Niente tagli ad enti religiosi: la Chiesa la fa ancora franca!

(Palermo)ore 07:07:00 del 04/02/2017 - Genere: , Denunce, Economia

Niente tagli ad enti religiosi: la Chiesa la fa ancora franca!

Niente tasse ridotte per gli alberghi e i pensionati gestiti da enti religiosi o no profit, se non offrono prezzi “significativamente ridotti” rispetto a quelli di mercato

Niente tasse ridotte per gli alberghi e i pensionati gestiti da enti religiosi o no profit, se non offrono prezzi “significativamente ridotti” rispetto a quelli di mercato. Lo ha deciso la corte di Cassazione dando ragione all’Agenzia delle Entrate contraria all’Ires ridotta per l’Istituto delle Rosine di Torino, grande pensionato vicino al polo universitario. Secondo il tribunale, se le strutture vogliono godere di tassazione agevolata, devono offrire prezzi ridotti rispetto a quelli di mercato altrimenti alterano il “regime di libera concorrenza” e usufruiscono di un beneficio che non gli spetta e che si tramuta in un “aiuto di Stato“, svantaggiando gli imprenditori privati del settore alberghiero.

Rimedio peggiore del male. Adesso gli albergatori privati potranno (giustamente) chiedere di pagare anche loro meno tasse in cambio di una riduzione "significativa" delle tariffe. Altrimenti si continuerebbe ad alterare il regime di "libera" concorrenza.

Si sta avvicinando il momento in cui bisognerà rivedere il famoso "concordato". Un bel referendum e...voilà, tasse per tutti, anche per chi prega e vive in palazzi di lusso, costruiti e acquisiti nel nome di dio. Prima o poi, la giostra si dovrà pur fermare...o no?

Ma davvero la Corte di Cassazione ha emesso una sentenza del genere?
Ed ha anche specificato di QUANTO (in percentuale suppongo) i prezzi praticati dagli Enti
Ecclesiastici debbano essere più bassi perchè scatti lo sconto dell'Ires?
Ed ha specificato rispetto a quali parametri va fatto il confronto?
E magari ha anche indicato quali organi saranno demandati ad eseguire calcoli, confronti
e controlli ?
Pobre de nosotros!

Scritto da Luca

ALTRE NOTIZIE
Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia
Cozze pericolose: contaminazione batteria in tutta Italia
(Palermo)
-

Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia l’allarme per le cozze vive refrigerate che, secondo le analisi condotte sui mitili, sarebbero contaminate oltre i limiti consentiti dalla legge dal batterio Escherichia Coli.
Cozze ritirate dal mercato: è scattato in questi giorni in tutta Italia...

Forno a microonde: tutte le malattia collegate
Forno a microonde: tutte le malattia collegate
(Palermo)
-

Durante la Seconda Guerra Mondiale , due scienziati hanno inventato un tubo a microonde chiamato magnetron .
Durante la Seconda Guerra Mondiale , due scienziati hanno inventato un tubo a...

Sigarette: tutti i prodotti CHIMICI NOCIVI che non conosci
Sigarette: tutti i prodotti CHIMICI NOCIVI che non conosci
(Palermo)
-

Sigarette, sigari e tabacco da pipa sono sì fatti con foglie di tabacco essiccate, ma altre sostanze chimiche vengono aggiunte per dare sapore e per rendere il fumo più piacevole.
Sigarette, sigari e tabacco da pipa sono sì fatti con foglie di tabacco...

Con la quota 100 di Salvini in pensione anche a 58 anni!
Con la quota 100 di Salvini in pensione anche a 58 anni!
(Palermo)
-

Pensione a 62 anni con “quota 100”: come funziona la proposta di Matteo Salvini
Pensione a 62 anni con “quota 100”: come funziona la proposta di Matteo Salvini–...

Ecco chi e' il finanziere che vuole RESUSCITARE Matteo Renzi
Ecco chi e' il finanziere che vuole RESUSCITARE Matteo Renzi
(Palermo)
-

Davide Serra ha fondato un nuovo think tank: l’Algebris Policy & Research Forum. Il nome si inspira chiaramente alla sua società di gestione di risparmio (Algebris).
Davide Serra ha fondato un nuovo think tank: l’Algebris Policy & Research...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati