Per 1 italiano su 3 e' NORMALE parcheggiare in sosta vietata e farsi raccomandare

(Genova)ore 22:32:00 del 28/03/2019 - Genere: , Denunce, Economia, Lavoro

Per 1 italiano su 3 e' NORMALE parcheggiare in sosta vietata e farsi raccomandare

Secondo lo studio sul senso civico, per il 23,4% degli italiani parcheggiare in sosta vietata non è un problema se alcune condizioni di emergenza lo richiedono.

Lavoro, ricchezza e senso civico. Anche in questo frangente il nostro paese non brilla. Secondo un’indagine Istat sul senso civico, appunto, per una buona fetta di connazionali l’infedeltà fiscale non è grave ma non è il solo dato a preoccupare. L’indagine ha analizzato atteggiamenti e comportamenti durante la vita quotidiana e alcune scoperte sono davvero interessanti.

Le percentuali che fanno pensare

Per il 29,3% sembra infatti che non pagare le tasse è rappresenti un comportamento tollerabile, addirittura per il  28,3% lo è anche farsi raccomandare per un certo lavoro.

Per il 23,4% parcheggiare in sosta vietata non è un problema se alcune condizioni di emergenza lo richiedono, interessante anche il dato riferito al 18,5% secondo cui non è grave guidare mentre si parla al cellulare e il 12,7% che ritiene a volte accettabile viaggiare senza biglietto. Per fortuna, invece, vengono considerati gravi passare con il rosso, non indossare il casco e mettersi alla guida dopo aver bevuto per una percentuale che in tutti i casi supera il 78%. Ben l’84% dice che di non gettare carte per strada, il 74,4% di non parcheggiare in doppia fila.

Voto di scambio e corruzione secondo gli italiani

Percentuali importanti riguardano il voto di scambio e la corruzione. Per il 76,1% e il 72,5% sono molto gravi mentre solo per il 53,5% è grave l’infedeltà fiscale così come l’affissione selvaggia di manifesti, avvisi e pubblicità su pali o muri. Per il 70,6% è grave lasciare i rifiuti dove capita, mentre per il 27,5% è possibile accettare prestazioni in nero se queste risultano più convenienti. Infine, per il 25,8% la corruzione può essere un fatto naturale e inevitabile tanto che per il 36% degli intervistati denunciare fatti di corruzione è inutile.

Da: QUI

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
Deficit e Debito Pubblico sempre piu' critici, crescita ZERO. Promesse NON MANTENUTE
(Genova)
-

Stime macroeconomiche della Commissione europea negative per l'Italia su pil, deficit e debito pubblico. La nostra economia non cresce e non riusciamo a risanare i conti pubblici, che peggiorano in maniera allarmante.
CRESCITA ZERO, ITALIA ULTIMA NELLA UE - Siamo quasi alla fine dell’anno ed è...

Microsoft: settimana lavorativa di 4 giorni? PRODUTTIVITA' SALE DEL 40%
Microsoft: settimana lavorativa di 4 giorni? PRODUTTIVITA' SALE DEL 40%
(Genova)
-

L’esperimento è stato fatto nella sede di Tokyo del colosso informatico, e ha riguardato 2.300 dipendenti. La produttività è aumetata del 39,9% e i costi aziendali si sono ridotti
MICROSOFT ECCO IL TEST DELLA SETTIMANA DI LAVORO DA 4 GIORNI - Lavorare meno per...


(Genova)
-


"Carenza di un'adeguata impiantistica per il riciclo dei rifiuti, assenza di...

Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
Fiat venduta alla Francia, ma nessuno lo dice
(Genova)
-

FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come una fusione alla pari
FIAT VENDUTA ALLA FRANCIA, PERCHE' NESSUNO NE PARLA? - E’ stata annunciata come...

Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
Tim, Vodafone e Wind denunciate per i tagli alle ricariche: VERGOGNA!
(Genova)
-

Il Codacons denuncia all'Agcom e all'Antitrust la ricarica premium, novità messa sul mercato da Tim, Vodafone e Wind.
Il Codacons ha formalizzato il pensiero di milioni di utenti italiani sotto...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati