Padova notizie: padre uccide la figlia poi si toglie la vita

PADOVA ore 20:21:00 del 11/04/2015 - Genere: Cronaca - Padova

Padova notizie: padre uccide la figlia poi si toglie la vita

Padova notizie: padre uccide la figlia poi si toglie la vita. Due corpi senza vita sono stati ritrovati questa sera poco prima delle 20 in una casa a San Giorgio delle Pertiche, nel Padovano

Due corpi senza vita sono stati ritrovati questa sera poco prima delle 20 in una casa a San Giorgio delle Pertiche, nel Padovano. Sono i corpi di un uomo e di una donna, erano padre e figlia. Sarebbe stato lui, stando alle prime informazioni, ad aver ucciso sua figlia e poi a togliersi la vita. A scoprire i due cadaveri sarebbe stato un parente, un cugino dell'uomo, che abita di fianco e che era preoccupato perché non li vedeva da un po' di tempo. Sul posto sono subito arrivati i carabinieri del comando provinciale di Padova e della Compagnia di Cittadella. Ancora non si conoscono le motivazioni che avrebbero spinto l’uomo a compiere il tragico gesto.

Chi sono le due vittime di San Giorgio delle Pertiche – L’uomo si chiamava Tiziano Gallo, era un pensionato di 60 anni vedovo da diversi anni. La figlia si chiama Alessia, aveva 33 anni e faceva la cameriera. La donna sarebbe stata uccisa con un colpo di pistola questa mattina nella sua camera probabilmente nel sonno. La tragedia si è consumata nella casa di via Magarise dove padre e figlia abitavano dopo la morte, avvenuta 12 anni fa, della mamma e moglie.

Il sindaco del paese: "Li conoscevo, non so cosa sia successo" - Sul luogo della tragedia è arrivato in serata anche il sindaco del paese, Piergiorgio Prevedello, incapace di dare una spiegazione a quanto accaduto. “Li conoscevo bene – ha detto il sindaco che non ha nascosto la commozione - li conoscevamo tutti. Non so cosa sia successo”. Per uccidere la figlia che lavorava in un locale a Padova il padre, da quanto è emerso, avrebbe usato una pistola calibro 7,65 regolarmente detenuta. Non avrebbe lasciato biglietti d’addio per cui per il momento è impossibile capire le regioni del gesto: gli inquirenti non escludono la possibilità che l'uomo possa avere agito spinto da un raptus.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
PUGLIA IN RIVOLTA! Citta' militarizzata in difesa del GASDOTTO! VIDEO
PUGLIA IN RIVOLTA! Citta' militarizzata in difesa del GASDOTTO! VIDEO

-

In questo video, un cordone di uomini è stato utilizzato per proteggere l'abbattimento di un ulivo secolare.
Gli abitanti di Melendugno in Puglia, hanno avuto un risveglio orwelliano,...

La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!
La Pianura Padana? PRIMA IN EUROPA per atmosfera INQUINATA!

-

Tra automobili, riscaldamenti domestici accesi nonostante il caldo tardivo e disastrosi incendi boschivi nelle valli alpine, in ottobre l’intera pianura Padana si è trasformata in una camera a gas.
La Valle del Po ha conquistato il primato di area con l’atmosfera più malsana...

215 milioni di cristiani PERSEGUITATI nel mondo...ma nessuno si indigna o ne parla...
215 milioni di cristiani PERSEGUITATI nel mondo...ma nessuno si indigna o ne parla...

-

Quasi duemila detenuti senza processo, 1.252 persone rapite, oltre mille stuprate, 33.255 vittime di abusi fisici o psicologici, 1.240 costrette a sposarsi con la forza.
Quasi duemila detenuti senza processo, 1.252 persone rapite, oltre mille...

Caso Consip...finira' tutto a tarallucci e vino! SCOMMETTIAMO?
Caso Consip...finira' tutto a tarallucci e vino! SCOMMETTIAMO?

-

La Procura di Roma chiede una proroga di sei mesi, per le indagini su Luca Lotti e gli altri indagati!
La Procura di Roma chiede una proroga di sei mesi, per le indagini su Luca Lotti...

Londra? Altro che sogno italiano! OGNI MESE SI SUICIDA UN NOSTRO CONNAZIONALE!
Londra? Altro che sogno italiano! OGNI MESE SI SUICIDA UN NOSTRO CONNAZIONALE!

-

Il dato è allarmante e fa riflettere. «A Londra in media ogni mese c’è il suicidio di un italiano»
A LONDRA OGNI MESE SI SUICIDA UN ITALIANO – A SEGNALARE IL DISAGIO MIGRATORIO E’...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati