Gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis!

CHIETI ore 18:42:00 del 27/02/2015 - Genere: Cronaca, Esteri, Sociale

Gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis!

Gli Stati Uniti continuano ad armare l’Isis! E’ giunto il momento che ci svegliamo tutti!

“Come mai gli equipaggiamenti militari di fabbricazione statunitense sono arrivati nelle Mani dello Stato Islamico?” Il giorno dopo l’esecuzione dei 21 cristiani copti egiziani in Libia da parte dell’Isis, lo scorso Lunedì, vari network egiziani hanno diretto le loro attenzioni sugli equipaggiamenti militari di fabbricazione statunitense che utilizzano i componenti dello Stato Islamico.

Si tratta delle baionette che vengono utilizzate dai terroristi dell’ ISIS nel nuovo video in cui decapitano le loro 21 vittime cristiane. I siti egiziani si domandano come questo tipo di pugnali appartenenti all’Esercito statunitense come armi d’ordinanza, siano arrivati nelle mani dello Stato Islamico. Parallelamente il Movimento di Resistenza Islamica (Hezbollah) in Iraq ha pubblicato questo Lunedì immagini che mostrano un elicottero  da trasporto di carico pesante, modello Chinook, quindi di costruzione italo-americana, che fornisce armi all’ISIS nella provincia occidentale del Al-Anbar.

Nel corso degli ultimi mesi, in reiterate occasioni i media ed i funzionari siriani ed iracheni hanno denunciato e condannato il sostegno che gli Stati Uniti "continuano ad offrire in segreto" all’ISIS. Che gli USA abbiano creato, addestrato e finanziato l'ISIS è cosa risaputa, ma se dovessero essere verificate e confermate queste ultime accuse le ultime briciole di serietà rimaste agli USA e ai loro alleati verrebbero definitivamente spazzate via.Nel frattempo riportiamo le ultime dichiarazioni rilasciate dall’ex agente della CIA Steven Kelley , il quale  ha riferito, nel corso di una intervista rilasciata a Press TV che "l’ISIS è un nemico totalmente creato e finanziato dagli Stati Uniti".  Dichiarazioni che si aggiungono a quelle dell'ex segretario di stato Hillary Clinton: "L’Isis è roba nostra, ma ci è sfuggita di mano".

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Arriva microchip sotto pelle per timbrare il cartellino
Arriva microchip sotto pelle per timbrare il cartellino

-

Presto non ci sarà più bisogno di timbrare il cartellino. Basterà infatti un microchip inserito sotto la pelle, per accedere alla propria sede di lavoro.
Presto non ci sarà più bisogno di timbrare il cartellino. Basterà infatti un...

Roberto Saviano: In 10 anni guadagnai per 13 milioni di euro
Roberto Saviano: In 10 anni guadagnai per 13 milioni di euro

-

L'inchiesta giornalistica di Panorama su Roberto Saviano: l'autore di Gomorra ai raggi x, dagli incassi fino alla scorta
Roberto Saviano, scrittore simbolo, ai raggi x. Gli incassi, le relazioni, le...

Macron fallira' (come RENZI)
Macron fallira' (come RENZI)

-

Nel maggio del 2017, il trentanovenne Emmanuel Macron è stato eletto Presidente Francese con un largo consenso del 62%.
L’illustre professore Ashoka Mody su The Independent conferma nel caso di...

Smartphone e social dipendenti: come NON siamo piu' essere umani
Smartphone e social dipendenti: come NON siamo piu' essere umani

-

Smartphones, social e tutto il resto. La fine dell’umanità così come è sempre stata.
Ho sempre avuto una istintiva repulsione, o come minimo diffidenza, nei...

Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE

-

Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi cospargere di benzina il pianerottolo: provvidenziale l’abbaiare di un cane, che ha “sventato” il tentativo di intimidazione, avvenuto nella notte attorno alle quattro e mezzo.
Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati