Le differenze tra Tsipras e Matteo Renzi

RIETI ore 21:22:00 del 31/01/2015 - Genere: Denunce, Politica

Le differenze tra Tsipras e Matteo Renzi

Le differenze tra Tsipras e Matteo Renzi | L’analisi di Italiano Sveglia

Ci accorgiamo che viviamo nel paese più corrotto d’Europa quando vediamo stati come la Grecia, che tecnicamente sono più in crisi di noi, cercare di risollevarsi mentre i nostri governanti esultano per l’imminente elezione del nuovo capo dello stato ( venduto ). I nostri politici non solo hanno rifiutato di diminuire i loro mega stipendi e le mega pensioni: ma con un trucco si sono aumentati lo stipendio: coperti dal silenzio di quasi tutti i media hanno ridotto al 18% l'aliquota fiscale sui loro stipendi: pagano meno di un lavoratore a bassissimo reddito!!! Non basterà certo a risollevare le sorti della Grecia, ma almeno Tsipras ha immediatamente ridotto certi sprechi, come auto blu, voli di stato, scorte inutili, etc;

Il risparmio che ne deriverà non sarà certo miliardario, ma quei soldi magari potranno essere impiegati per aiutare i molti greci che cibano rovistando nei cassonetti della spazzatura. Sprecare soldi per voli di stato spesso inutili o comunque facilmente evitabili mentre c'è gente che si suicida dalla disperazione è non solo una vergogna di dimensioni epiche, ma pura follia.

Per risollevare veramente le sorti della Grecia, ma anche quelle dell'Italia o di un qualsiasi paese strozzato dal debito pubblico, l'unica soluzione è il ritorno alla sovranità monetaria, che consentirebbe di risparmiare 100 mld all'anno che versiamo a titolo di "interessi sul debito"  (negli ultimi 30 anni abbiamo pagato 3.100 miliardi solo a titolo di interessi sul debito)

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Concorsone: centinaia di licenziamenti in vista?
Concorsone: centinaia di licenziamenti in vista?

-

Il “Concorsone” discrimina gli insegnanti delle paritarie
Centinaia di docenti con una lunga e qualificata esperienza nelle scuole...

I clandestini in Germania? Devono tornare in Italia!
I clandestini in Germania? Devono tornare in Italia!

-

La Corte europea: i clandestini in Germania tornino in Italia
Per la Corte europea di giustizia, la povertà o l’aspirazione di vivere...

Gia' 100 i morti sul lavoro nel 2019: una strage infinita
Gia' 100 i morti sul lavoro nel 2019: una strage infinita

-

Operai che precipitano dai cantieri, schiacciati dai rulli delle presse, folgorati da scariche elettriche. Pubblichiamo tutti i loro nomi e le loro storie. Una ecatombe che non accenna a fermarsi
Sicurezza sul lavoro: 1135 morti nel 2017, vale a dire che ogni giorno muoiono...

Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'
Rapporto Onu: in Venezuela CRIMINI USA CONTRO L'UMANITA'

-

Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De Zayas, propone di deferire gli Stati Uniti alla Corte Penale Internazionale per i crimini contro l’umanità perpetrati in Venezuela dopo il 2015.
Il rapporto dell’esperto Onu che ha visitato il Venezuela nel 2017, Alfred De...

Disoccupazione giovanile: 1 italiano su 3 senza lavoro. Dov'e' la DIGNITA' PER LORO?
Disoccupazione giovanile: 1 italiano su 3 senza lavoro. Dov'e' la DIGNITA' PER LORO?

-

Tra le tante abolizioni proclamate in maniera trionfale dal governo del cambiamento c’è sicuramente quella della precarietà
Tra le tante abolizioni proclamate in maniera trionfale dal governo del...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati