Omosessualità: le dichiarazioni shock di Costanza Miriano

BELLUNO ore 17:20:00 del 04/02/2015 - Genere: Denunce, Sociale

Omosessualità: le dichiarazioni shock di Costanza Miriano

Omosessualità: le dichiarazioni shock di Costanza Miriano | L’analisi di Italiano Sveglia

Oggi parlare di omosessualità non è semplice, proprio perché il mondo sta remando in una direzione sola: la parità dei sessi. Ecco che allora correnti di pensiero filosofiche, religiose e sociali si scagliano contro e la guerra di nervi è inevitabile. Senza prendere particolari posizioni, riportiamo le parole di una scrittrice italiana molto famosa.

L’accusa di omofobia ormai viene sparata a destra e a sinistra contro chiunque non approvi in toto l’agenda LGBT, l’ideologia omosessualista e la annessa e connessa ideologia del gender. Ecco le parole Costanza Miriano, giornalista e scrittrice italiana: “i bambini hanno bisogno di un padre e di una madre. Prima per essere messi al mondo, poi per essere allevati. Lo sanno tutti, è talmente vero che per coprire la forza della verità bisogna urlarci contro delle bugie. Io capisco, davvero, sinceramente, il desiderio di paternità e di maternità delle persone omosessuali, ma purtroppo bisogna gridare dai tetti cosa c’è dietro la realizzazione di questo desiderio: persone vendute o affittate, donne sfruttate (femministe, dove siete?), embrioni congelati, figli che non conosceranno mai la storia del loro patrimonio genetico (come si chiamerà mio padre? Hy698?), una cryogeneration da incubo, bambini che vogliono la mamma e piangono per anni.”

Continua la scrittrice: “Se questa è omofobia, sono contenta che gli attivisti lgbt siano usciti allo scoperto. Se parlare di famiglia è omofobia, non ci posso fare niente (anche se dalle reazioni scomposte ho dei dubbi su chi abbia paura di chi: io me ne frego dei gay pride e dei convegni umoristici tipo “L’invenzione dell’eterosessualità”: è vero, non è uno scherzo, lo hanno fatto davvero). Se dire che è necessario rapportarsi a una figura maschile e a una femminile è omofobia, non ci posso fare niente. È la vita che è omofoba. “

Cosa ne pensi della questione omosessuale? Sei d’accordo sui diritti civili agli omosessuali?

ESPRIMI UN TUO GIUDIZIO E DAI UNA VALUTAZIONE IN BASSO SULLE PAROLE DELLA SCRITTRICE DA 1 A 10

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Quelle BESTIE dei nostri politici hanno svenduto l'ADRIATICO condannandolo a morte!
Quelle BESTIE dei nostri politici hanno svenduto l'ADRIATICO condannandolo a morte!

-

E’ una condanna a morte decretata a tavolino, mentre tante gente se la spassa in riva al mare, nel cuore di un’altra estate anomala, e lacasta dei politicanti italidioti (abominevoli parassiti sociali) al servizio degli interessi stranieri vomita futilità
E’ una condanna a morte decretata a tavolino, mentre tante gente se la spassa in...

Londra? Altro che sogno italiano! OGNI MESE SI SUICIDA UN NOSTRO CONNAZIONALE!
Londra? Altro che sogno italiano! OGNI MESE SI SUICIDA UN NOSTRO CONNAZIONALE!

-

Il dato è allarmante e fa riflettere. «A Londra in media ogni mese c’è il suicidio di un italiano»
A LONDRA OGNI MESE SI SUICIDA UN ITALIANO – A SEGNALARE IL DISAGIO MIGRATORIO E’...

2018: aumenti a VALANGA di tariffe. Gli effetti della PRIVATIZZAZIONE sui cittadini
2018: aumenti a VALANGA di tariffe. Gli effetti della PRIVATIZZAZIONE sui cittadini

-

È un salasso terribile, che annulla anche quei piccoli aumenti, quelle mance concesse qua e là. 
Gas, elettricità, autostrade, persino l'acqua che avrebbe dovuto restare...

Travaglio: Renzi-De Benedetti? Il piu' grave SCANDALO politico dai tempi di Berlusconi!
Travaglio: Renzi-De Benedetti? Il piu' grave SCANDALO politico dai tempi di Berlusconi!

-

La soffiata dell' allora premier Matteo Renzi che nel gennaio del 2015 avverte Carlo De Benedetti dell' imminente decreto sulle banche popolari, facendogli guadagnare in pochi giorni 600 mila euro in Borsa col minimo sforzo, è una notizietta da niente.
‘IL PIÙ GRAVE SCANDALO CHE ABBIA COINVOLTO UN LEADER POLITICO DAI TEMPI DI...



-


L'EDITTO BULGARO SECONDO ‘REPUBBLICA’: FAR RISPETTARE LE LEGGI A FAZIO E VESPA!...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati