Padova news: studenti simulano decapitazione stile Isis, espulsi

PADOVA ore 08:46:00 del 29/03/2015 - Genere: Cronaca - Padova

Padova news: studenti simulano decapitazione stile Isis, espulsi

Padova news: studenti simulano decapitazione stile Isis, espulsi. Simulano una decapitazione in stile Isis, probabilmente nella palestra della loro scuola, e immortalano l’agghiacciante ricostruzione con uno smartphone

Simulano una decapitazione in stile Isis, probabilmente nella palestra della loro scuola, e immortalano l’agghiacciante ricostruzione con uno smartphone. La loro foto immediatamente viene condivisa sui social fino ad arrivare alla dirigente scolastica. Protagonisti della finta esecuzione cinque studenti di una scuola media di Piove di Sacco, provincia di Padova. Cinque ragazzini – tutti di buona famiglia e con buoni voti a scuola - che hanno pagato la loro “bravata” con una sospensione di tre giorni. Per loro inoltre è stato avviato un procedimento disciplinare che prevede anche un percorso con gli psicologi. Lo scatto che i ragazzini avevano postato su Instagram risale a meno di un mese fa.

Nella foto si vede uno di loro inginocchiato, a volto scoperto, e dietro di lui altri giovani incappucciati. Giovani che si erano procurati un coltello per minacciare il compagno e simulare, appunto, la decapitazione in perfetto stile Isis. Alla finta esecuzione hanno partecipato anche altri due ragazzini, uno che assiste, e uno che si scatta una foto con la scena sullo sfondo.

Il commento della dirigente scolastica - “Si tratta di un episodio inquietante”, ha detto la dirigente scolastica Franca Milani al Mattino di Padova. “Siamo intervenuti appena la cosa ci è stata nota, e con estrema decisione. Il procedimento disciplinare avviato nei confronti dei cinque ragazzi, che prevede la sospensione per tre giorni da scuola, è stato concordato con le loro famiglie e prevede anche un percorso con gli psicologi. Quello che abbiamo capito subito interrogando sull’episodio gli alunni è che per loro si è trattato di un gioco, di una ragazzata, ma è evidente che un contenuto così forte non può essere sottovalutato. Non si sono resi conto della gravità di quanto avevano fatto, con in più l’aggravante di filmarsi sottovalutando tutte le conseguenze”, ha spiegato la dirigente scolastica.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Anziana ruba 3 ALIMENTI nel supermercato trattata come una CRIMINALE
Anziana ruba 3 ALIMENTI nel supermercato trattata come una CRIMINALE

-

Padova, 75enne sorpresa a rubare 3 alimenti: “Ero disperata, trattata come una criminale”
Lo sfogo di una donna di 75 anni che vive con meno di 600 euro al mese sorpresa...

Professor Aiuti muore dalle scale: ecco cosa affermava sui vaccini
Professor Aiuti muore dalle scale: ecco cosa affermava sui vaccini

-

È deceduto oggi al policlinico Gemelli a Roma il professor Fernando Aiuti immunologo di fama internazionale fondatore dell’associazione Anlaids.
È deceduto oggi al policlinico Gemelli a Roma il professor Fernando Aiuti...

Cristiano Ronaldo e stupro: chiesto l'esame del DNA
Cristiano Ronaldo e stupro: chiesto l'esame del DNA

-

Questo il presunto ordine della polizia di Las Vegas nell’ambito dell’inchiesta per il presunto stupro commesso da CR7 nel Palms Hotel di Las Vegas nel 2009 che continua a far discutere.
Cristiano Ronaldo dovrà sottoporsi all'esame del Dna. Questo il presunto ordine...

Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'
Soros vuole una stretta sui SOCIAL: 'rappresentano una MINACCIA'

-

L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di dare una”stretta ai social network perché considerati da lui una “minaccia pubblica”.
L’attivista miliardario George Soros ha richiesto all’Unione Europea di regolare...

Roma: ecco il quartiere che RESPIRA DIOSSINA. Chi risponde ai CITTADINI?
Roma: ecco il quartiere che RESPIRA DIOSSINA. Chi risponde ai CITTADINI?

-

L'incendio dell'impanto Tmb salario nella Capitale avvenuto alcune settimane fa è stato solo il punto più basso di una crisi ecologica che va avanti da anni. Nel totale disinteresse delle istituzioni
Martedì 11 dicembre sono stato svegliato verso le sei e mezza da una telefonata....



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati