Glaucoma: fino al 16 marzo visite gratuite in tutta Italia

(Campobasso)ore 12:23:00 del 15/03/2019 - Genere: , Curiosità, Scienze, Sociale

Glaucoma: fino al 16 marzo visite gratuite in tutta Italia

Definito “malattia silenziosa” perché non dà sintomi nelle fasi iniziali, il glaucoma è una patologia degenerativa che può danneggiare irreparabilmente il campo visivo.

Prevenire il glaucoma. È in programma fino al 16 marzo la “Settimana mondiale del Glaucoma”, l’occasione buona per sottoporsi a uno dei check-up oculistici offerti gratuitamente in tutta Italia. Su tutta la penisola, infatti, sono in calendario visite gratuite, soprattutto rivolte a chi è maggiormente a rischio.

Definito “malattia silenziosa” perché non dà sintomi nelle fasi iniziali, il glaucoma è una patologia degenerativa che può danneggiare irreparabilmente il campo visivo. Basta una visita completa per diagnosticare un glaucoma, eppure ancora otto persone su dieci, seppure a rischio, non fanno controlli regolari.

Scopo dell’iniziativa – a firma dell’Agenzia Internazionale per la Prevenzione della cecità-IAPB Italia onlus, della Società Oftalmologica Italiana e della Società Italiana Glaucoma – è dunque far comprendere che, se non presa per tempo questa patologia che colpisce il nervo ottico, può portare a gravi conseguenze come l’ipovisione e la perdita totale della vista.

Cos'è il glaucoma

Si tratta di una malattia oculare correlata generalmente a una pressione dell’occhio troppo elevata. Secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità, ne sono affette circa 55 milioni di persone nel mondo ed è la seconda causa di cecità a livello planetario dopo la cataratta, ma è la prima a carattere irreversibile.

In Italia colpisce circa un milione di persone ma la metà di esse non ne sarebbero a conoscenza perché non effettuano visite oculistiche periodiche complete (con controllo del fondo oculare, del tono ovvero della pressione oculare e del campo visivo).

La disabilità visiva provocata dal glaucoma (compresa l’ipovisione) si può prevenire purché la malattia sia diagnosticata e curata tempestivamente.

Esistono anche dei fattori di rischio glaucoma. Nello specifico:

  • avere più di 40 anni
  • avere altri casi in famiglia
  • soffrire di cataratta
  • soffrire di forte ipermetropia
  • traumi oculari
  • diabete
  • ipertensione
  • uso prolungato di alcuni farmaci

In tutti questi casi è bene sottoporsi regolarmente a controlli oculistici. 

Qui trovate il punto più vicino dove si effettuano gratuitamente le visite.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
Torino: 25centesimi al KM se vai a lavoro in bici
(Campobasso)
-

Un nuovo progetto a favore dell’ecosostenibilità è stato lanciato nella zona ovest di Torino: più pedali e più guadagni.
PAGATI PER ANDARE A LAVORO IN BICI - Bogia in piemontese vuol dire “muoviti” e...

Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
Seggiolini antiabbandono obbligatori da oggi 7 novembre
(Campobasso)
-

Chi non si doterà di questi dispositivi incorrerà in una sanzione amministrativa da 81 a 326 euro e la decurtazione di 5 punti dalla patente
SEGGIOLINI ANTIABBANDONO OBBLIGATORI - Da domani 7 novembre scatta l'obbligo per...

Cause di morte nel mondo: la top 10
Cause di morte nel mondo: la top 10
(Campobasso)
-

E' il cuore la prima causa di mortalità nel mondo
LE PRINCIPALI CAUSE DI MORTE NEL MONDO - Ogni anno, in Europa, oltre quattro...

Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
Bimbi: smartphone riducono abilita' cognitive modificando il cervello
(Campobasso)
-

Uno studio dell’università di Austin, in Texas, ha rivelato per esempio che la semplice presenza dello smartphone vicino a noi riduce la nostra capacità cognitiva anche del 20%
I DANNI DEGLI SMARTPHONE SUI BAMBINI - I bambini che trascorrono più tempo...


(Campobasso)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati