Motori news: auto elettrica in arrivo in Italia!

PAVIA ore 07:01:00 del 22/02/2015 - Genere: Motori, Tecnologia

Motori news: auto elettrica in arrivo in Italia!

Motori news: auto elettrica in arrivo in Italia, ma ecco dei numerosi svantaggi che comporterebbe questa tecnologia

In rete si parla sempre di più dell’imminente arrivo dell’Auto elettrica nel nostro bel paese. Oggi, pertanto, vogliamo fare una critica a questa ipotetica nuova Tecnologia. L'auto puramente elettrica secondo noi non ha futuro (ne presente) e serve solo per far vedere come sono interessate le case automobilistiche al problema dell'ecologia. All'estero, nei paesi più "ecologici" magari si può anche una possibile (seppur remota) alternativa all'auto normale, ma sempre rimanendo nell'ambito dei piccoli spostamenti. In Italia è pressoché impossibile mantenere un'auto del genere, per il semplice motivo che se non abiti a 50m da una colonna di ricarica diventa molto oneroso mantenerla.

L'auto elettrica è nata qualche decennio prima dell'auto a benzina, è una tecnologia molto più anziana. Addirittura il motore a scoppio è stato considerato (ed è tuttora considerato) solo una breve parentesi nella mobilità tra l'auto elettrica vecchia e l'auto elettrica nuova. Così non è stato. Il primo problema è nelle batterie. Fate un confronto coi cellulari, 6 ore di ricarica per alimentare un cosino del genere, e si tratta di batterie al litio che pesano più del cellulare stesso e costano un occhio. Quindi le batterie pesano molto e impiegano moltissimo a ricaricarsi, hanno una vita breve e costano parecchio. Oltre a questo il litio è facilmente infiammabile e richiede un sistema di climatizzazione tutto per sè per garantire un funzionamento accettabile.

In giro si preferisce i sistemi di raffreddamento ad aria ma richiedono dei climi più miti rispetto a quelli che tollerano le auto normali (che vanno in Svezia come in Indonesia). Poi il Litio non è che si trova sotto i sassi, il grosso della produzione è in Cina (quindi sappiamo con che criterio lungimirante, solciale ed ecologico si estrae) ed il suo prezzo è in forte ascesa. Ci liberiamo dalla schiavitù del petrolio per infilarci nella schiavitù dal litio. Le batterie NiMh sono più diffuse perché un po' più robuste, ma hanno un fastidioso effetto memoria.

Capitolo autonomia. Vale lo stesso discorso dei km con un litro fatti dalle auto normali: sul circuito omologativo una Serie5 da 185Cv fa 22km/l, nella realtà... idem per le auto elettriche: un'auto con un signor pacco batterie sul percorso omologativo fatto 600km, poi nella realtà... nella realtà è diverso. Magari sei uno che fa tanta strada ogni giorno, ed allora la macchina elettrica è sconsigliata. Magari sei invece uno che fa percorsi medi ed allora hai un'auto un attimino più compatta, quindi con un pacco batterie per forza di cose più compatto, l'autonomia (300km?) ti basta per uno-due giorni la sera la metti a caricare per 8 ore (durata media di ricarica da presa elettrica domestica) però un po' ti da fastidio sapere che se l'auto ti serve per una qualsiasi emergenza non ce l'hai a disposizione. Magari invece usi l'auto soprattutto in città, dove l'elettrico da il meglio di sè, l'auto è molto compatta, l'autonomia di 100-200km ti basta e avanza, ma allora, perché cavolo non usi l'autobus?

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Google Maps: ecco la realta' aumentata!
Google Maps: ecco la realta' aumentata!

-

Il colosso di Mountain View ha iniziato la fase di test della funzione per la navigazione, ma solo con un numero ristretto di persone
Durante l’ultima conferenza Google I/O (dedicata agli sviluppatori) il colosso...

Update WhatsApp: vogliono invitarvi in un gruppo? Dovranno chiedervi il permesso!
Update WhatsApp: vogliono invitarvi in un gruppo? Dovranno chiedervi il permesso!

-

La piattaforma di messaggistica starebbe lavorando a una modifica della privacy che permetterà agli utenti di scegliere chi può inserirli in un gruppo automaticamente
Stanchi di essere aggiunti senza permesso ai gruppi di WhatsApp? Sappiate che...

Password Checkup: l'estensione di Chrome che controlla le tue password!
Password Checkup: l'estensione di Chrome che controlla le tue password!

-

Anche a voi mettono ansia le continue violazioni di sicurezza degli account di posta o dei social network di cui si legge sui giornali?
Anche a voi mettono ansia le continue violazioni di sicurezza degli account di...

Tutti i vantaggi di Amazon Business per le aziende
Tutti i vantaggi di Amazon Business per le aziende

-

Sei un'azienda, un professionista o una partita IVA? Amazon Business è lo store online dedicato all'approvvigionamento online, e permette di visualizzare prezzi senza IVA e gestire comodamente le fatture.
Amazon Business è il nuovo servizio messo a disposizione da Amazon e dedicato a...

Come l'ossessione di scattare foto sta cambiando il nostro modo di ricordare il passato
Come l'ossessione di scattare foto sta cambiando il nostro modo di ricordare il passato

-

Ai giorni nostri tendiamo a impegnare molto poco la memoria – ne affidiamo una gran quantità al cloud
Gli effetti della memoria Ai giorni nostri tendiamo a impegnare molto poco la...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati