Indagati nel PD: ecco la lista che aumenta!

(Catanzaro)ore 11:17:00 del 20/05/2016 - Genere: Cronaca, Denunce, Politica - Indagati del PD

Indagati nel PD: ecco la lista che aumenta!

Nel registro degli indagati figurano tutti gli assessori in carica della giunta guidata da Oliverio e l’attuale presidente del Consiglio, Scalzo.

Si tratta di Vincenzo Ciconte e Carlo Giccione a cui si aggiunge Nino De Gaetanofinito ai domiciliari. Tutti del Pd. Le contestazioni si riferiscono alla passata legislatura, quando gli attuali membri dell’esecutivo erano consiglieri regionali. Tutti i 27 indagati sono destinatari di provvedimenti di sequestro beni per un ammontare complessivo di 2,5 milioni di euro.

In pratica tutta la Giunta in carica risulta indagata, considerato che il governatore Mario Oliverio, del Pd, eletto a novembre, non ha completato l’esecutivo, in attesa che entrino in vigore alcune modifiche allo statuto recentemente varate dall’assemblea. Le contestazioni si riferiscono comunque alla passata legislatura, quando gli attuali membri dell’esecutivo erano consiglieri regionali. Tutti gli indagati (27) sono destinatari di provvedimenti di sequestro di beni per un ammontare complessivo di 2,5 milioni di euro. I reati contestati sono di peculato e falso.

E’ uno tsunami di proporzioni epocali quello che ha investito la Regione Calabria, nell’ambito dell’operazione Erga Omnes, sui rimborsi gonfiati dai consiglieri della passata legislatura. Nel registro degli indagati figurano tutti gli assessori in carica della giunta guidata da Oliverio e l’attuale presidente del Consiglio, Scalzo.

La lista aumenta! Il Pd calabrese è a pezzi: indagati ed arrestati tutti gli assessori di Oliverio e il presidente del consiglio Scalzo

E’ uno tsunami di proporzioni epocali quello che ha investito la Regione Calabria, nell’ambito dell’operazione Erga Omnes, sui rimborsi gonfiati dai consiglieri della passata legislatura.

Gli arresti domiciliari sono stati previsti per il senatore Giovanni Bilardi (Ncd), l’assessore regionale Nino De Gaetano (Pd) e l’ex assessore regionale ai Trasporti Luigi Fedele, di area Ncd . Per il senatore Bilardi l’ordinanza non è stata eseguita, in attesa dell’autorizzazione a procedere. L’assessore regionale in carica Nino De Gaetano, non rieletto in occasione delle ultime elezioni, è comunque componente dell’attuale Giunta di centro-sinistra ed è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Il coinvolgimento di Luigi Fedele è relativo al periodo in cui, nella passata legislatura, ricopriva il ruolo di capogruppo del Pdl in consiglio regionale.

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
Francia, i gillet gialli VINCONO LA BATTAGLIA. Aumento del carburante SOSPESO
(Catanzaro)
-

Il primo ministro francese Edouard Philippe annuncerà una moratoria sull’aumento delle tasse sui carburanti
Il primo ministro francese Edouard Philippe, secondo fonti governative, è pronto...

Il Quirinale guida il governo verso la resa all'Ue
Il Quirinale guida il governo verso la resa all'Ue
(Catanzaro)
-

Il rischio di recessione dipende da una contrazione della domanda globale che ha colpito l’export e da una crisi di fiducia sull’Italia che ha ridotto gli investimenti esterni e interni quando il governo ha esplicitato una linea de-sviluppista e assistenz
Il rischio di recessione dipende da una contrazione della domanda globale che ha...

Manovra, arriva la nuova tassa auto: una PANDA costera' piu' di una BMW
Manovra, arriva la nuova tassa auto: una PANDA costera' piu' di una BMW
(Catanzaro)
-

Il governo vara la linea verde. Ma spiccano alcuni paradossi sul sistema 'bonus-malus' sulle emissioni di CO2
Una Panda che paga più di una Bmw da 50mila euro, l'ibrida Toyota Rav4 non solo...

Orrore al Campo Rom di Foggia: bimbi venduti per 28mila euro
Orrore al Campo Rom di Foggia: bimbi venduti per 28mila euro
(Catanzaro)
-

Prostituzione minorile e bimbi venduti per 28 mila euro. L’orrore nel campo rom di Foggia
Non c’è fine al disagio che le “risorse” già presenti sul nostro territorio...

Boeri vuole 10 MILIONI DI MIGRANTI per trattarli da SCHIAVI
Boeri vuole 10 MILIONI DI MIGRANTI per trattarli da SCHIAVI
(Catanzaro)
-

Davvero l’intervista a Boeri dalla Annunziata è qualcosa che fa gelare il sangue: secondo questo signore l’Italia dovrebbe importare fino a 10 milioni di migranti per consentire ai conti dell’INPS di essere sostenibili.
Davvero l’intervista a Boeri dalla Annunziata è qualcosa che fa gelare il...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati