La (FALSA) crescita dell'occupazione? CONTRATTI DI 1 SOLO GIORNO!

(Bologna)ore 10:03:00 del 15/12/2017 - Genere: , Cronaca, Denunce, Economia, Lavoro

La (FALSA) crescita dell'occupazione? CONTRATTI DI 1 SOLO GIORNO!

Il nuovo inno del PD per le elezioni: Lettera a Pinocchio.

Sono leggi studiate ad arte: da un lato consentono agli Amici imprenditori di continuare a fare i loro comodi ammantandosi con una parvenza di legalita' e da un altra ai Governi di sbandierare statistiche drogate sull' incremento dell' occupazione. E i Lavoratori? Ma chissenefrega !

Benvenuti nel "maggico" mondo del neoliberismo economico. "Maggico" perchè il neoliberismo è basato su una superstizione priva di qualsiasi fondamento scientifico. Keynes ve lo ha spiegato e dimostrato ma è chiaro che non lo capiscono per mero demerito loro: nun c'arriveno.

Sempre più occupati a termine, tanto che nel secondo trimestre si è toccato il massimo storico di 2,7 milioni. E oltre 500mila lavoratori “somministrati“, che lavorano nel 95% dei casi con contratti brevi. O brevissimi. Il dato medio è di 12 giorni, ma il 58% viene chiamato in servizio per meno di sei giorni e il 33,4% (era il 30,5% nel 2012) addirittura per una sola giornata. E’ il quadro di un mercato del lavoro sempre più precario, a dispetto del Jobs Act, quello che emerge dal primo rapporto annualesull’occupazione in Italia: a prepararlo sono stati, insieme, il ministero guidato da Giuliano Poletti, l’Istat, l’Inps, l’Inail e l’Anpal. Con l’obiettivo di “rispondere alla crescente domanda di una lettura integrata” dei dati sull’occupazione, visto che le diffusioni mensili e trimestrali da parte di fonti diverse tendono ad aumentare la confusione invece che far chiarezza.

Lo sfruttamento del lavoro è cosa risaputa fin dall'antichità, negli anni passati abbiato cercato di migliorare ed avevamo raggiunto un buon punto d'incontro con le parti in causa quali Confindustria e governo, ma il martello continuava a battere sull'incudine fino a quando una volta crollato il muro di Berlino il capitalismo ha avuto mano libera senza alcuna più opposizione, il dado è stato tratto. Infatti ora tutto quello che si era conquistato a suon di sacrifici ci è stato tolto e anche con gli interessi direi, l'Italia è diventato il peggior paese Europeo in materia lavorativa, il governo ha protetto solo un terzo della popolazione e i poteri forti, il sindacato è rimasto a dormire con una Camusso debole senza polso. Il sistema migliore per combattere questo capolarato è fare una vera legge in cui le ore lavorative devono diminuire, le donne a part-time, combattere il lavoro nero che Salvini è la causa di tutto, non vuole immigrati ma li chiama a spiccioli per i suoi amici impresari, poi diciamolo subito, una legge sul conflitto d'interesse, questo è la sinistra, inoltre il recupero del potere d'acquisto perso con la moneta Euro.

Scritto da Luca

ALTRE NOTIZIE
Per 4,5 milioni di famiglie CURARSI e' un LUSSO
Per 4,5 milioni di famiglie CURARSI e' un LUSSO
(Bologna)
-

I dati della ricerca del Crea dell’Università Tor Vergata di Roma: si allarga il divario dei finanziamenti tra Italia e Ue e per il 5,5% delle famiglie curarsi è diventato ormai un lusso
Con la crisi economica che ha colpito il Paese, gli italiani da tempo hanno...

INTERCETTAZIONI: Lavoratori minacciati per iscriversi alla CISL
INTERCETTAZIONI: Lavoratori minacciati per iscriversi alla CISL
(Bologna)
-

Vaccaro è stato sospeso da ogni carica come ha fatto sapere il segretario generale della Fai Cisl Onofrio Rota
Tra le immagini presenti nel suo profilo Facebook ce n’è una che lo ritrae con...

SPESA ITALIANA SOLIDALE RECORD: 1200kg di alimenti per i POVERI
SPESA ITALIANA SOLIDALE RECORD: 1200kg di alimenti per i POVERI
(Bologna)
-

Il parroco e la spesa solidale record: raccolti 1200 chili di prodotti alimentari per i poveri di Roma
Il parroco e la spesa solidale record: raccolti 1200 chili di prodotti...

Crescita ZERO: a rischio quota 100 e reddito di cittadinanza
Crescita ZERO: a rischio quota 100 e reddito di cittadinanza
(Bologna)
-

Crescita quasi piatta per l’Italia il prossimo anno allo 0,3%: è una doccia gelata quella che gli analisti di Oxford Economics stimano per il PIL tricolore, molto più modesto dell’1 per cento scritto dal governo nella legge di bilancio.
Crescita quasi piatta per l’Italia il prossimo anno allo 0,3%: è una doccia...

Reddito di cittadinanza: tetto ai contanti, obbligo di spesa e paletti, cosa non sapete
Reddito di cittadinanza: tetto ai contanti, obbligo di spesa e paletti, cosa non sapete
(Bologna)
-

Ogni promessa è (un) debito. L' impegno elettorale ieri sera si è trasformata in realtà, e vale circa 6 miliardi di nuovo debito sui conti pubblici
Ogni promessa è (un) debito. L' impegno elettorale ieri sera si è trasformata in...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati