Per i profughi alberghi in arrivo: terremotati senza tetto

(Torino)ore 09:06:00 del 20/07/2017 - Genere: , Denunce, Sociale

Per i profughi alberghi in arrivo: terremotati senza tetto

Casette Ikea e campeggi green: l'ultima frontiera dell'accoglienza. L'idea è venuta alla Croce rossa per ospitare il numero crescente di migranti che stazionano negli hub della penisola, ossia nei centri di accoglienza temporanei, e ovviare alla penuria d

Casette Ikea e campeggi green: l'ultima frontiera dell'accoglienza. L'idea è venuta alla Croce rossa per ospitare il numero crescente di migranti che stazionano negli hub della penisola, ossia nei centri di accoglienza temporanei, e ovviare alla penuria di spazi idonei.

Qualche mese fa infatti a Lavagna, in provincia di Genova, l'amministrazione non aveva escluso l'impiego di moduli abitativi per garantire agli immigrati un soggiorno dignitoso. Così a Pontedera dove la prefettura cercava terreni adatti a sistemare casette prefabbricate per l'accoglienza. Così a Pisa e a Novara. La soluzione ora è alla portata di tutti e la Croce Rossa l'ha già testata.

«Per due mesi in primavera nel centro di accoglienza di Settimo Torinese, a Lecce, a Bresso, a Roma e a Lampedusa abbiamo verificato l'unicità di questo progetto della Better Shelter di Stoccolma che è stato possibile grazie a un finanziamento della Fondazione Ikea ha spiegato Ignazio Schintu, responsabile nazionale della logistica di Cri - Vengono già usati dall'Unhcr con successo. Anche noi riteniamo che l'accoglienza non si debba fare nelle tende».

Si tratta di moduli abitativi di 17 metri quadri ciascuno, facili e veloci da allestire, a basso impatto ambientale qualora debbano essere smaltiti, da predisporre adeguatamente per realizzare dei veri e propri camping con moduli separati di bagni e docce. Ogni shelter, così li chiamano, verrà dotato anche di una pompa di calore e al contempo per abbattere i costi energetici la Cri sta anche pensando di montare sopra al tetto di ogni modulo opportuni pannelli solari. La spesa è di mille euro a casetta, più 250 euro per la pompa di calore. Quindi per i 350 moduli, quelli che la Cri intende acquistare, si arriva 437.500 euro più Iva ovviamente. La maggior parte di questi prenotati e predestinati: 100 a Settimo Torinese, 50 a Bresso, 50 a Lecce, altri 50 a Roma da piazzare alla Tendopoli Portuense e 100 in magazzino per eventuali emergenze.

Scritto da Gregorio

ALTRE NOTIZIE
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
Attacchi alla Siria sono LEGALI? Si....PER LE BESTIE!
(Torino)
-

La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati dagli attacchi alla Siria guidati dagli Stati Uniti impiegheranno del tempo per essere chiariti. Ma il suo impatto sul concetto stesso di legalità negli affari internazionali è gi
La piena entità dei danni alla pace e alla sicurezza internazionali causati...

Marco Rizzo: 'LEGA, PD E 5 STELLE SERVI DEL POTERE'! Video
Marco Rizzo: 'LEGA, PD E 5 STELLE SERVI DEL POTERE'! Video
(Torino)
-

Marco Rizzo: «Leghisti, piddini e grillini pari sono: tutti servi del capitale»… Parola di comunista – di Orlando Trinchi
Marco Rizzo: «Leghisti, piddini e grillini pari sono: tutti servi del capitale»…...

La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
La BCE PUO' cancellare il DEBITO: chi lo ignora e' in MALAFEDE
(Torino)
-

«Il livello di confusione è così alto – scrisse De Grauwe – che il presidente della Bundesbank si è rivolto alla Corte Costituzionale tedesca sostenendo che il programma Omt della Bce esporrebbe i cittadini tedeschi al rischio di dover pagare Paul De Grau
Perché la Bce può benissimo cancellare 250 miliardi. E chi lo nega è ignorante o...

La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
La UE ci restituira' i NOSTRI soldi...condizione? SPENDERLI IN MIGRANTI!
(Torino)
-

Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono!
Come abbiamo spesso ripetuto, i soldi della UE non esistono! Sono soldi nostri,...

GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
GENOCIDIO in Congo, 6 milioni di morti: NESSUNO ne parla, a NESSUNO interessa
(Torino)
-

Congo: Un genocidio è in corso, più di 6 milioni di persone (la metà sono bambini sotto i 5 anni!). Sono stati massacrati tra l’indifferenza generale e con il sostegno degli Stati Uniti e dell’Europa!
Centinaia di migliaia di donne e bambine sono state violentate e mutilate dagli...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati