Internet news: la dubbia attendibilità di Wikipedia

AREZZO ore 19:35:00 del 03/02/2015 - Genere: Cultura, Denunce, Internet

Internet news: la dubbia attendibilità di Wikipedia

Internet news: la dubbia attendibilità di Wikipedia | L’analisi di Italiano Sveglia

Può il Nuovo Ordine Mondiale, che censura tutte le televisioni, i giornali e le riviste scomode dare a noi, liberi cittadini, una fonte di informazione alternativa, gratuita e libera? Assolutamente no. Ecco un’attenta analisi sulla dubbia attendibilità di Wikipedia.

Wikipedia è uno dei mezzi più utili per la ricerca di informazioni. Una vera e propria enciclopedia on line consultata ogni giorno da studenti che ne prendono (o meglio, copiano) le notizie per le proprie ricerche. Fonte di una cultura generale che viene da utenti di ogni estrazione, non necessariamente professori o esperti nel campo, wikipedia ha nel suo modo di essere un punto di forza e di debolezza. Se i contenuti delle varie pagine possono essere scritte da tutti, non necessariamente da utenti competenti in una determinata materia, si può quindi incorrere in notizie non del tutto veritiere, o, come spesso recitano le note “senza fonte”. E infatti i controlli effettuati portano spesso a modifiche dei testi, con correzioni che possono essere più o meno ingenti a seconda dell’argomento.

I contenuti di Wikipedia sono stati confrontati con la letteratura medica ufficiale ed è emerso che in 9 voci su dieci ci sono errori e imprecisioni. La raccomandazione degli studi è che Wikipedia non sia usata dai pazienti come risorsa primaria di informazioni inerenti i propri problemi di Salute, ma che si faccia sempre affidamento al proprio medico. Wikipedia dal canto suo si difende dicendo che lo studio ha preso in esame solo poche voci e che comunque ci sono tante iniziative che coinvolgono medici e associazioni di medici per migliorare i contenuti dell'enciclopedia

Cosa ne pensi dell’attendibilità di Wikipedia? Credi che sia un’imparziale fonte di informazione o che sia in realtà censurata dai poteri forti?

ESPRIMI IL TUO GIUDIZIO E VALUTA IN BASSO L’ATTENDIBILITA’ DI WIKIPEDIA DA 1 A 10

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Perche' i nostri risparmi sono in pericolo
Perche' i nostri risparmi sono in pericolo

-

Questa volta il Cigno nero, per quanto potrà apparire incredibile, lo stiamo fabbricando da soli con le nostre mani, anzi per la precisione con le nostre bocche. Apriamo gli occhi e facciamoci sentire. Aiuteremo il cambiamento. Quello vero
Ho scritto questa lettera agli italiani, donne e uomini, madri e padri, ma...

Propagare virus per alimentare il business dei vaccini: L'INCHIESTA SHOCK
Propagare virus per alimentare il business dei vaccini: L'INCHIESTA SHOCK

-

L’Italia sembra uno snodo fondamentale del traffico di virus. L’indagine è stata aperta dalle autorità americane e portata avanti dai carabinieri del Nas.
L’Italia sembra uno snodo fondamentale del traffico di virus. L’indagine è stata...

Onore a Di Maio, quando difende GLI INTERESSI degli ITALIANI
Onore a Di Maio, quando difende GLI INTERESSI degli ITALIANI

-

I lavoratori hanno occupato lo stabilimento della #Pernigotti per protestare contro il rischio di licenziamenti.
I lavoratori hanno occupato lo stabilimento della Pernigotti per protestare...

Come Stan Lee ha rivoluzionato il mondo dei Fumetti
Come Stan Lee ha rivoluzionato il mondo dei Fumetti

-

È morto Stan Lee. Aveva 95 anni – a fine anno ne avrebbe compiuti 96 – e da tempo iniziava a mostrare segni che facevano presagire ai fan l’imminenza della sua morte, soprattutto dopo il suo ricovero a Los Angeles per problemi respiratori e cardiaci lo sc
È morto Stan Lee. Aveva 95 anni – a fine anno ne avrebbe compiuti 96 – e da...

Arriva microchip sotto pelle per timbrare il cartellino
Arriva microchip sotto pelle per timbrare il cartellino

-

Presto non ci sarà più bisogno di timbrare il cartellino. Basterà infatti un microchip inserito sotto la pelle, per accedere alla propria sede di lavoro.
Presto non ci sarà più bisogno di timbrare il cartellino. Basterà infatti un...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati