Guida: come sapere se i vostri figli fumano cannabis

NOVARA ore 19:13:00 del 30/12/2014 - Genere: Denunce, Editoria, Sociale

Guida: come sapere se i vostri figli fumano cannabis

Guida: come sapere se i vostri figli fumano cannabis | La guida di Italiano Sveglia

I principi attivi e i prodotti della decomposizione della canapa possono essere riscontrati nell'organismo grazie ai test per verificare se una persona ha consumato droghe. Il periodo in cui è possibile riscontrare tracce di canapa varia da qualche ora a diversi mesi a seconda della sostanza analizzata, che può essere sangue, urina, saliva, sudore o capelli. È quanto afferma l'Istituto svizzero di prevenzione dell'alcolismo e altre tossicoManie (ISPA) di Losanna.

Il fatto che si trovino tracce di canapa nei liquidi biologici, e in che quantità le si trovi, dipende dalla dose di canapa consumata, dal tipo di consumo (se la si fuma o la si ingerisce) e dalla regolarità del consumo (occasionale o cronico) delle singole persone. A seconda dei casi, la permanenza della canapa nell'organismo varia, e di conseguenza cambia anche la possibilità di dimostrare il consumo con i test. Nel sangue, il THC, il principio attivo inebriante della canapa, può essere riscontrato già dopo pochi minuti e può venire misurato fino a 12 ore dopo il consumo. In caso di consumo occasionale, i prodotti della decomposizione della canapa possono essere riscontrati per 2 o 3 giorni dopo il consumo, ma in caso di consumo regolare, è ancora possibile riscontrarli dopo 3 settimane.

Il test del sangue è quello che permette di verificare con maggior precisione la presenza di canapa nel corpo, per quanto concerne la quantità e il momento del consumo. Di conseguenza viene utilizzato nella maggior parte dei casi come test di conferma qualificante – per esempio nella circolazione stradale – qualora altri test abbiano già dato un esito positivo.

Attualmente, il primo controllo per cercare tracce di droghe nei liquidi biologici spesso consiste in un test della saliva o dell'urina. In quest'ultimo liquido, i prodotti della decomposizione della canapa si riscontrano per un periodo molto lungo, fino a tre mesi, mentre nella saliva la permanenza delle tracce non supera le 24 ore. L'unico test in cui il periodo per dimostrare il consumo di canapa è più lungo rispetto a quello dell'urina è l'analisi dei capelli. Più i capelli sono lunghi, maggiore è la possibilità di riscontrare tracce di canapa: per ogni centimetro di capello è possibile risalire di un mese in più nel consumo di droga. Recentemente, la polizia svizzera ha adottato anche il test del sudore, perché anche in tale sostanza si trovano tracce della droga. In questo caso, gli specialisti valutano la permanenza delle tracce a poche ore e questo test permette solo di stabilire se la persona ha consumato canapa o meno.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Il nuovo antirazzista? IL VERO RAZZISTA!
Il nuovo antirazzista? IL VERO RAZZISTA!

-

Vi fu un tempo in cui l'antirazzismo era una passione nobile. Era il rifiuto di stigmatizzare qualcuno per il colore della pelle o il popolo di appartenenza.
Vi fu un tempo in cui l'antirazzismo era una passione nobile. Era il rifiuto di...

Come distruggiamo la MENTE dei nostri figli...continuamente
Come distruggiamo la MENTE dei nostri figli...continuamente

-

Troppo spesso i genitori mi portano i loro figli emotivamente avviliti, psicologicamente affranti, demotivati e senza più la minima autostima di se stessi
Figli svogliati e disattenti. Sette mesi prima di morire, il famoso psichiatra...

Monsanto a PROCESSO per CRIMINI contro l'UMANITA' e l'AMBIENTE
Monsanto a PROCESSO per CRIMINI contro l'UMANITA' e l'AMBIENTE

-

L’International Monsanto Tribunal è un’iniziativa per ritenere la Monsanto responsabile delle violazioni dei diritti umani e dei crimini contro l’umanità .
L’International Monsanto Tribunal è un’iniziativa per ritenere la Monsanto...

Milano: 1 residente su 4 STRANIERO
Milano: 1 residente su 4 STRANIERO

-

Gli abitanti di Milano oggi sono al 19% immigrati, contro il 9% della media italiana
Gli abitanti di Milano oggi sono al 19% immigrati, contro il 9% della media...

M5S e LEGA fanno paura a BRUXELLES: primi allarmi dalla GERMANIA
M5S e LEGA fanno paura a BRUXELLES: primi allarmi dalla GERMANIA

-

La diplomazia internazionale è già in fermento, i big dell’Europa a trazione tedesca studiano i partner che si preparano a formare un governo in Italia nel segno della diffidenza e forse dell’ostilità verso la vecchia Europa.
La diplomazia internazionale è già in fermento, i big dell’Europa a trazione...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati