Mobile news: come scoprire chi ci ha bloccati su WhatsApp

REGGIO EMILIA (Reggio Emilia)ore 10:29:00 del 01/03/2015 - Genere: Curiosità, Guide, Tecnologia

Mobile news: come scoprire chi ci ha bloccati su WhatsApp

Mobile news: come scoprire chi ci ha bloccati su WhatsApp. La guida di Italiano Sveglia

WhatsApp è un'applicazione multi-piattaforma, utilizzata dagli smartphoneper avere accesso all'invio gratuito di messaggi ad altri utenti. Tale programma, sfrutta la connessione internet, che può essere sia quella propria del cellulare, che quella ottenuta tramite Wi-Fi. Oltre ai semplici messaggidi testo è possibile anche scambiare foto, video, file audio, condividere la propria posizione o creare chat di gruppo con più utenti. Così come avviene per Facebook, Twitter o altre applicazioni, anche perWhatsApp è possibile bloccare un contatto da cui non vogliamo essere disturbati. Vediamo come fare per scoprire se sei stato bloccato da un utente!

Per capire se si è stati bloccati, è possibile osservare due indicatori: il primo è rappresentato dal fatto che non sarà più visibile la data né l'ora dell'ultima visita delcontatto e nemmeno se taleutente è online, ossia se è connesso ad internet e sta utilizzando l'applicazione; il secondo indicatore viene fornito dalla data dell'ultima visita, che indica quando l'utente è stato attivo per l'ultima volta su WhatsApp. Quindi se non vedi queste due informazioni è possibile che tu sia stato bloccato

Noterai che, anche inviando un messaggio ad un contatto che ti ha bloccato, ti apparirà comunque una spunta verde. Tale segno indica infatti che il messaggio è stato correttamente inviato al server. Nel caso, invece, di utentiche non ti hanno bloccato, apparirà anche una seconda spunta, ad indicare che il messaggio è stato correttamente consegnato, oltre che al server, anche al cellulare del destinatario (ma non è detto che sia stato letto). Capita spesso che, per diverse motivazioni (come un sovraccarico o un malfunzionamento), la seconda spunta non appaia subito. Se questa non dovesse comparire per diversi giorni, allora le possibilità che tua sia stato bloccato aumenteranno!

Ricapitolando, se dovessi notare la presenza di entrambi gli indicatori sopra citati, è probabile che tu sia stato bloccato dal contatto in questione.  Purtroppo, è impossibile avere la certezza di questo evento, in quanto WhatsApp ha volutamente mantenuto la privacy di questa operazione. Non capiterà quindi, come suFacebook, nulla di particolare dopo il blocco: potrai comunque continuare a trovare questa persona nella tua lista amici e potrai scriverle messaggi, con la differenza che questi ultimi non verranno mai recapitati.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
6 alimenti danneggiano la Tiroide e ti fanno Ingrassare: ECCO QUALI
6 alimenti danneggiano la Tiroide e ti fanno Ingrassare: ECCO QUALI
(Reggio Emilia)
-

SONO 6 GLI ALIMENTI CHE DANNEGGIANO LA TIROIDE E VI IMPEDISCONO DI DIMAGRIRE. ECCO QUALI…
SONO 6 GLI ALIMENTI CHE DANNEGGIANO LA TIROIDE E VI IMPEDISCONO DI DIMAGRIRE....

Un bimbo al Papa: 'mio papa' era Ateo, e' in cielo ora?' VIDEO
Un bimbo al Papa: 'mio papa' era Ateo, e' in cielo ora?' VIDEO
(Reggio Emilia)
-

Papa Francesco è andato a visitare la parrocchia di Corviale, un quartiere della periferia di Roma. Alcuni bambini dovevano fare delle domande al papa, che era seduto davanti a loro.
Un bimbo si alza, si avvicina al microfono ma non riesce a parlare. Sospira un...

300 euro in piu' sulla pensione: come mai nessuno lo dice???
300 euro in piu' sulla pensione: come mai nessuno lo dice???
(Reggio Emilia)
-

Finalmente una buona notizia per il nostro paese, anche se a quanto pare nessuno sta diffondendo la notizia.
Finalmente una buona notizia per il nostro paese, anche se a quanto pare nessuno...

Curcuma, il LATTE D'ORO: gli IMPENSABILI benefici per la salute
Curcuma, il LATTE D'ORO: gli IMPENSABILI benefici per la salute
(Reggio Emilia)
-

Il Latte d’Oro, meglio conosciuto come Golden Milk, è un tonico, unico nel suo genere, che utilizza le fantastiche proprietà di una speciale radice chiamata Curcuma, definita come la radice della guarigione del corpo.
Viene dalla radice di una pianta coltivata principalmente in India, ma è stata...

Giovani inchiodati davanti alla tv per ore: UBRIACHI DI SERIE
Giovani inchiodati davanti alla tv per ore: UBRIACHI DI SERIE
(Reggio Emilia)
-

Le serie televisive, nelle loro varie tipologie, serial, miniserie, sit-com ecc., sono il tipo di narrazione oggi più seguito, più dei lungometraggi cinematografici e più del romanzo o del fumetto.
Le serie televisive, nelle loro varie tipologie, serial, miniserie, sit-com...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati