Napoli: così stupenda, così difficile

SIRACUSA ore 14:18:00 del 21/12/2014 - Genere: Arte, Cultura, Curiosità, Denunce, Editoria, Sociale

Napoli: così stupenda, così difficile

Napoli: così stupenda, così difficile | Ecco perchè questa città è odiata da tutti

Napoli è un mondo a parte, una città unica. E’ una delle più belle città al mondo ( se non la più bella ), ma rovinata da una cattiva gestione Politica e governativa, e in parte anche dai suoi abitanti che hanno lasciato precipitare le cose. La situazione di Napoli è andata bene a tutti fino a quando non si è arrivati al disastro degli ultimi anni dell'emergenza spazzatura, camorra, malgoverno e terra dei fuochi.

In realtà i napoletani sono persone "normali" ed amano divertirsi e prendere la vita alla leggera, ridendo sui problemi, allievando le sofferenze ma alcune famiglie educano male i propri figli e si comportano come in un certo senso si rappresentano nel mondo.  In generale notiamo che i napoletani, se sono signori, sono veramente signori; ma quando non lo sono, meglio lasciar perdere ( come del resto tutti gli altri italiani ). C'è da dire che un po' ovunque (quindi non è una cosa tipica di Napoli e dei napoletani) chi emigra lo fa spesso per bisogno (chi non ne ha bisogno, spesso resta a vivere dove è nato e cresciuto). Poi ci sono sempre le difficoltà ed i disagi dovuti allo sradicamento.

I napoletani sono delle persone molto brave e simpatiche. Molte persone hanno solamente avuto la sfortuna di trovare gente malvagia. Inviteremmo intanto a distinguere IL NAPOLETANO (come termine citato nei telegiornali con cui si intende praticamente geograficamente tutta la Campania e la provincia di Na) da Napoli città. La provincia è meno sviluppata e chiaramente più a rischio crimini rispetto alla city (che, nel caso specifico di Napoli, fa parecchio la differenza).

Essendo molto piccola ma demograficamente sovraffollata, non c'è confine geografico tra le province e si tende a considerarle un corpo unico (fatevi un giro tra Viale Manzoni e Via Petrarca e poi andate in qualche paesino vicino,pochi km più in su,un abisso) Ma avete mai passeggiato per Torbella Monaca a Roma alle dieci di sera? E alla stazione Termini? Vi sentite sicuri? A Ostia (che non è provincia)?  Non c'è molta differenza...tutto il mondo è paese e la periferia è un problema serio in tutta Italia. Basta con queste pillole di ignoranza somministrate da Mamma Televisione. APRIAMO GLI OCCHI E FACCIAMO FUNZIONARE IL CERVELLO. Tutte le metropolitane hanno i propri problemi, non si deve stigmatizzare solo Napoli.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Euro? UNA fake news monetaria, un ESPERIMENTO FALLITO sulla NOSTRA PELLE. SALVIAMOCI
Euro? UNA fake news monetaria, un ESPERIMENTO FALLITO sulla NOSTRA PELLE. SALVIAMOCI

-

Settimanali e quotidiani hanno iniziato una campagna terroristica per descrivere come e qualmente questo paese sprofonderebbe nel più nero degli abissi se dovesse uscire dall’euro, unico scudo della nostra malandata economia.
Settimanali e quotidiani hanno iniziato una campagna terroristica per descrivere...

Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE
Istat: 1 azienda su 3 paghera' PIU' TASSE

-

Istat, Upb e Corte dei Conti molto scettici sulla legge di bilancio. Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, secondo l’Istat, i trasferimenti pubblici pari a circa 9 miliardi avranno un impatto dello 0,2% sul pil
Numerosi dubbi sono stati espressi quest'oggi sulla legge di bilancio...

Coltivare il proprio cibo? L'ATTO PIU' RIVOLUZIONARIO IN ASSOLUTO!
Coltivare il proprio cibo? L'ATTO PIU' RIVOLUZIONARIO IN ASSOLUTO!

-

Ecco perchè coltivarti il cibo è l’atto più rivoluzionario che tu possa compiere in un sistema politico marcio e corrotto.
Ecco perchè coltivarti il cibo è l’atto più rivoluzionario che tu possa compiere...

Marlon Brando: l'Oscar RIFIUTATO per protesta contro lo Sterminio degli Indiani d'America. VIDEO
Marlon Brando: l'Oscar RIFIUTATO per protesta contro lo Sterminio degli Indiani d'America. VIDEO

-

Era i 1973.Marlon Brando non ritirò l’Oscar per”Il Padrino”.Al suo posto mandò una Apache.E scrisse una lettera che è ancora oggi un atto d’accusa contro il potere
Era i 1973.Marlon Brando non ritirò l’Oscar per”Il Padrino”.Al suo posto mandò...

Gli effetti della CRISI GRECA? HIV, DISTURBI MENTALI E SUICIDI
Gli effetti della CRISI GRECA? HIV, DISTURBI MENTALI E SUICIDI

-

La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena insediato George Papandreou del Pasok, figlio di Andreas che risulta capo dell’esecutivo tra gli anni  Ottanta e Novanta e protagonista della vita politica successiva alla caduta d
La crisi greca esplode nel 2009: all’epoca come primo ministro si è appena...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati