Facebook: ecco la funzione che ci dira' in quali foto siamo presenti!

(Milano)ore 18:28:00 del 25/12/2017 - Genere: , Internet, Tecnologia

Facebook: ecco la funzione che ci dira' in quali foto siamo presenti!

Quando postiamo su Facebook la foto di qualcuno che non siamo noi è buona norma taggarlo.

Una serata in compagnia. Un incontro casuale. Un momento rubato.
Quando postiamo su Facebook la foto di qualcuno che non siamo noi è buona norma taggarlo. E non solo per renderlo partecipe del momento. Dobbiamo informarlo del fatto che stiamo usando la sua immagine e, se vogliamo essere molto corretti, chiedere la sua autorizzazione prima di pubblicarla.

La questione privacy è infatti uno dei punti fondamentali del galateo” non scritto dei social che si prestano per natura all’appropriazione indebita dell’immagine altrui e alla diffusione di contenuti non autorizzati.

Ed è proprio per evitare queste violazioni che Facebook sta applicando la tecnologia del riconoscimento facciale alla tutela della privacy.
La nuova funzione, che invierà una notifica ai soggetti ritratti in foto di amici e amici degli amici, farà scoprire a tutti gli utenti le foto nelle quali sono presenti e non taggati.
La scelta fatta dal social di restringere la cerchia di verifica ai profili in qualche modo connessi, è stata fatta per evitare continue notifiche inutili. Se venisse applicata globalmente, infatti, questa tecnologia ci segnalerebbe non solo le foto nelle quali non siamo stati taggati, ma anche tutte quelle in cui compaiono le decine di sosia che probabilmente abbiamo nel mondo.

Non resta che vedere gli effetti di questo cambiamento su Facebook (e taggare tutti per evitare brutte figure) in attesa che anche Instagram si adegui al cambiamento.
Cosa dirà ad esempio Jennifer Lawrence del post in cui cui Kim Kardashian l’ha pubblicata in primo piano? Ma Kim è da perdonare. I social non hanno ancora previsto le notifiche per chi non ha un profilo.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
ZOE: l'elettrico che sta spopolando!
ZOE: l'elettrico che sta spopolando!
(Milano)
-

C'è chi è diventato attore protagonista del cambiamento nel campo della mobilità raccogliendo risultati straordinari: è Renault, che ha ideato una delle auto elettriche più amate in Francia e in Europa: ZOE.
La dimensione green negli ultimi tempi sta raccogliendo sempre più consensi, sia...

Idee regalo: Lampada sveglia per un risveglio senza stress
Idee regalo: Lampada sveglia per un risveglio senza stress
(Milano)
-

La mattina svegliarsi per andare al lavoro o a scuola per molti è un'impresa. Che sia vintage, tecnologica o del telefonino, l'odiata sveglia va programmata e bisogna puntare le lancette dell'orologio.
La mattina svegliarsi per andare al lavoro o a scuola per molti è un'impresa....

In arrivo uno Smartphone con 9 sensori!
In arrivo uno Smartphone con 9 sensori!
(Milano)
-

Il produttore aveva già tentato di sfondare con una fotocamera compatta da 16 elementi distinti, ed entro fine anno porterà una versione rifinita della medesima tecnologia a bordo di un telefono
Dopo l’uscita dello smartphone Huawei P20 Pro dotato di tre fotocamere...

Google Maps: ecco le nuove funzioni per evitare il TRAFFICO
Google Maps: ecco le nuove funzioni per evitare il TRAFFICO
(Milano)
-

Che le app di cartografia digitali presenti sul nostro smartphone siano utili è fuori di dubbio.
Che le app di cartografia digitali presenti sul nostro smartphone siano utili è...

Wikipedia non funziona? Ecco perche'
Wikipedia non funziona? Ecco perche'
(Milano)
-

La comunità di volontari che gestisce la Wikipedia in lingua italiana ha deciso di bloccare l’enciclopedia, per protestare contro la nuova legge sul copyright che verrà votata il prossimo 5 luglio al Parlamento Europeo.
La comunità di volontari che gestisce la Wikipedia in lingua italiana ha deciso...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati