Imprese: ecco perchè non devi aprire una partita IVA!

BRINDISI ore 21:32:00 del 25/01/2015 - Genere: Curiosità, Denunce, Economia, Finanza

Imprese: ecco perchè non devi aprire una partita IVA!

Imprese: ecco perchè non devi aprire una partita IVA! | L’analisi di Italiano Sveglia

Aprire un’impresa oggi sembra un paradosso e alquanto autolesionante. La Crisi economica ci sta divorando ed è stata programmata a tavolino dai banchieri filo-massoni internazionali che da sempre vogliono ridurre l’Europa del sud un cumulo di macerie. Ecco cosa devi sapere quando andrai, un giorno, ad aprire una partita IVA.

Aprire ora la partita iva è sinonimo di sfruttamento, precariato e tasse altissime,a causa della legge di stabilità.Ecco cosa devi sapere per non sprofondare. Dire “Ho la partita Iva”ormai è sinonimo di sfruttamento, precariato, tasse altissime. Ma con la disposizioni inserite nella Legge di Stabilità che è entrata in vigore dal 1 gennaio 2015, la situazione non migliora. Anzi, per i giovani scompare il regime fiscale agevolato: sembrano proprio loro i più penalizzati. Se stai pensando di aprire partita Iva pensaci bene, anzi benissimo. Perché potresti andare incontro a dei rischi che ancora non conosci. E se devi proprio aprirla sarà meglio che tu lo faccia entro il 31 dicembre, col vecchio sistema dei minimi. Ecco una semplice guida di Fanpage.it per aiutarti a prendere la decisione più giusta. E a non rimanere fottuto.

Un consiglio semplice semplice per cominciare: qualsiasi cifra guadagni a partita Iva fai conto che il tuo guadagno reale sarà poco più della metà. Il resto se lo prendono le tasse. E in più non avrai alcuna tutela: ferie, giorni di malattia, maternità, ammortizzatori sociali. Se ricorrono almeno due di queste condizioni devi sapere che sei una finta partita Iva, ovvero una persona che svolge un lavoro dipendente mascherato da lavoro autonomo.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
15 anni dall'attentato Nassiriya: la strage che si DOVEVA evitare
15 anni dall'attentato Nassiriya: la strage che si DOVEVA evitare

-

Sono passati 15 anni da quella tragica mattina del 12 novembre: alle 10:40, le 08:40 in Italia, due terroristi a bordo di un’autocisterna carica di esplosivo attaccarono la base Maestrale a Nassiriya, in Iraq.
Sono passati 15 anni da quella tragica mattina del 12 novembre: alle 10:40, le...

Come i media coordinano attacchi ai 5 stelle
Come i media coordinano attacchi ai 5 stelle

-

Se oggi date un’occhiata ai siti di Repubblica e Stampa (scuderia De Benedetti ‘lo svizzero’), al sito del Corriere (capitanato da Urbano Cairo) e a quelli de Il Giornale e Libero (Berlusconi e centrodestra), noterete che contro il Movimento 5 Stelle hann
Se oggi date un’occhiata ai siti di Repubblica e Stampa (scuderia De Benedetti...

Manovra: rischio STOP AL BONUS BEBE' DAL 2019
Manovra: rischio STOP AL BONUS BEBE' DAL 2019

-

Il governo rischia di mandare in soffitta il bonus bebé, il contributo da 960 euro previsto per i nuovi nati.
Il governo rischia di mandare in soffitta il bonus bebé, il contributo da 960...

Come la NATO uccise GHEDDAFI per fermare la creazione della VALUTA africana con riserva AURIFERA
Come la NATO uccise GHEDDAFI per fermare la creazione della VALUTA africana con riserva AURIFERA

-

Le e-mail scoperte di Hillary Clinton continuano a regalarci le prove dei crimini compiuti dell’Occidente. 
Le e-mail scoperte di Hillary Clinton continuano a regalarci le prove dei...

Partenza del 5G in Italia: tutti i PERICOLI CENSURATI
Partenza del 5G in Italia: tutti i PERICOLI CENSURATI

-

Abbiamo già parlato dei pericoli di questa nuova tecnologia e, in vista della partenza del 5G, pubblichiamo volentieri questa importante iniziativa italiana.
Abbiamo già parlato dei pericoli di questa nuova tecnologia e, in vista della...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati