Messina: 5000 ristoranti in mano alla mafia

MESSINA ore 12:05:00 del 18/01/2015 - Genere: Cronaca

Messina: 5000 ristoranti in mano alla mafia

Messina: 5000 ristoranti in mano alla mafia | L’analisi di Italiano Sveglia

L’alimentazione è sempre stato una delle eccellenze italiane, e per questo motivo tantissimi turisti in viaggio per l’Italia assaporano i gusti napoletani, roMani e settentrionali e ne rimangono spesso colpiti. Oggi, l’agricoltura e le attività alimentari sono in mano alla criminalità organizzata.

La penetrazione di mafia, 'ndrangheta e camorra in una delle eccellenze del Paese è insomma un fenomeno in preoccupante crescita negli ultimi anni, anche «grazie» alla Crisi economica.La criminalità organizzata può infatti contare su ingenti capitali provenienti dai suoi affari illeciti, giocando sul campo della ristorazione una partita truccata rispetto ai competitor «legali» alle prese con il difficile momento dell'economia. I 5mila ristoranti in odor di mafia, invece, possono prosperare anche in congiunture difficili, e addirittura espandersi per facilitare le attività di riciclaggio del denaro «sporco» guadagnato dalla struttura meramente criminale che li controlla. Tra gli ultimi trend, rilevati dal rapporto sulle Agromafie, c'è appunto l'apertura di franchising, con filiali sparse non solo in Italia ma anche in tutto il mondo.

Naturalmente c'è chi preferisce diversificare. Come Cosa Nostra, che sembra privilegiare l'acquisto o la creazione di aziende agricole e attività legate alla grande distribuzione alimentare, tra centri commerciali e supermercati, mentre la Camorra concentrerebbe i suoi investimenti soprattutto in bar e ristoranti. Insomma, le attività di copertura della criminalità coprono buona parte della filiera dell'agroalimentare, per un giro d'affari complessivo per l'Agromafia di circa 15,4 miliardi di euro. Tra i settori più a rischio, appunto, la ristorazione, con una stima di oltre cinquemila locali controllati dalle organizzazioni criminali che lo considerano «uno dei settori maggiormente appetibili».

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!
L'Aquila: scuole ricostruite dopo il terremoto? ZERO!

-

A quasi 9 anni la situazione è invariata, nessun edificio scolastico è stato ricostruito
I bambini nati dopo il 2007, a L’Aquila, potrebbero essere definiti la...

AFFITTOPOLI PD: canoni EVASI e sedi NON PAGATE
AFFITTOPOLI PD: canoni EVASI e sedi NON PAGATE

-

Nella lista dei morosi negli immobili gestiti da Mm ci sono parecchi inquilini «amici» facilmente reperibili
Oltre un milione di affitti non pagati. Come ha anticipato ieri il Giornale, a...

Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?
Gasdotti e pesticidi: cosa sta accadendo in PUGLIA?

-

Mentre i politici si azzuffano per le poltrone a Roma, il governicchio Gentiloni, mai passato dalle urne, con decreto fuorilegge vuole distruggere la Puglia.
Tabula rasa del Levante d’Italia. Il macabro disegno è sempre più evidente....

Piu' case popolari agli immigrati: 1 alloggio su 2 a profughi e rifugiati
Piu' case popolari agli immigrati: 1 alloggio su 2 a profughi e rifugiati

-

Un alloggio popolare su due in diverse città italiane va agli stranieri. Adesso cambiano le regole: premiato chi è residente da più anni nella stessa città
Un alloggio popolare su due in diverse città italiane va agli...

Monsanto a PROCESSO per CRIMINI contro l'UMANITA' e l'AMBIENTE
Monsanto a PROCESSO per CRIMINI contro l'UMANITA' e l'AMBIENTE

-

L’International Monsanto Tribunal è un’iniziativa per ritenere la Monsanto responsabile delle violazioni dei diritti umani e dei crimini contro l’umanità .
L’International Monsanto Tribunal è un’iniziativa per ritenere la Monsanto...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati