Inquietante: l’Unione Europea vuole censurare anche Internet!

BENEVENTO ore 17:22:00 del 24/01/2015 - Genere: Curiosità, Internet, Politica, Sociale

Inquietante: l’Unione Europea vuole censurare anche Internet!

Inquietante: l’Unione Europea vuole censurare anche Internet! | L’analisi di Italiano Sveglia

Gli attentati alla democrazia sono punibili severamente come prevede la stessa Costituzione, ma questo all’Unione Europea non sembra importare. Se il web è diventato il vero mezzo di democrazia partecipativa, l’Europa farà di tutto per censurarlo in modo che non desti scalpore. Ecco cosa hanno detto a riguardo.

“Siamo preoccupati dalla frequenza crescente dell’uso di internet per alimentare odio e disprezzo e segnaliamo la nostra determinazione ad assicurare che non si abusi di internet in questa direzione, salvaguardando, nel pieno rispetto delle libertà fondamentali, la libertà di espressione. Con questo in mente, la collaborazione dei maggiori internet provider è essenziale per creare le condizioni per avere segnalazioni veloci di materiale teso a fomentare odio e terrore e per la sua rimozione, ove possibile e appropriato.”

La nuova minaccia alla rete arriva dall’Europa, che dunque presto si farà carico di emanare una direttiva per tentare di chiedere agli internet service provider di farsi carico del monitoraggio delle conversazioni che scorrono in rete. Cosa del tutto impossibile, perché richiederebbe un dispiegamento di mezzi che nessuno ha a disposizione, a meno di non attuare una Politica repressiva e brutale dove chiunque menzioni parole chiave come “terrorismo”, “bomba” e così via venga segnalato immediatamente a una nuova task force organizzata. E dato che il carico di lavoro nell’analisi degli opportuni distinguo sulla reale natura del dibattito sarebbe in ogni caso eccessivo, non resterebbe che filtrare, censurare, eliminare tutto ciò che in rete si muove e respira.

Di contro, deve essere chiaro che se uno vuole organizzare un attentato, non fa una pagina Facebook per farsi mettere “mi piace”, ma usa sistemi criptati e decentralizzati, difficili da penetrare, come ad esempio Tor. Dunque a cosa mai servono nuove leggi repressive se non, in effetti, a generare un clima di terrore in rete dove chiunque può diventare oggetto di attenzioni particolari dalle forze dell’ordine, o vittima di censura, solo perché magari discute di terrorismo, adottando un approccio critico (diventerà apologia di reato?) o anche solo analitico. 

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Meteore, comete e congiunzioni: il cielo di DICEMBRE e' uno SPETTACOLO!
Meteore, comete e congiunzioni: il cielo di DICEMBRE e' uno SPETTACOLO!

-

Il mese di dicembre, quello in cui prende ufficialmente il via l'inverno, offre un ricchissimo menù di spettacolari eventi astronomici, da osservare a occhio nudo, con un semplice binocolo o al telescopio.
Il mese di dicembre, quello in cui prende ufficialmente il via l'inverno, offre...

Google rilascia CHROME 71: tutte le novita'
Google rilascia CHROME 71: tutte le novita'

-

Google ha annunciato il rilascio di Chrome 71 per Windows, Mac e Linux, un'importante versione del browser web su cui la compagnia è al lavoro da diversi mesi.
Google ha annunciato il rilascio di Chrome 71 per Windows, Mac e Linux,...

Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA
Onu: entro il 2030 ognuno di noi dovra' avere una IDENTITA' BIOMETRICA

-

Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo pianeta sta diventando sempre più globalizzato e centralizzato, eppure la maggior parte della gente non sembra preoccuparsene soprattutto per via della grande disinformazione
Grazie all’abile uso di trattati e accordi internazionali, il dominio su questo...

Decreto Sicurezza: la lettera di Salvini
Decreto Sicurezza: la lettera di Salvini

-

La scelta di scrivere direttamente ai territori nasce anche dalle tante polemiche di questi giorni su un decreto che rischia di complicare molto la gestione delle strutture coordinate proprio dagli enti locali.
Dopo il via libera sul decreto Sicurezza e Immigrazione, per il quale è stato...

Reddito di Cittadinanza, importo da 780 euro: ecco chi ne avra' il diritto
Reddito di Cittadinanza, importo da 780 euro: ecco chi ne avra' il diritto

-

Il governo smentisce le ricostruzioni secondo cui l’assegno mensile sarebbe stato di 500 euro e conferma che l’importo del reddito di cittadinanza sarà di 780 euro.
Aveva fatto molto discutere l'analisi de Il Sole 24 Ore secondo cui l'importo...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati