Formaggio rumeno manda all'ospedale un bambino!

CATANZARO ore 18:49:00 del 17/03/2016 - Genere: Cronaca, Denunce - Formaggio

Formaggio rumeno manda all'ospedale un bambino!

E' stata avviata, come riporta il quotidiano La Nazione, un’indagine epidemiologica che ha portato a sospettare che la causa della malattia possa essere collegata al consumo di formaggio a pasta molle di origine rumena.

Finora, fanno sapere dal ministero della Salute, sono tre le regioni coinvolte nella distribuzione dei prodotti a rischio contaminazione: si tratta di Lazio, Toscana e Campania, ma "non si escludono successive distribuzioni in altre regioni".

Eppure i comunisti del Pd votano in continuazione in Europa per portare prodotti alimentari dall'estero a scapito dei nostri, sveglia ragazzi è arrivato il momento di tirargli una pedata nel sedere.........

Sono i benefici dell'Unione europea, dell'allargamento dell'Europa ai paesi dell'est e dell'introduzione dell'euro; cosa di cui Prodi si vanta e va orgoglioso. Quando capiremo i danni di questa scellerata classe politica sarà sempre tardi per rimediare.

Ecco perché i nostri prodotti ci vengono contestati dall' UE, Ci vogliono far avvelenare con quelli degli altri Paese. Ricordate la mucca pazza ? Ed chissà quanti altri casi ci sono ma non ci vengono evidenziati. Come ad esempio la cioccolata che può essere fatta senza cacao. Ed ora il formaggio Rumeno. E doMani ? Chissà che altra merdata .

Un bambino di 14 mesi è stato ricoverato all'ospedale Meyer di Firenze in seguito di un caso di probabile sindrome emolitico–uremica. E' stata quindi avviata, come riporta il quotidiano La Nazione, un’indagine epidemiologica che ha portato a sospettare che la causa della malattia possa essere collegata al consumo di formaggio a pasta molle di origine rumena. Dagli accertamenti eseguiti risulta che il bambino aveva consumato formaggi della ditta rumena SC Bradet srl che aveva già avviato il 9 marzo il ritiro precauzionale dei propri prodotti a base di latte (formaggi) a causa della presenza di Escherichia coli “O26:H11” in alcuni campioni. In Romania  14 bambini sono stati colpiti.

La  sindrome emolitico – uremica provocata da Escherichia coli “O26:H11” colpisce in maniera seria i bambini mentre ha una sintomatologia più lieve e prevalentemente intestinale sugli adulti. I servizi di sicurezza alimentare stanno accertando l’effettiva presenza del prodotto segnalato in commercio e se l’alimento verrà trovato sarà allontanato dalla vendita e immediatamente sequestrato..

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Edlettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia
Edlettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia

-

Germania, uno studio dimostra: elettrodomestici costruiti per rompersi subito dopo la garanzia
Quando in casa un elettrodomestico si rompe all’improvviso, senza motivo e...

Ecco la ONG greca che guadagna MILIARDI sugli immigrati
Ecco la ONG greca che guadagna MILIARDI sugli immigrati

-

Il 28 di agosto trenta membri della ONG greca “Centro Internazionale di Risposta alle Emergenze” (ERCI) sono stati arrestati per il loro coinvolgimento nella rete del traffico di esseri umani che opera nell’isola di Lesbo fin dal 2015.
Mentre la Grecia deve affrontare l’infinita crisi economica e migratoria che...

Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI
Corruzione: perquisita la casa di DENIS VERDINI

-

E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha portato all’arresto del sindaco di Ponzano Romano, Enzo De Santis.
E’ coinvolto anche l’ex senatore di Ala Denis Verdini nell’inchiesta che ha...

Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio
Cosi' scappa il futuro del MERIDIONE, che si svuota in silenzio

-

E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al respingimento dei neri d’Africa, i nuovi invasori, che negli ultimi sedici anni circa un milione e ottocentomila italiani sono fuggiti dalle proprie case per cercare un lavoro e u
E chi glielo dice adesso a Salvini? Chi gli dice, mentre attende operoso al...

'Sei italiano? Non mi servi'! Ecco a cosa servono veramente gli IMMIGRATI
'Sei italiano? Non mi servi'! Ecco a cosa servono veramente gli IMMIGRATI

-

Nelle campagne della provincia bresciana è stata condotta un’inchiesta giornalistica, pubblicata dal Giornale di Brescia: c’è posto, per un italiano, come lavoratore agricolo?
Nelle campagne della provincia bresciana è stata condotta un’inchiesta...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati