Macerata: “ Ti uccido, non ho paura del carcere” parola di Stalker

MACERATA ore 09:13:00 del 18/01/2015 - Genere: Cronaca

Macerata: “ Ti uccido, non ho paura del carcere” parola di Stalker

Macerata: “ Ti uccido, non ho paura del carcere” parola di Stalker | L’analisi di Italiano Sveglia

Come può una persona che pensa di amare una donna minacciare di ucciderla? La gelosia patologica, il comportamento fraudolento violento e le colpe di queste persone devono essere prevenute dalle stesse donne che trovano questi compagni nella loro vita.

«Minacciava di uccidere me, i miei familiari, diceva che non gli importava di andare in carcere». Così ieri in tribunale a Macerata una donna ha raccontato quanto avrebbe subìto, dal 2008 al 2010, da un cinquantenne, che ora è sotto processo per stalking, molestie, minacce, furto (per averle sottratto il cellulare), sequestro di persona (per averla costretta con la forza a salire sulla sua auto) e ingiurie.

Davanti al giudice la donna, treiese, ha riferito gli episodi subiti in due anni, dopo la fine della relazione con il settempedano. Poi il giudice ha rinviato il processo a luglio per sentire anche la madre della donna, anche lei coinvolta nelle ingiurie e minacce.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse
CO2: il gas che non inquina utilizzato per aumentare le tasse

-

L’ecologismo della CO2 è il proseguimento dell’austerità con altri mezzi
Dalla carbon tax alla tassa sul diesel in Francia, a quella sui veicoli a...

Grazie a Mazzucco, giornalista vero e obiettivo
Grazie a Mazzucco, giornalista vero e obiettivo

-

«Ragazzi, ricordatevi di dare fastidio, sempre, a chi comanda». Furono le ultime parole che lo scrittore Nuto Revelli rivolse agli studenti delle scuole che spesso visitava
«Ragazzi, ricordatevi di dare fastidio, sempre, a chi comanda». Furono le ultime...

Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA
Sempre piu' morti per lavoro in citta': si spende per ROBOT e non per SICUREZZA

-

Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, diffusi dall'Inail per il periodo gennaio-ottobre 2018, parlano chiaro.
Di lavoro si muore, o meglio si continua a morire. I dati relativi alla salute...

Perche' i poteri forti vogliono prima di tutto l'Italia invasa dai migranti
Perche' i poteri forti vogliono prima di tutto l'Italia invasa dai migranti

-

Una protesta per il crollo del benessere della classe media e soprattutto da parte di tutti coloro che non sono estremamente ricchi.
www.mittdolcino.com – Ho recentemente contribuito ad un libro, che verrà...

Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO
Le Iene: cosa c'e' dietro i VACCINI OBBLIGATORI. VIDEO

-

Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa di ricerca, sperimentazione, controllo della salute pubblica in Italia.
Walter Ricciardi è il Presidente dell’Istituto superiore di Sanità che si occupa...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati