JUVENTUS DIFFIDATA! 36 scudetti? PUBBLICITA' INGANNEVOLE!

(Bari)ore 19:21:00 del 23/05/2018 - Genere: , Calcio, Denunce

JUVENTUS DIFFIDATA! 36 scudetti? PUBBLICITA' INGANNEVOLE!

La Juventus sostiene di aver vinto 36 scudetti ma secondo l’avvocato napoletano Angelo Pisani si tratta di “pubblicità ingannevole”.

La Juventus sostiene di aver vinto 36 scudetti ma secondo l’avvocato napoletano Angelo Pisani si tratta di “pubblicità ingannevole”.

Il legale, in qualità di presidente dell’associazione Noi Consumatori, ha inviato una diffida alla FIGC, alla Procura federale, a Consob, all’Antitrust, al Ministero dello sport, al Coni, all’Uefa ed infine a Fifa.

La società bianconera ha pubblicato sul sito internet e all’ingresso dell’Allianz Stadium, il proprio scudetto con 36 titoli nonostante quelli riconosciuti ufficialmente dalla FIGC siano solo 34.

Ciò che il napoletano chiede ai destinatari, è di verificare e di dichiarare pubblicamente il numero di scudetti che la squadra può regolarmente pubblicizzare, perché a suo avviso ci troviamo di fronte non solo ad una pubblicità ingannevole e ad una violazione delle norme del diritto, ma anche ad una trasgressione dei valori sportivi e dei principi di lealtà, buona fede, etica, trasparenza e correttezza.

Per i suddetti motivi, la Juventus sarebbe un pessimo esempio di elusione e arroganza ed è proprio per questo che l’avvocato non si spiega il motivo per cui, i destinatari della diffida, non siano subito intervenuti d’ufficio anche perché, come evidenzia l’avvocato, questa condotta illegittima e non curante dei provvedimenti di giustizia, è stata tenuta anche negli anni passati.

Inoltre Pisani mette bene in evidenza il fatto che, essendo la squadra bianconera quotata in Borsa, possono esserci senza dubbio degli effetti dannosi anche nei confronti dei consumatori perché si starebbero divulgando delle notizie assolutamente false.

Di conseguenza, nel caso in cui si trattasse veramente di una propaganda fondata su false divulgazioni, di una pubblicità ingannevole, di una frode nella comunicazione sportiva, verrebbe subito disposto il blocco e l’oscuramento di ogni propaganda, comunicazione, immagine e delle pagine del sito internet ufficiale della Juventus, ma anche di tutte le affissioni all’interno della società e dello stadio di appartenenza in cui si può trovare il numero di 36 scudetti

Da: QUI

Scritto da Samuele

ALTRE NOTIZIE

(Bari)
-


Quanto vale l'Unione Europea? Quanto valgono gli "Ideali europei". Un morto,...

Carceri italiane DISUMANE: perche' nessuno ne parla piu'?
Carceri italiane DISUMANE: perche' nessuno ne parla piu'?
(Bari)
-

CONDIZIONI DISUMANE PER LE CARCERI ITALIANE - Delle carceri in Italia non si parla quasi più.
CONDIZIONI DISUMANE PER LE CARCERI ITALIANE - Delle carceri in Italia non si...

Torino citta' piu' inquinata d'Italia: dove la Sinistra ha fallito
Torino citta' piu' inquinata d'Italia: dove la Sinistra ha fallito
(Bari)
-

INQUINAMENTO TORINO - Torino tra le peggiori città in Europa per concentrazione di polveri sottili.
INQUINAMENTO TORINO - Torino tra le peggiori città in Europa per concentrazione...

Sanzioni USA al Venezuela? Hanno ucciso 40000 persone!
Sanzioni USA al Venezuela? Hanno ucciso 40000 persone!
(Bari)
-

SANZIONI USA AL VENEZUELA E LA CRISI - La crisi del Venezuela non sembra ancora aver trovato una soluzione e l’ultima mossa del presidente Trump potrebbe contribuire a gettare benzina sul fuoco.
SANZIONI USA AL VENEZUELA E LA CRISI - La crisi del Venezuela non sembra ancora...

Allarme INFANZIA: il 70% dei bambini subisce violenze in casa
Allarme INFANZIA: il 70% dei bambini subisce violenze in casa
(Bari)
-

VIOLENZE DOMESTICHE PER IL 70% DEI BAMBINI - Le statistiche parlano chiaro: secondo l’ultimo rapporto della Onlus Cesvi tra il 60 e il 70% dei bambini compresi nella fascia di età 2-14 anni ha vissuto episodi di violenza tra le mura domestiche.
VIOLENZE DOMESTICHE PER IL 70% DEI BAMBINI - Le statistiche parlano chiaro:...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati