il piacere a lei, è anche vero che alla maggior parte delle donne il sesso che si protrae

L'eiaculazione ritardata è l'esatto opposto dell'eiaculazione precoce, ed è la disfunzione sessuale caratterizzata dalla difficoltà o dalla totale incapacità, da parte dell'uomo, di raggiungere l'orgasmo e quindi l' eiaculazione, nonostante la presenza di desiderio sessuale, la funzionale capacità erettiva e la voglia di abbandonarsi completamente al piacere.
Ma allora perché ci sono uomini che non riescono a raggiungere l'orgasmo, o sono troppo lenti ad eiaculare?

Cause psicologiche o fisiche?
Le cause che portano un uomo a soffrire di eiaculazione ritardata possono essere varie e dipendere da aspetti psicologici o fisici. Per prima cosa bisogna capire se il disturbo è comparso sin dalle prime esperienze amorose o si è sviluppato successivamente, se si manifesta solo in alcune situazione o in qualunque atto sessuale (rapporti orali,masturbazione, penetrazione) e se è occasionale o avviene in ogni rapporto. 
Solitamente quando si verifica da sempre e in qualunque situazione ha cause organiche: endocrinologiche, neurologiche, chirurgico-organiche o farmacologiche.

Capita perché....

  • C'è una componente ansiosa
    Alla base dell'eiaculazione ritardata ci può essere un'ansia molto forte che impedisce all'uomo di concentrarsi sulle proprie sensazioni e inibisce il piacere, pensato come possibilità di lasciarsi andare appieno al momento.
  • Si è preoccupati delle prestazione
    Se l'uomo si concentra troppo sulla performance, allontanandosi cosi' dalle sensazioni fisiche, la prestazione diviene un'ossessione e quindi sarà difficile raggiungere il piacere.
  • Può essere una vendetta "inconscia"
    Quando un uomo fatica a raggiungere l'orgasmo, può dipendere anche da una rabbia inconscia e repressa nei confronti delle donne, per cui il non concedersi è un atto punitivo verso chi non lo merita; oppure può essere la manifestazione di risentimenti inespressi della coppia.

Può dipendere da alcune paure
In molti casi l'eiaculazione ritardata ha a che fare con paure e timori inconsci:

  • Del legame
    Si può avere il timore a scoprirsi e legarsi, ad aprirsi con l'altro, condividere emozioni e a manifestare l'affettività. La relazione viene vista come una minaccia e dare e concedere una parte di sé viene visto come pericoloso.
  • Della sessualità
    Talvolta alla base ci sono insicurezze o inibizioni che nei momenti di intimità prendono il sopravvento, causando dei blocchi. Tuttavia anche un'educazione sessuale troppo rigida e l'idea del sesso come sporco possono creare questo disturbo.
  • Di diventare padre
    Se l'eiaculazione ritardata si presenta quando c'è il progetto di fare un figlio può nascondere la paura di diventare padri o la non reale volontà al concepimento, per cui è il modo più efficace e meno conflittuale con affermare la propria posizione.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Il matrimonio uccide il sesso?
Il matrimonio uccide il sesso?
(Roma)
-

Il matrimonio è la tomba del sesso. Una sorta di inspiegabile pace dei sensi per 30 coppie di coniugi su 100 che dicono addio ad una regolare vita sessuale subito dopo essersi sposati
Il matrimonio è la tomba del sesso. Una sorta di inspiegabile pace dei sensi per...

Sesso: l'acqua aumenta il desiderio, lo sapevi?
Sesso: l'acqua aumenta il desiderio, lo sapevi?
(Roma)
-

Acqua ed eros sono un binomio super classico: scopri i trucchi per aumentare la libido e far bene allʼamore
Caldo, afa, sudore: bere acqua è fondamentale per reintegrare i liquidi e...


(Roma)
-


Sulla fellatio è stato detto veramente di tutto. "Fate così, fate colà,...

Scienza: studi sui benefici del sesso sulla memoria
Scienza: studi sui benefici del sesso sulla memoria
(Roma)
-

Uno studio condotto dall’università di Wollongong ha evidenziato che il sesso ha effetti positivi sulla memoria a breve termine. I risultati sono stati pubblicati sulla rivista Archives of Sexual Behavior.
Uno studio condotto dall’università di Wollongong ha evidenziato che il sesso ha...

Sesso ad alta quota: un bisogno ormonale?
Sesso ad alta quota: un bisogno ormonale?
(Roma)
-

Quello che sta alla base di volerlo fare “strano” non è voyeurismo, bensì un risveglio ormonale forse causato dall’alcol…
Una moda, scandalosa, che non sembra voler diminuire. Aumentano, infatti, le...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati