Lavoro stabile? UN MIRAGGIO. La colpa? Dei contratti a termine di Renzi & CO!

(Roma)ore 11:22:00 del 25/03/2018 - Genere: , Denunce, Lavoro

Lavoro stabile? UN MIRAGGIO. La colpa? Dei contratti a termine di Renzi & CO!

Il mercato del lavoro in Italia, drogato per anni dalle misure volute dal governo per raccattare voti, rivela un preoccupante aumento dei contratti a termine

Dopo la crescita delle assunzioni stabili nel 2015 e 2016 drogata dagli incentivi elettorali del Pd, i contratti a tempo indeterminato nel 2017 sono drasticamente crollati tornando tornando al livello del 2014.

È quanto emerge dalle tabelle contenute nella Nota congiunta sull’occupazione di Istat, Ministero Lavoro Inps, Inail e Anpal diffusa mercoledì, secondo le quali nel 2017 le attivazioni a tempo indeterminato e le trasformazioni in rapporto di lavoro stabile sono state 2.220.000 con un calo del 10,77% rispetto al 2016 (2.488.000), anno nel quale c’erano ancora gli incentivi seppur ridotti.

Nel quarto trimestre 2017, il numero di attivazioni a tempo determinato ha raggiunto il livello massimo (1 milione 891mila) della serie storica dal primo trimestre 2011. Così si rileva dalle comunicazioni obbligatorie del ministero del Lavoro, nella nota con Istat, Inps, Inail e Anpal. Invece la somma di attivazioni e di trasformazioni a tempo indeterminato risulta essere il valore più basso della serie, sempre dal 2011 (519mila). In totale le attivazioni nel trimestre sono state 2,336 milioni e le cessazioni 2,262 milioni (con un saldo di +75mila posizioni, dovuto al “boom” dei contratti e termine).

Il numero di lavoratori ‘a chiamata’ o ‘intermittenti’ nel quarto trimestre 2017 è continuato a crescere, mettendo a segno un +69,2% rispetto allo stesso trimestre 2016, con un incremento assoluto di 89mila unità, che li fa così passare da 128mila a 217mila in totale. La nota trimestrale evidenzia il preoccupante aumento del precariato, oltre a sottolineare che l’aumento è comunque “a tassi leggermente meno forti” rispetto ai due trimestre precedenti (+79,3% nel terzo e 75,9% nel secondo) quando il forte incremento era stato causato dall’abrogazione dei voucher e alla necessità di trovare alternative.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Pagamenti inferiori alla busta paga? Ecco cosa rischia il datore di lavoro
Pagamenti inferiori alla busta paga? Ecco cosa rischia il datore di lavoro
(Roma)
-

Il datore di lavoro che costringe i dipendenti ad accettare pagamenti inferiori in busta paga, è punibile per estorsione e autoriciclaggio
Il datore di lavoro che costringe i dipendenti ad accettare pagamenti inferiori...

Gabanelli SHOCK sulla Rai: 'STIPENDI MOSTRUOSI A VITA SENZA FARE NULLA!'
Gabanelli SHOCK sulla Rai: 'STIPENDI MOSTRUOSI A VITA SENZA FARE NULLA!'
(Roma)
-

Svincolata dai partiti, doveva decollare tre anni fa. Invece la più grande azienda culturale del Paese è rimasta nel parcheggio, invischiata nelle clientele e nelle inefficenze di sempre.
Svincolata dai partiti, doveva decollare tre anni fa. Invece la più grande...

Nestle': storia di una multinazionale da incubo
Nestle': storia di una multinazionale da incubo
(Roma)
-

La Nestlè è vita, la nostra vita, perche noi potremmo tranquillamente vivere dei loro prodotti. Infatti questa multinazionale svizzera ha un regime quasi di monopolio nel mercato mondiale.
La Nestlè è vita, la nostra vita, perche noi potremmo tranquillamente vivere dei...

Origine del grano nelle confezioni di pasta? La Barilla dice NO… Chiedetevi Perche',..
Origine del grano nelle confezioni di pasta? La Barilla dice NO… Chiedetevi Perche',..
(Roma)
-

Finalmente i consumatori potranno conoscere da dove arriva il grano utilizzato dalla grande industria della pasta
Indicare l’origine del grano nelle confezioni di pasta? La Barilla dice NO…...

Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
Le ONG rifiutano gli ordini di Salvini!
(Roma)
-

Conta di più Un governo sovrano, come quello di cui fa parte il leader del Carroccio, o una ong spagnola che carica in mare gli immigrati partiti dalla Libia? Alla luce degli ultimi eventi la domanda è tutt’altro che retorica.
Tu chiamalo, se vuoi, pure braccio di ferro. Ma stavolta il confronto-scontro...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati