Foggia news: parlano i tifosi a seguito degli scontri ultras-polizia

FOGGIA ore 16:01:00 del 16/01/2015 - Genere: Calcio, Cronaca, Curiosità

Foggia news: parlano i tifosi a seguito degli scontri ultras-polizia

Foggia news: parlano i tifosi a seguito degli scontri ultras-polizia | L’analisi di Italiano Sveglia

La mentalità ultras è per certi versi contorta ed errata alla base. In molte curve i tifosi non guardano nemmeno la partita. Secondo noi, alla base di ogni movimento ultras c’è un’ideologia Politica ( forse antiquata ) e movimenti contro le forze dell’ordine.

A quasi un mese di distanza dagli scontri avvenuti dopo il derby tra Foggia e Barletta che portarono all’arresto di due persone, dieci Daspo e al ferimento di due poliziotti, la Curva Nord prende la parola, per spiegare la propria versione dei fatti. E lo fa scegliendo attentamente la tempistica, ovvero dopo che i provvedimenti di Daspo sono stati notificati e convalidati dal GIP. “Nessun giudizio verso l’operato delle forze dell’ordine”, come afferma il legale Luigi Treggiari, “ma solo il tentativo di ristabilire la verità. Abbiamo atteso che i provvedimenti fossero convalidati, prima di poter Manifestare serenamente il nostro pensiero e la versione dei fatti”.“

La Nord pone la sua attenzione sulla necessità di lanciare i lacrimogeni: “E’ criminale l’idea di lanciarli su una curva inerme. Tutti noi conosciamo gli effetti che i lacrimogeni producono, però l’effetto dei lacrimogeni visto sui bambini è impressionante. C’erano bambini che vomitavano, che piangevano, in preda a crisi respiratorie, e tutto ciò è avvenuto in un momento di assoluto vuoto. Non c’era alcun motivo per agire. Dopo di che noi paghiamo per quanto fatto, per aver difeso la curva e la gente che la popola, ma vorremmo invitare alla riflessione tutti sulla libertà di informazione. La verità si ottiene ascoltando tutte e due campane. L’altra campana ha suonato per 20 giorni, dopo di che nessuno ha più fiatato. Noi vorremmo ristabilire una verità più equa. Non siamo dei santi, ma non ci va di passare per dei criminali come ci hanno dipinti giornali e televisioni. Non siamo dei folli che all’improvviso abbiamo deciso qualcosa di assolutamente fuori dalla grazia di Dio”.“

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!
L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!

-

A quasi 9 anni la situazione è invariata, nessun edificio scolastico è stato ricostruito
I bambini nati dopo il 2007, a L’Aquila, potrebbero essere definiti la...

JUVENTUS DIFFIDATA! 36 scudetti? PUBBLICITA' INGANNEVOLE!
JUVENTUS DIFFIDATA! 36 scudetti? PUBBLICITA' INGANNEVOLE!

-

La Juventus sostiene di aver vinto 36 scudetti ma secondo l’avvocato napoletano Angelo Pisani si tratta di “pubblicità ingannevole”.
La Juventus sostiene di aver vinto 36 scudetti ma secondo l’avvocato napoletano...

AFFITTOPOLI PD: canoni EVASI e sedi NON PAGATE
AFFITTOPOLI PD: canoni EVASI e sedi NON PAGATE

-

Nella lista dei morosi negli immobili gestiti da Mm ci sono parecchi inquilini «amici» facilmente reperibili
Oltre un milione di affitti non pagati. Come ha anticipato ieri il Giornale, a...

Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?

-

Mentre i politici si azzuffano per le poltrone a Roma, il governicchio Gentiloni, mai passato dalle urne, con decreto fuorilegge vuole distruggere la Puglia.
Tabula rasa del Levante d’Italia. Il macabro disegno è sempre più evidente....

Piu' case popolari agli immigrati: 1 alloggio su 2 a profughi e rifugiati
Piu' case popolari agli immigrati: 1 alloggio su 2 a profughi e rifugiati

-

Un alloggio popolare su due in diverse città italiane va agli stranieri. Adesso cambiano le regole: premiato chi è residente da più anni nella stessa città
Un alloggio popolare su due in diverse città italiane va agli...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati