Milan, Master Li ci riprova coi BitCoin. Fondo Elliott? Ancora da ripagare!

(Milano)ore 19:35:00 del 30/03/2018 - Genere: , Calcio, Denunce

Milan, Master Li ci riprova coi BitCoin. Fondo Elliott? Ancora da ripagare!

Gazzetta e Repubblica raccontano gli ultimi sviluppi finanziari in casa-Milan: Li Yonghong deve versare 10 milioni per la gestione ordinaria e ripagare il fondo Elliott.

Dieci giorni di fondamentale importanza per il futuro del Milan. Per quanto riguarda il campo, c’è la trasferta in casa della Juventus. Dal punto di vista societario, invece, si dovrà chiarire (ancora) la posizione di Li Yonghong. Che, pur essendo al centro di polemiche abbastanza pesanti negli ultimi giorni (tipo l’inchiesta della Procura di Milano sul presunto riciclaggio di denaro nell’acquisizione del club), è ancora in sella e dovrebbe versare 10 milioni di euro per aumento di capitale. La Gazzetta scrive che questi soldi «erano attesi per venerdì, potrebbero arrivare nei prossimi giorni».

La rosea, però, spiega che il debitore di Li Yonghong per l’acquisto del Milan è «una garanzia». Il fondo Elliott sarebbe pronto a sostituire l’imprenditore cinese nei pagamenti. Inoltre, avrebbe offerto un nuovo prestito-ponte di 35 milioni per la gestione ordinaria da qui a giugno.

Nel frattempo, mister Li sta giocando anche la partita del rifinanziamento. La Gazzetta scrive che la dirigenza rossonera, nella persona di Marco Fassone, è alla ricerca dei 303 milioni da versare in autunno. Si produce per tentativi di rifinanziamento, con l’advisor Merrill-Lynch incaricato di cercare un nuovo maxi-prestito.

Secondo quanto riportato da Repubblica, invece, l’idea della proprietà cinese era quella di ripagare il fondo Elliott con i bitcoin. Leggiamo: «È il tentativo, fallito, che il presidente del Milan Yonghong Li ha messo in piedi un paio di mesi fa, rivolgendosi a un’agenzia specializzata. Il progetto di ricorrere alla criptovaluta non è riuscito: stretti i tempi e insufficienti le garanzie finanziarie per mettere a punto un sistema che club come Bayern e Manchester United stanno studiando nel merchandising».

Il quotidiano romano ricorda anche che tra tre settimane ci sarà l’incontro decisivo con la Uefa per il Fair Play Finanziario. A inizio maggio, il pronunciamento sull’iscrizione alle prossime coppe. A quel punto, sarà fondamentale capire se e come mister Li potrà rifinanziare il debito con Elliott.

Da: QUI

Scritto da Carmine

ALTRE NOTIZIE
Iran-Israele, la verita' sulla prossima guerra
Iran-Israele, la verita' sulla prossima guerra
(Milano)
-

La cattiva notizia? Vogliono trascinarci in guerra, provocando l’Iran. L’altra notizia è altrettanto deprimente: nessuno ha ragione, nessuno racconta tutta la verità
La cattiva notizia? Vogliono trascinarci in guerra, provocando l’Iran. L’altra...

Tributo a Maurizio Sarri: rivoluzionario vero e grande innovatore
Tributo a Maurizio Sarri: rivoluzionario vero e grande innovatore
(Milano)
-

Finisce il rapporto tra Sarri e il Napoli, dopo tre campionati in crescita costante. Un lavoro tecnico moderno e di grande impatto ha permesso al club di raggiungere traguardi importanti.
L’arrivo di Ancelotti al Napoli certifica la fine del triennio di Maurizio...

Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
Meta' della RICCHEZZA MONDIALE in mano a soli 8 UOMINI
(Milano)
-

Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione mondiale, secondo un’analisi di Oxfam, la confederazione internazionale specializzata in aiuto umanitario e progetti di sviluppo.
Un pugno di uomini posseggono la ricchezza di oltre metà della popolazione...

Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
Distribuiti volantini in Svezia: 'SIATE PRONTI ALLA GUERRA'!
(Milano)
-

Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del paese un opuscolo per informare la popolazione, per la prima volta in oltre mezzo secolo, su cosa fare in caso di guerra.
Il governo svedese ha iniziato ad inviare a tutte le 4,8 milioni di famiglie del...

Lega e 5 Stelle, governo eletto dal popolo: spegnete la tv!
Lega e 5 Stelle, governo eletto dal popolo: spegnete la tv!
(Milano)
-

Dobbiamo avere fiducia, nel nuovo governo con 5 Stelle e Lega? Be’, se ascoltiamo i telegiornali e leggiamo i giornali la risposta è no: vi stanno terrorizzando, vi stanno dicendo che sarà una catastrofe, che violiamo tuti i patti europei, che è una sciag
Dobbiamo avere fiducia, nel nuovo governo con 5 Stelle e Lega? Be’, se...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati