Omicidio piccolo Loris: trasferita Veronica Panarello

AGRIGENTO ore 21:08:00 del 22/12/2014 - Genere: Cronaca, Sociale

Omicidio piccolo Loris: trasferita Veronica Panarello

Omicidio Loris Stival: Veronica Panarello è stata trasferita dal carcere di Catania a quello di Agrigento

Ci sono casi di cronaca destinati ad occupare per anni le pagine dei giornali e non solo. Il caso di cui si parla molto nell'ultimo periodo è quello legato alla morte del piccolo Loris Stival, bimbo di soli otto anni ucciso in un modo davvero barbaro e feroce.

Le indagini hanno portato all'arresto della madre di Loris, la signora Veronica Panarello che è accusata di aver ucciso suo figlio. Lei continua a negare ma sembra che le prove siano tutte contro di lei e ormai anche alcuni dei suoi familiari fanno fatica a crederle.

La donna era stata in un primo momento accolta dal carcere di Catania ma da qualche giorno è stata trasferita nel penitenziario di Agrigento. Il suo legale sostiene che si tratti di una decisione normale e per la quale non c'è da stupirsi. La madre, intanto, avrebbe detto proprio al suo avvocato che suo figlio è stato ucciso due volte.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Arriva microchip sotto pelle per timbrare il cartellino
Arriva microchip sotto pelle per timbrare il cartellino

-

Presto non ci sarà più bisogno di timbrare il cartellino. Basterà infatti un microchip inserito sotto la pelle, per accedere alla propria sede di lavoro.
Presto non ci sarà più bisogno di timbrare il cartellino. Basterà infatti un...

Roberto Saviano: In 10 anni guadagnai per 13 milioni di euro
Roberto Saviano: In 10 anni guadagnai per 13 milioni di euro

-

L'inchiesta giornalistica di Panorama su Roberto Saviano: l'autore di Gomorra ai raggi x, dagli incassi fino alla scorta
Roberto Saviano, scrittore simbolo, ai raggi x. Gli incassi, le relazioni, le...

Smartphone e social dipendenti: come NON siamo piu' essere umani
Smartphone e social dipendenti: come NON siamo piu' essere umani

-

Smartphones, social e tutto il resto. La fine dell’umanità così come è sempre stata.
Ho sempre avuto una istintiva repulsione, o come minimo diffidenza, nei...

Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE
Tentano di BRUCIARE la casa del giornalista REPORT che ha INDAGATO SULLA JUVE

-

Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi cospargere di benzina il pianerottolo: provvidenziale l’abbaiare di un cane, che ha “sventato” il tentativo di intimidazione, avvenuto nella notte attorno alle quattro e mezzo.
Ignoti hanno disegnato una croce rossa sul muro della sua abitazione, per poi...



-


Seggi aperti dalle 8 alle 20 oggi a Roma, dove si votano i due quesiti del...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati