Politica Giappone: nessuna solidarietà verso Charlie Hebdo

ALESSANDRIA ore 21:40:00 del 23/01/2015 - Genere: Cronaca, Curiosità, Sociale

Politica Giappone: nessuna solidarietà verso Charlie Hebdo

Politica Giappone: nessuna solidarietà verso Charlie Hebdo | L’analisi di Italiano Sveglia

Diciamoci la verità: i giapponesi, come anche i cinesi, sono un popolo davvero strano. Li vediamo ogni giorno che lavorano 12 ore per tirar su quel poco che gli basta per vivere, ma se provate a dare confidenza ad uno di loro l’indifferenza e la diffidenza è ai livello massimi.

Nemmeno l’immensa tragedia di Parigi è riuscita a riportare il sorriso – figuriamoci il gusto per lo sberleffo – nel sempre più mesto popolo giapponese. Un popolo che diciamo la verità, non sa, o quanto meno non riesce più, a ridere.Di Charlie, ma soprattutto di tutto ciò che questa tragedia ha rappresentato e speriamo continuerà a rappresentare nonostante le pur numerose ipocrisie e gli squallidi “distinguo” registrati dell’indignatIsissimo (a parole) Occidente, ai giapponesi non frega nulla. Ma proprio nulla.

Al di là delle scontate Manifestazioni formali di sdegno esolidarietà, dei messaggi ufficiali e delle più che distaccate cronache degli inviati relegate tra le curiosità della giornata, il Giappone, i suoi intellettuali e la sua sempre più impalpabile “opinione pubblica” hanno perso l’ennesima occasione di uscire dal loro onanismo culturale rinunciando ancora una volta ad ogni pretesa – e talvolta storicamente giustificata – “extra-asiacità”. Niente da fare: di fronte al potere comunque costituito i giapponesi reagiscono come i cinesi, come i coreani, come i tailandesi: giù la testa.

Scritto da Gerardo

ALTRE NOTIZIE
Misteriosa morte di un giornalista che investigava sui finanziamenti di Soros ai gruppi antifa
Misteriosa morte di un giornalista che investigava sui finanziamenti di Soros ai gruppi antifa

-

Alcune delle sue inchieste avevano suscitato reazioni ed attacchi dagli ambienti della sinistra mondialista e dai media ufficiali che lo accusavano di “complottismo”.
Sembra ormai sulla via dell’archiazione la morte  del giornalista investigativo...

La storia dei cagnetti randagi afgani salvati dai nostri militari
La storia dei cagnetti randagi afgani salvati dai nostri militari

-

MEGLIO CANI IN AFGHANISTAN CHE CRISTIANI A LIVERPOOL
Arena è una cagnetta beige, di quel colore che in Sicilia dicono «cirricaca»...

Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!
Estate: migliorare il sesso? Puntate sulla VITAMINA D!

-

Non servono pasticche blu o un bicchierino in più. Per migliorare il sesso, secondo la scienza, c’è una soluzione molto più semplice.
ESTATE, MOLLATE IL VIAGRA - PER MIGLIORARE IL SESSO PUNTATE SULLA VITAMINA D -...

MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno
MIC: ecco la carta che ti da' accesso ai MUSEI DI ROMA gratis per 1 anno

-

“Una rivoluzione nell’approccio libero alla cultura”, dicono dal Campidoglio e un chiaro segno di un’apertura nei confronti di residenti e studenti.
Costa 5 euro e a partire da oggi darà accesso gratuito per 12 mesi alle gallerie...

Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!
Arrestato l'uomo che Renzi voleva come GIUDICE del CONSIGLIO DI STATO!

-

Quando l' ex presidente del consiglio Matteo Renzi propose Giuseppe Mineo come giudice del Consiglio di Stato, ossia il massimo organo della giustizia amministrativa, si crearono non pochi imbarazzi
TINTINNIO DI MANETTE – ARRESTATO A MESSINA GIUSEPPE MINEO, L’UOMO CHE RENZI...



Blog Notizie | Richiesta Informaizioni | Sitemap articoli

2013 Blog Notizie - Tutti i diritti riservati