ENERGIA ELETTRICA IN ITALIA LA PIU' CARA D'EUROPA

(Bari)ore 23:28:00 del 22/10/2017 - Genere: , Denunce, Economia

ENERGIA ELETTRICA IN ITALIA LA PIU' CARA D'EUROPA

Lo studio recente di ImpresaLavoro ha confermato che i costi dell’energia elettrica per le imprese, ma di conseguenza anche per le famiglie italiane, sono i più cari d’Europa: un vero e proprio salasso.

Lo studio recente di ImpresaLavoro ha confermato che i costi dell’energia elettrica per le imprese, ma di conseguenza anche per le famiglie italiane, sono i più cari d’Europa: un vero e proprio salasso. Se aggiungiamo al costo dell’energia, che già di per sé è il 4′ più alto d’Europa, le tasse applicate, diventiamo la maglia nera di tutto il Continente.

Nel dettaglio: +14% rispetto alla Germania, +30% rispetto al Regno Unito, +49% rispetto alla Spagna ed addirittura +91% rispetto alla Francia. Numeri imbarazzanti, mentre il nostro Governo si occupa di non so che altro, e che ci rendono per niente competitivi con i nostri interlocutori.

Se poi andiamo a confrontare le nostre tariffe, con quelle dei Paesi a noi immediatamente confinanti, quelli per capirci che attraggono imprese e capitali italiani grazie ad una tassazione e ad un costo del lavoro decisamente inferiori, ci accorgiamo che la nostra energia costa il 46% in più rispetto all’Austria, l’89% in più rispetto alla Croazia ed addirittura il 105% in più rispetto alla Slovenia, Paesi dove sempre più imprenditori italiani si rifugiano, per evitare il fallimento della propria impresa o della propria idea imprenditoriale.

Ricapitolando il prezzo finale sostenuto dalle nostre famiglie ed imprese per la luce è composto dal costo netto dell’energia e dal totale di imposte ed accise che lo Stato ci applica sopra (che incidono addirittura fino al 48% sul prezzo totale). Totale: 0,1735 centesimi di euro per Kwh (chilowattora).

Da: QUI

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Pensioni assegni di vecchiaia e uscita anticipata: il calcolo Di Maio e Salvini
Pensioni assegni di vecchiaia e uscita anticipata: il calcolo Di Maio e Salvini
(Bari)
-

Pensioni anticipate e assegni di vecchiaia nel mirino di Di Maio e Salvini: la tabella età di uscita e nuovi limiti per conoscere se si avranno tagli.
Arrivano novità sul taglio degli assegni delle Pensioni di importo più...

Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
(Bari)
-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
(Bari)
-

Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre, la trasformazione in un canale ricco di informazione e di talk non urlati, per “smontare” la retorica di Lega e 5 Stelle che tanti successi ha mietuto nei mesi passati e sta contin
Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre,...

Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso
Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso
(Bari)
-

I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da sempre giustificata con i vincoli di bilancio, con il debito pubblico, con le richieste di austerity da parte dell’Europa, ci sta mostrando due fatti evidenti
I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
(Bari)
-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati