L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO

(Catanzaro)ore 21:38:00 del 26/05/2017 - Genere: , Cronaca, Cultura, Editoria, Sociale

L'ultima intervista a Giovanni Falcone: UN'INQUIETANTE PROFEZIA - VIDEO

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.

Il 23 maggio 1992 Giovanni Falcone saltò in aria insieme alla moglie e agli uomini della scorta.

25 anni dopo, la Strage di Capaci è ancora qui a ricordarci che potevamo essere un paese diverso e invece, abbindolati dalle facili promesse, ci siamo gettati a capofitto tra le braccia assassine di uno Stato che si è fatto Mafia e di una Mafia che si è fatto Stato.

Non servirebbe, ma lo facciamo lo stesso, ricordare le impressionanti commistioni tra politica e criminalità organizzata dei vari governi Andreotti, Craxi e Berlusconi.

Il tritolo che uccise il giudice Falcone – e poche settimane dopo anche Paolo Borsellino – diede il via ad una nuova stagione di statisti del calibro diBerlusconi, Dell’Utri, Previti, Cuffaro, Cosentino solo per citarne alcuni.

Dopo la fine della DC l’Italia poteva davvero cambiare verso, diventare moderna, entrare nell’Europa con il piede giusto. E invece le bombe sono servite ad un solo scopo: cambiare tutto perché nulla cambiasse davvero.

Eliminare Falcone e Borsellino significava reprimere, con estrema violenza, la speranza e il sogno di un cambiamento positivo.

Giovanni, a cui i siciliani veri volevano bene come allo zio che vedi poco ma a cui sei estremamente affezionato, aveva capito tutto.

E lo dichiarò pubblicamente, durante un’intervista del 1991 rilasciata a Corrado Augias:

[video]

In rapida successione, dopo quell’inquietante profezia, avvennero gli omicidi Lima, Falcone, Borsellino e Ignazio Salvo.

Da: QUI

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Misteriosa morte di un giornalista che investigava sui finanziamenti di Soros ai gruppi antifa
Misteriosa morte di un giornalista che investigava sui finanziamenti di Soros ai gruppi antifa
(Catanzaro)
-

Alcune delle sue inchieste avevano suscitato reazioni ed attacchi dagli ambienti della sinistra mondialista e dai media ufficiali che lo accusavano di “complottismo”.
Sembra ormai sulla via dell’archiazione la morte  del giornalista investigativo...

La storia dei cagnetti randagi afgani salvati dai nostri militari
La storia dei cagnetti randagi afgani salvati dai nostri militari
(Catanzaro)
-

MEGLIO CANI IN AFGHANISTAN CHE CRISTIANI A LIVERPOOL
Arena è una cagnetta beige, di quel colore che in Sicilia dicono «cirricaca»...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
(Catanzaro)
-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
(Catanzaro)
-

Quando l' ex presidente del consiglio Matteo Renzi propose Giuseppe Mineo come giudice del Consiglio di Stato, ossia il massimo organo della giustizia amministrativa, si crearono non pochi imbarazzi
TINTINNIO DI MANETTE – ARRESTATO A MESSINA GIUSEPPE MINEO, L’UOMO CHE RENZI...

Il 70 per cento degli italiani e' analfabeta (LEGGONO, MA NON CAPISCONO)
Il 70 per cento degli italiani e' analfabeta (LEGGONO, MA NON CAPISCONO)
(Catanzaro)
-

Non è affatto un titolo sparato, per impressionare; anzi, è un titolo riduttivo rispetto alla realtà, che avvicina la cifra autentica all'80 per cento
Non è affatto un titolo sparato, per impressionare; anzi, è un titolo riduttivo...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati