Occupazione abusiva abitazioni: un degrado tutto italiano

VERBANIA ore 14:02:00 del 15/01/2015 - Genere: Denunce, Editoria, Lavoro, Sociale

Occupazione abusiva abitazioni: un degrado tutto italiano

Occupazione abusiva abitazioni: un degrado tutto italiano | L’analisi di Italiano Sveglia

Piccola riflessione nei confronti di coloro che non hanno ricevuto una casa popolare dal comune di appartenenza e si intrufolano in case disabitate, creando, così, il fenomeno dell’abusivismo. A parte il fatto che la casa popolare non spetta di diritto, dovreste sapere che non è un immobile gratuito. Le case popolari vanno (in teoria) a chi ne ha più bisogno. Dovreste raggiungere un minimo di punti per entrare in classifica per la domanda; quel punteggio poi determina l'ordine di assegnazione dell'appartamento. Evidentemente, se non vi hanno concesso la casa popolare, non ne avete tanto bisogno quanto altri. Ci sono famiglie con bambini e nonni a carico che non arrivano a fine mese, hanno perso il lavoro o hanno problemi peggiori. Se siete giovani e in grado di trovare un lavoro, avete chi vi mantiene, vi dà da mangiare e un tetto sopra la testa, probabilmente non rientrare nei casi più gravi.

Occupando un appartamento, lo togliereste a chi ne ha bisogno. Sarebbe bello se dalla mattina alla sera vi trovaste in strada perchè qualcuno è entrato in casa vostra e ne ha preso possesso?  Inoltre se avete anche un bambino, sta di fatto che un neonato non campa di sola aria, e senza soldi, anche con una casa rubata a coprirlo dalla pioggia, non vive. E non ci sembra bello crescere un bambino con l'idea che prendere con la forza ciò che si vuole, anche se c'è chi ne ha davvero bisogno, anche se non si ha fatto nulla per ottenerlo, sia giusto. Quando vostra figlia strapperà di Mani un giocattolo a un altro bambino e vi dirà che lo vuole, che ne ha bisogno... Cosa le direte? 'Certo, tienilo, brava'?

C'è gente che davvero non ha nulla, eppure non accampa pretese dicendo 'ma io lo voglio, io ne ho bisogno'. Persone che hanno lavorato tutta la vita e pagato le tasse e fatto sacrifici che non sanno più come garantire una casa ai propri figli. Rimboccatevi le maniche e datevi a fare, prima o poi la fortuna girerà. E fidatevi. Il lavoro nobilita l’uomo.

Nel caso in cui trovaste delle persone nella vostra abitazione e non sapete cosa fare dovete assolutamente fare qualcosa per interrompere l'usucapione, altrimenti gli abusivi dopo 20 anni acquistano il possesso della casa. Andate dai carabinieri e fate un esposto, magari uno anche al procuratore della repubblica. Inoltre, per farli fuggire subito, provate a chiedere lo sgombero con l'aiuto delle forze dell'ordine.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!
Gli ingegneri sanno misurare il rischio di crollo: NIENTE ACCADE PER FATALITA'!

-

In ingegneria i rischi non sono fatti di parole o chiacchiere. Il rischio è un fattore che viene concretamente misurato.
Vi presentiamo questo articolo di Davide Gioco, Ingegnere, da Attivismo.info,...

Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!
Mediaset: da settembre canale dedicato CONTRO IL GOVERNO!

-

Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre, la trasformazione in un canale ricco di informazione e di talk non urlati, per “smontare” la retorica di Lega e 5 Stelle che tanti successi ha mietuto nei mesi passati e sta contin
Prima le “epurazioni” dei conduttori troppo populisti. E poi, a settembre,...

Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso
Disastro Genova: il neoliberismo ci crolla addosso

-

I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da sempre giustificata con i vincoli di bilancio, con il debito pubblico, con le richieste di austerity da parte dell’Europa, ci sta mostrando due fatti evidenti
I numerosi crolli di viadotti, strade, scuole, infrastrutture del paese, da...

Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO
Codacons a rischio chiusura: PIGNORATI BENI PER 300MILA EURO

-

Prima due pignoramenti da 235mila euro. Poi una serie infinita di cartelle esattoriali, che soltanto grazie agli sconti garantiti dall' ultima rottamazione hanno portato a un esborso all' Erario di 300 mila euro
CONSUMATORI CONSUMATI DALLA GIUSTIZIA - IL CODACONS È A RISCHIO CHIUSURA: GLI...

I segreti della NORVEGIA (SENZA DEBITO PUBBLICO)
I segreti della NORVEGIA (SENZA DEBITO PUBBLICO)

-

Ogni bambino che nasce in Norvegia ha un patrimonio di 161.000 Euro, il fondo sovrano vale mille miliardi, Altro che debito pubblico! Il segreto del loro successo.
Ogni bambino che nasce in Norvegia ha un patrimonio di 161.000 Euro, il fondo...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati